Home > Regate > Barcolana > Barcolana 50: è nuovo record di iscritti, allargata la linea di partenza

Tag in evidenza:

Barcolana 50: è nuovo record di iscritti, allargata la linea di partenza

 Stampa articolo
Barcolana 50: è nuovo record di iscritti, allargata la linea di partenza
Barcolana 50: è nuovo record di iscritti, allargata la linea di partenza

Alle 10.19 di stamani la Barcolana ha superato il record che aveva fissato, come regata più grande del mondo, lo scorso anno. Quando il 2012.o armatore ha perfezionato la propria partecipazione, alla Società Velica di Barcola e Grignano è scoppiata la festa dei soci e volontari che da molti mesi lavorano per organizzare l’evento. “Questa è la festa della Barcolana - ha dichiarato il presidente Mitja Gialuz - ed è la festa di tutta la città di Trieste che crede in questo evento e nella suo modo di raccontare Trieste e la sua tradizione marinara”.
Gli iscritti alla regata hanno raggiunto quota 2.305 alle ore 19.30 di oggi, e le iscrizioni dell’antivigilia di Barcolana proseguono fino alle 20, per riaprire domani alle 9.
Lungo le Rive, sulle banchine, nei circoli velici, la grande festa della Barcolana è intanto iniziata, con lo stile della grande ospitalità marinara triestina. Dopo la riunione sicurezza in Prefettura, stamani, per ospitare tutto il pubblico a terra è stata disposta la chiusura al traffico delle Rive, mentre il Comitato di Regata ha modificato la linea di partenza, allungandola a due miglia e creando, con lo spostamento della boa P1 (Miramare) maggiore spazio nell’area di prepartenza.

advertising

LE REGATE DI OGGI - Numerosi gli eventi in contemporanea in mare, tutti all’ombra di Nave Vespucci, ormeggiata nel Bacino San Giusto, e tutti con vento leggero. In mattinata sono usciti in mare i velisti della classe Star, nella seconda edizione della Fine Art Sails, la regata che si disputa con vele disegnate a mano, vere opere d’arte. La guest star dell’evento è Dario Noseda, il velista italiano che lo scorso anno ha compiuto una grande impresa, attraversando a bordo di una Star l’Oceano Atlantico.
A Trieste per la Barcolana, non ha resistito al richiamo della sua barca preferita ed è stato ospite della Fine Art Sails, organizzata dalla SVBG in collaborazione con la Società Triestina della Vela. Due le prove disputate, con la vittoria di Guglielmo Danelon e Max Gazzetta dell’Adriaco a bordo di Basilisco, con un primo e un secondo posto, seguiti da Semi-Semi, sempre dell’Adriaco, due volte secondi, e Longhi-Simoni (STV) terzi.

Successo anche per il BARCOLANA INVITATIONAL, VENEZIA GIULIA COLLIO CUP, organizzato in collaborazione con la Camera di commercio della Venezia Giulia. In mare, dieci equipaggi che hanno accolto la sfida dagli yacht club tra Muggia e Grado, pronti a sfidarsi ad armi pari a bordo dei monotipi J70. La vittoria, dopo due prove disputate veramente al rallentatore a causa del poco vento, è andata alla Società Triestina della Vela che con un primo e un quarto posto ha chiuso davanti alla Lega Navale Italiana (sezione di Trieste) con Stefano Campanacci, mentre il terzo posto è andato al Diporto Nautico Sistiana con al timone Alberto Leghissa.

FINCANTIERI CUP - CETILAR SAILING SERIES M32: I catamarani hanno regatato su due prove in giornata, che si sommano a quelle disputate ieri. Nella prova decisiva del circuito europeo, alla vigilia della giornata finale, figura in testa GAC Pindar, seguito dagli svedesi di Vikings, mentre la terza piazza è di Vitamina Veloce.

50 ANNI DI MATCH RACE - NIBBIO E BARCOLANA50 BY DHL - La serata di regate si è chiusa con la celebrazione della storia e della tradizione marinara di Trieste: lo storico Nibbio, l’unica barca che ha partecipato a tutte le edizioni della Barcolana, ha incontrato nel Bacino San Giusto, di fronte alle barche ormeggiate in attesa della Barcolana di domenica, Barcolana50, la passera realizzata nel corso dell’inverno e varata a luglio dalla SVBG con SIAD. E’ stata una sfida lenta per il poco vento, ma densa di significato e di valore per la marineria locale, per la passione e il rispetto nei confronti della tradizione marinara, condivisa con DHL, che supporta l’evento: i due gennaker gialli degli scafi sono stati issati a riva alla ricerca del minimo refolo, in quella che doveva essere una sorta di “rievocazione velica”, ma alla fine - come sempre capita in regata - si è rivelata essere una sfida vera e propria, vinta da Barcolana50 per pochi centimetri.


“SUSTAINABLE SCHOOL”
SIRAM by VEOLIA e BARCOLANA PREMIANO LE CLASSI VINCITRICI

Oggi in Piazzetta Barcolana sono stati premiati i migliori progetti realizzati dagli studenti dell’Istituto Volta per progettare la scuola modello efficiente e sostenibile

Siram by Veolia, official sponsor di Barcolana50, oggi alla Piazzetta del Villaggio Barcolana ha premiato le tre classi che hanno realizzato i migliori progetti di performance energetica, consegnando rispettivamente gli assegni di valore pari a 3.000 Euro, 1.250 Euro e 750 Euro. Il Primo premio va ai Meccatronici della classe V sez. I con il progetto sull’Impianto di cogenerazione a servizio dell’Istituto. La classe IV A dell’indirizzo Costruzione Ambiente Territorio ha ottenuto il secondo premio con il progetto di Revamping energetico dell’aula laboratorio del dipartimento di costruzioni. Infine, gli Informatici di V E si sono classificati terzi con il progetto Pocket smart Room relativo ad un sistema di controllo dell’illuminazione e del riscaldamento di “un’aula tipo”. Sei studenti delle classi vincitrici avranno inoltre l’occasione di mettere alla prova le competenze apprese attraverso un percorso di alternanza scuola-lavoro in una delle sedi Siram della Unità di business Nord Est, facendo un'esperienza aziendale a fianco dei tecnici esperti.

“Ringraziamo tutti gli studenti, i docenti e i dirigenti scolastici del Volta per l’impegno e il lavoro fatto insieme.  - ha dichiarato Paolo Maltese, Direttore Unità di Business Nord Est Siram by Veolia - l’Istituto Volta è per Trieste un riferimento nella formazione di tecnici sul territorio, un vivaio da cui negli anni abbiamo attinto con grande soddisfazione e orgoglio. Noi che operiamo in questo territorio da oltre cinquant’anni, e ci occupiamo della manutenzione, della gestione dei servizi energetici e delle risorse di molti edifici ed enti pubblici, abbiamo chiesto ai ragazzi di impegnarsi, come facciamo noi ogni giorno, per trovare soluzioni innovative nell’ideazione di una Scuola Modello più sostenibile e rispettosa dell’ambiente.”

“Questa iniziativa è stata accolta da ragazzi con entusiasmo e senso di responsabilità - ha dichiarato la Dirigente scolastica dell’Istituto Volta, Clementina Frescura - il nostro Istituto da sempre è impegnato a creare tecnici di talento e questo progetto ci ha dato l’opportunità di far vivere ai ragazzi un'esperienza che è andata oltre le mura scolastiche. I nostri studenti sono stati coinvolti in un contesto che li ha visti artefici di un progetto concreto e fattibile, attraverso le competenze tecniche e professionali acquisite in questo istituto hanno sviluppato progetti per la costruzione di un modello di scuola all'avanguardia, confortevole e a basso impatto ambientale. La sostenibilità e la competenza tecnica sono valori che condividiamo con Siram e che ci hanno portato a creare questo ponte virtuoso e proficuo tra Scuola e Azienda ”. “Siamo entusiasti della partnership con Siram - ha commentato il Presidente della Società Velica di Barcola e Grignano Mitja Gialuz - e orgogliosi di premiare questi giovani ragazzi che hanno raccolto la sfida e si sono impegnati, a fianco dei loro professori e dei tecnici Siram by Veolia, per progettare concretamente come rendere più sostenibile l'edificio scolastico che li ospita. Ogni anno, grazie ai nostri partner, abbiamo la possibilità di garantire alle scuole sostegno economico, iniziative a vantaggio dei ragazzi e occasioni formative, e la cosa più bella per noi è vedere come la vela si trasformi in educazione per i giovani, valore ultimo dello sport”.

Il concorso “Sustainable School”
Il concorso che si è svolto dal 18 al 21 settembre ha coinvolto oltre 200 studenti dell’Istituto Volta di Trieste, delle classi quarte e quinte. Ogni classe, ciascuna nell’ambito del proprio indirizzo tecnico, al fianco dei professori e con il supporto di uno staff di esperti Siram by Veolia, si è impegnata a realizzare il migliore progetto di performance energetica, di riqualificazione tecnologica e/o edile dell’Istituto, sfruttando laddove possibile anche le tipologie di interventi previste dal Conto Termico 2.0. Gli studenti hanno identificato le soluzioni più adatte e performanti al fine di progettare una “scuola modello” innovativa e sostenibile. 


GLI EVENTI DA NON PERDERE DI DOMANI:

Ore 9.00 (fino alle 19) - Società Velica di Barcola e Grignano
ISCRIZIONI BARCOLANA
Apertura della Segreteria alla sede della SVBG per il perfezionamento delle iscrizioni alla regata Barcolana. Informazioni: tel. +39 040 411664. Navetta a disposizione per gli armatori che devono raggiungere la sede della SVBG dalle Rive di Trieste: informazioni all’Infopoint.

Ore 9.00 (fino alle 20) - Salone degli Incanti

MOSTRA “C’ERO ANCH’IO - LA MIA BARCOLANA”

L’evento culturale del Cinquantenario è dedicato a tutti i protagonisti della Barcolana, i velisti che da cinquant’anni partecipano alla regata e assieme alla SVBG hanno costruito questo grande evento collettivo. Ideata dalla SVBG in collaborazione con il Comune di Trieste, “C’ero Anch’io - La mia Barcolana” è una imponente installazione visiva costruita all’interno del Salone degli Incanti, presentata da Samsung e sviluppata assieme a IKON. È un viaggio per immagini e realtà virtuale che racconta lo spirito e i protagonisti di 50 edizioni della regata, compiuto “a bordo” delle ultime tecnologie Samsung che permettono di immergersi nella storia di Barcolana, la regata che è la celebrazione e il racconto della profonda passione di una città per la vela e il mare. Ingresso gratuito.

Dalle Ore 9.00

EVENTI DESPAR: MARE PLASTICO E SAPORI DEL NOSTRO TERRITORIO

Nel grande hospitality in Piazzetta Barcolana Despar organizza dall’8 al 13 ottobre numerosi eventi gratuiti dedicati al pubblico. Nel corso della mattinata, Performance di danza “Mare Plastico: Black Swans” con l’associazione “Lidia dice”,  Dalle 15.30 alle 17.00 e dalle 17.30 alle 19.00 degustazioni gratuite con “Sapori del Nostro Territorio”, con la presenza di produttori locali e dello chef Igor Peresson. Presenta Giuseppe Cordioli. Iscrizioni e informazioni sulla pagina Facebook di Despar Nordest.

Ore 9.00 (fino alle 24.00) - Rive di Trieste
VILLAGGIO BARCOLANA

Il Villaggio Barcolana è il grande spazio dedicato agli hospitality degli sponsor, dei partner e delle istituzioni, ed è anche il luogo della grande festa a terra di Barcolana, con oltre 200 espositori popolano le rive di Trieste fino a domenica 14 ottobre, formando un unico grande contenitore di cultura, gusto, divertimento e spirito marinaro.Nell’area centrale,  compresa tra il Molo Audace e il Molo Bersaglieri, si trovano anche l’Info Point e il Gift Shop Barcolana. Nella Piazzetta Barcolana, davanti all’ingresso della Stazione Marittima, spazio per incontri e premiazioni con maxischermo.

Dalle ore 10.00 - Golfo di Trieste (Base operativa Molo IV)
FINCANTIERI CUP - BARCOLANA M32 CETILAR SAILING SERIES

Giornata finale delle regate per catamarani M32. Trieste è la tappa decisiva del Circuito europeo. Come da tradizione, l’evento è associato al format Fincantieri CUP che valorizza le regate ad alto livello agonistico che precedono la Barcolana.

Ore 11.00 - Golfo di Trieste (prima prova)    
GENERALI CUP

Dopo il grande successo della prima edizione del 2017, torna l’evento che il Main Sponsor Generali ha voluto per celebrare il legame con la Barcolana e con la città.  Regata e occasione di team building, la manifestazione ha visto la selezione degli equipaggi tra i dipendenti di Generali appassionati di vela e provenienti 14 Paesi. La regata si svolge a bordo dei monotipi classe J70 nel Golfo di Trieste. La domenica gli stessi equipaggi parteciperanno anche alla Barcolana. L’evento è organizzato con la collaborazione della Lega Navale Italiana sezione di Trieste. In totale sono in programma quattro prove: le prime tre si svolgono a partire dalle ore 11.00 in uno dei campi di regata del Golfo di Trieste, la quarta prova - una Stadium Race - è in programma davanti al Bacino di San Giusto alle ore 16.30.

Ore 10.30 - Bacino San Giusto e Golfo di Trieste
BARCOLANA CLASSIC BY SIAD

Barcolana Classic Trofeo Siad è la regata dedicata alle barche d’epoca, classiche e spirit of tradition che la Società Velica di Barcola e Grignano organizza assieme allo Yacht Club Adriaco. Un evento dedicato alle signore del mare, dai grandi yacht che hanno solcato le rotte oceaniche alle piccole passere lussignane, dai restauri amorevoli condotti da locali maestri d'ascia, fino agli scafi usciti dalla matita di Sciarrelli, ospite d’onore quest’anno la passera Barcolana50, realizzata dalla Società Velica di Barcola e Grignano con SIAD in occasione del Cinquantesimo. La sfilata delle barche davanti piazza dell’Unità è prevista alle 10.30, seguita alle 11.30 dalla regata che vede una serie di partenze per le diverse categorie iscritte. Alle 17.00, allo Yacht Club Adriaco, la premiazione.

Dalle ore 11.00 -  Portorose - Golfo di Trieste    
GO TO BARCOLANA FROM SLOVENIA BY KEMPINSKI

Si rinnova il tradizionale appuntamento per gli equipaggi sloveni che partecipano alla Barcolana: da Portorose (SLO) parte infatti la regata-rally - il trasferimento in flotta - delle barche che battono bandiera slovena verso Trieste: una festosa regata di avvicinamento che vede la collaborazione nell’organizzazione delle principali istituzioni slovene in Italia e l’accoglienza sul molo Audace, all’arrivo - previsto circa alle 13 - da parte della Zssd, l’associazione che riunisce le realtà sportive slovene in Italia. Main sponsor dell’evento è Kempinski Palace Portorož. Alle 17.00, al Salone degli Incanti, è prevista la premiazione-evento, con ospite d’onore la sciatrice Tina Maze e il campione olimpico sloveno di vela Vassilj Zbogar.

Ore 11.00 - Golfo di Trieste (seconda giornata)
BARCOLANA ONE DESIGN

Hai un monotipo? Allora puoi partecipare! Barcolana One Design nasce con la volontà di dare la possibilità a tutti gli armatori che possiedono uno scafo One design di regatare mei giorni di vigilia di Barcolana, per “scaldare le vele” e testare l’equipaggio. L’evento si svolge grazie alla collaborazione della Società Nautica Grignano: si disputeranno al massimo 4 prove, con partenza alle 11 in entrambe le giornate.

Ore 11.00 - Piazza dell’Unità
LA MARINAREZZA BOCCHESE

La “Marinarezza” è la più antica confraternita navale, l’antesignana dell’attuale “yacht club”. Fondata nell’809 a Cattaro, nell’attuale Montenegro, è l’organizzazione marittima che da più tempo preserva e tramanda le tradizioni marinare, tutelata dall’UNESCO. Il sabato di Barcolana, in piazza Unità, una rappresentanza di aderenti alla “Marinareza” si esibirà, in omaggio alla Barcolana, in uno spettacolo di danze tradizionali, la cui origine si perde nel tempo ma ricorda il comune spirito adriatico dell’andar per mare.

Ore 13.00 - Molo Audace
FESTEGGIAMENTI MARINARI PER L’ARRIVO DEL GO TO BARCOLANA FROM SLOVENIA BY KEMPINSKI

Come ormai da tradizione negli ultimi quattro anni, sul Molo Audace la comunità slovena in Italia e l’associazione delle società sportive slovene in Italia festeggiano con la banda l’arrivo dei primi equipaggi che concludono la regata-trasferimento dalla Slovenia a Trieste. Alle 17 al Salone degli Incanti è prevista la premiazione della regata, con tanti ospiti d’onore, tra i quali la campionessa slovena di sci  Tina Maze e il campione olimpico di vela Vassilj Zbogar.

Ore 14.00 - Scala Reale
DIRETTA TELEVISIVA “LINEA BLU”

Donatella Bianchi conduce il pubblico di RAI 1 nel cuore della Barcolana. Alle 14, dalla Scala Reale di fronte Piazza dell’Unità, si può assistere alla ripresa in diretta della puntata di Linea Blu in onda su RAI 1. Assieme a Fabio Gallo, per la regia di Stefano Balbo, Donatella Bianchi racconta in un’ora tutte le più belle storie di Barcolana con i suoi protagonisti.

Ore 17.00 - Salone degli Incanti
PREMIAZIONE GO TO BARCOLANA FROM SLOVENIA BY KEMPINSKI

Ospiti d’onore la sciatrice Tina Maze, il campione olimpico di vela Vassilj Zbogar, tradizionale appuntamento per la premiazione del Go To Barcolana.

Ore 17.30 - Bacino San Giusto
BARCOLANA BY NIGHT - METEOR

La classe monotipo Meteor è una delle più “affollate” del Golfo: uno dei più piccoli, storici e numerosi monotipi al mondo è sempre protagonista in Barcolana. Ai Meteor gli organizzatori riservano il celebra campo di regata della “Notturna”, davanti al Bacino San Giusto, per una prova di fronte a tutto il pubblico della Barcolana.

Ore 18.00 - Salone degli Incanti
BRIEFING ARMATORI BARCOLANA

Tutti gli armatori della regata sono invitati a partecipare al briefing concorrenti: gli organizzatori, nel corso dell’incontro, spiegano le principali regole della regata con particolare attenzione alla sicurezza in mare, e rendono noto il bollettino meteo per la domenica.

Ore 19.00 - Bacino San Giusto
BARCOLANA BY NIGHT - UFO

Non può mancare, in Barcolana, la regata "by night": scende il sole, si accendono le fotoelettriche, si attende la brezza. Il segnale di partenza vede riaprire l'antica "faida" tra gli equipaggi della classe UFO28: una regata che diventa spettacolo per migliaia di persone assiepate lungo i moli nella sera di vigilia della Barcolana. La “by Night” è un evento che ogni anno appassiona il pubblico: è organizzata dalla Società Velica di Barcola e Grignano in collaborazione con Società Triestina della Vela. Uno spettacolo da non perdere, da vivere anche in streaming sulla pagina Facebook della Barcolana!

Ore 22.30 - Rive di Trieste
I FUOCHI D’ARTIFICIO PER LA 50.A EDIZIONE DELLA BARCOLANA

La grande vigilia di Barcolana si chiude, tradizionalmente, con lo spettacolo di fuochi d’artificio che dal mare illuminano Trieste.

Le ultime notizie di oggi