Home > Regate > Barcolana > Barcolana: bonaccia tiene a terra i regatanti nella prima giornata

Tag in evidenza:

Barcolana: bonaccia tiene a terra i regatanti nella prima giornata

 Stampa articolo
Bonaccia nel primo giorno di regate in Barcolana
Bonaccia nel primo giorno di regate in Barcolana

Bonaccia nel primo giorno di regate in Barcolana. I 500 velisti della classe Optimist che partecipano della Barcolana Young e gli equipaggi della Barcolana FUN By Siram by Veolia sono rimasti ieri agli ormeggi, in attesa di un vento che non è arrivato. Non è mancato però il divertimento: con il Molo IV assediato dai ragazzini under 15, che hanno passato una giornata tra giochi marinari e attività dedicate alla sicurezza in mare, la Barcolana Young ha visto la presenza di uno speciale sponsor, l’Alma Pallacanestro Trieste, che per festeggiare l’avvio in campionato in serie A1 (la squadra esordisce domenica in A1 in casa, dopo 14 anni di serie A2) ha voluto essere parte della Barcolana, in particolare dei ragazzi della Young, per sottolineare una grande specialità di Trieste, la città dove basket e vela sono gli sport più amati dalle famiglie e dai più piccoli. Niente regate anche per Barcolana FUN BY Siram by Veolia: i giovani Under 19 della Lega Italiana Vela hanno atteso a terra e provato a uscire in mare, ma non è stato possibile posizionare alcun campo di regata. Per loro, una sessione di approfondimento tecnico dedicato al regolamento di regata, con simulazioni e question time da parte dei giovani atleti ai race officer.

advertising

Intanto, ieri è stata aperta la parte centrale del Villaggio Barcolana con numerosi stand dedicati al pubblico. In particolare la “gara di Winch” per il Burlo Garofolo, ideata da Gruppo Hera - EstEnergy ha impegnato i velisti che hanno atteso il vento per regatare. Assieme ad altri sponsor della manifestazione, infatti, anche il Gruppo Hera ed EstEnergy hanno deciso di aderire al progetto “Io sto con il Burlo”, impegnandosi in maniera concreta per l’Ospedale Infantile Burlo Garofolo di Trieste. Il tutto avverrà tramite un semplice gioco, organizzato presso lo stand in Piazzetta Barcolana dal 6 al 14 ottobre, e al quale chiunque è invitato a partecipare. Chi vorrà, in particolare, dovrà misurarsi con un vero e proprio winch, noto verricello usato dai velisti per tendere le scotte, con l’obiettivo di farlo girare alla massima velocità possibile. Quanti più giri riuscirà a fare il concorrente nell’arco di 30 secondi, tanto più aumenterà la donazione di Gruppo Hera ed EstEnergy per l’acquisto di una fondamentale apparecchiatura diagnostica da regalare poi al Burlo Garofolo.

50.A BARCOLANA, LA GUARDIA COSTIERA PRESENTE A TRIESTE CON NAVE GREGORETTI E UNO SPAZIO DEDICATO AI VISITATORI

È in corso di svolgimento a Trieste la 50 ^ edizione della "Barcolana", l’evento velico in programma dal 5 al 14 ottobre.
Anche quest’anno è stata aperta alla cittadinanza la porzione di “rive”, area adiacente alla sede di Piazza Duca degli Abruzzi, edificio storicamente conosciuto come Idroscalo.
Qui i visitatori possono trovare un ampio spazio espositivo, interno al “villaggio Barcolana”, composto da uno stand di 100 mq, con al suo interno  due simulatori di navigazione, che permetteranno di condurre virtualmente una motovedetta “SAR" della Guardia costiera. Accanto ad essi anche alcuni mezzi operativi e i rappresentanti dei Reparti specialistici della Guardia Costiera: un Rescue Runner (moderna moto d’acqua per il soccorso in mare), gli operatori dei Nuclei subacquei, i Rescue Swimmer (soccorritori marittimi) ed un Laboratorio Ambientale Mobile, che permette il pronto intervento sul territorio dei biologi e dei tecnici di laboratorio della Guardia Costiera.
Nei giorni della manifestazione sarà aperta ai visitatori anche Nave Gregoretti, Supply Vessel della Guardia Costiera, di base a Napoli, specializzata nell’attività di controllo pesca, a sottolineare uno dei temi principali della partecipazione del Corpo di quest’anno: la tutela della filiera della pesca e delle specie ittiche, con un particolare focus anche sulla pesca sportiva e ricreativa.
All’interno dello stand saranno organizzati, nel corso della settimana, incontri tra il personale del Centro Controllo Area Pesca della Guardia Costiera e gli operatori regionali della filiera ittica.
Ieri, 6 ottobre, il Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, ha inaugurato  l'area espositiva della Guardia Costiera alla presenza del Direttore Marittimo, Capitano di Vascello Luca Sancilio, delle massime Autorità cittadine, provinci ali e regionali, tra cui il Presidente del Consiglio regionale dott.re Zanin, il Sindaco di Trieste dott.re Dipiazza, il Prefetto e commissario del governo dott.ssa Porzio, il Presidente della Corte d’Appello dott.re Drigani, il Procuratore generale dott.re Grhomman e l’assessore regionale dott.re Roberti in rappresentanza del Presidente della regione. In questa occasione è stato anche presentato il backstage del calendario istituzionale 2019 del Corpo.
In questi giorni di Barcolana intensi di eventi, giovedì 4 ottobre il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto, Ammiraglio Giovanni Pettorino, è intervenuto alla cerimonia di inaugurazione della nuova sede dell’Accademia nautica dell’Adriatico, scuola di specializzazione post diploma per i nuovi ufficiali della marina mercantile.
Nella giornata di venerdì invece, il Comandante Generale ha tenuto nella splendida cornice del salone di rappresentanza della Regione, in piazza Unità d’Italia, un incontro con gli studenti degli Istituti di Istruzione superiore Galvani, Tommaso di Savoia e Volta.


CALENDARIO: GLI EVENTI DA NON PERDERE
DAY 3 - DOMENICA 7 OTTOBRE 2018

Ore 10.00 (fino alle 20) - Salone degli Incanti
MOSTRA “C’ERO ANCH’IO - LA MIA BARCOLANA”

Ore 10.00 (fino alle 24) - Rive di Trieste
VILLAGGIO BARCOLANA

Dalle ore 10.00 Golfo di Trieste (Base operativa Molo IV)
BARCOLANA YOUNG (seconda giornata)

Dalle ore 10.00 Golfo di Trieste
BARCOLANA FUN BY SIRAM BY VEOLIA CAMPIONATO ITALIANO PER CLUB - UNDER 19 DELLA LEGA ITALIANA VELA (seconda giornata)

Ore 12.00 - Molo IV -> Bacino San Giusto
BARCOLANA NUOTA BY DOLOMIA

Ore 16.00 - Piazza dell’Unità D’Italia
2.000 FLAUTI PER 2.000 VELE

Dalle ore 17.00 – Teatri di Trieste
NOTTE BLU DEI TEATRI
 

Le ultime notizie di oggi