Home > Istituzioni > FIM > Impegni mondiali in Estonia per 4 piloti azzurri di Motonautica Circuito

Tag in evidenza:

Impegni mondiali in Estonia per 4 piloti azzurri di Motonautica Circuito

 Stampa articolo
Impegni mondiali in Estonia per 4 piloti azzurri
Impegni mondiali in Estonia per 4 piloti azzurri

Da oggi a domenica 24 luglio, alcuni dei più forti piloti azzurri di motonautica Circuito sono in trasferta a Tallin, in Estonia, in vista del Mondiale della classe O/125 e del Mondiale della classe Osy/400. Sono in tappa unica e dunque validi per l'assegnazione dei titoli iridati. 
Il Mondiale O/125 vede la partecipazione di 2 piloti italiani, sul totale dei 13 piloti iscritti (in rappresentanza di 7 nazioni): si tratta di Manuel Zambelli e Alex Zilioli, entrambi portacolori della Mot. Boretto Po. 

Zambelli è stato campione mondiale di questa categoria nel 2010, 2012 e 2013; Zilioli invece ha vinto il titolo iridato nel 2011 e nel 2014; sarà una competizione molto accesa, dato il gran numero di forti avversari in gara, tra cui l'estone Marek Peeba, campione mondiale in carica, ed il polacco Henry Synoracki, (bronzo iridato nel 2013). 
Nel Mondiale Osy/400, a rappresentare i colori azzurri sul totale dei 18 piloti iscritti (di 7 diverse nazioni), ci sono invece lo slovacco Miroslav Bazinsky (bronzo mondiale ed europeo della O/125 lo scorso anno) e l'esordiente calabrese Claudio Gullo (classe 1980), entrambi portacolori del Circolo Nautico Chiavenna. Tanti i forti piloti a Tallin, primo tra cui, l’estone Rasmus Haugasmagi, vincitore delle ultime tre edizioni del Mondiale O/125, nonché attuale campione europeo di categoria. 
Quattro le manches di gara da disputare per tutte le classi in gara sul Lago Harku: sabato mattina, prove libere e cronometrate. Le gare inizieranno sabato pomeriggio, con le prime due manches. Le due restanti manches verranno effettuate la domenica, al termine delle prove libere. Premiazioni alle ore 16.00, ora locale. 

Le ultime notizie di oggi