Home > Istituzioni > Marina Militare > Marina Militare: lunedì 20 maggio inizia l'esercitazione Itaminex

Tag in evidenza:

Marina Militare: lunedì 20 maggio inizia l'esercitazione Itaminex

 Stampa articolo
Nave Alghero
Nave Alghero (con Nave Crotone, Termoli, Vieste e Unità Navali alleate) prendà parte all’esercitazione di contromisure mine. Copyright Marina Militare

Lunedì 20 maggio avrà inizio l’esercitazione di contromisure mine ITA MINEX 2019, organizzata dalla Marina Militare, che vedrà impegnati, per quasi due settimane, i cacciamine nazionali e NATO in un’attività addestrativa specialistica, operando in tratti di mare antistanti la Sicilia orientale e meridionale.

advertising

In occasione dell’esercitazione, la fregata Grecale effettuerà una sosta in porto a Catania e sarà aperta alle visite della popolazione domenica 19 maggio dalle ore 1000 alle ore 1300 e dalle ore 1500 alle ore 1900.

Nave Vieste
Nave Vieste (con Nave Crotone, Termoli, Alghero e Unità Navali alleate) prendà parte all’esercitazione di contromisure mine. Copyright Marina Militare

All’esercitazione parteciperanno le unità cacciamine italiane Crotone, Termoli, Vieste e Alghero, del Comando delle Forze di Contromisure Mine della Marina Militare (MARICODRAG), oltre al cacciamine Tambre, della marina spagnola, e alle unità del gruppo 2 di contromisure mine della NATO (Standing NATO Mine Counter Measures Group 2 – SNMCMG2): la nave di supporto Werra, nave di bandiera del gruppo, e i cacciamine spagnolo Tajo, turco Ayvalik e francese Orion.

La direzione dell’esercitazione sarà assicurata dallo staff del MARICODRAG, imbarcato sulla fregata Grecale.

Le ultime notizie di oggi