Torre Grande, entra nel vivo il mondiale giovani di Kiteboarding

Torre Grande, entra nel vivo il mondiale giovani di Kiteboarding

Sport

19/05/2022 - 09:43
slam
slam

Il lungomare di Oristano ospita il World Village in cui gli atleti trascorrono le prime giornate di prove, verifica delle condizioni meteo marine e ispezione delle attrezzature.  

Martedì 17 maggio alle ore 18:00 si è tenuta la cerimonia di apertura del  “Formula Kite Youth World Championship 2022”. 

Da oggi mercoledì 18 maggio alle ore 10:00, ogni mattina alla stessa ora gli atleti si riuniranno per il rider’s meeting e ogni giorno la prima partenza possibile potrà avvenire dalle 11:00. 

Le gare andranno avanti per tutto il pomeriggio e il pubblico potrà seguire le regate dalla spiaggia. 

Sabato 21 e domenica 22 maggio il “Formula Kite Youth World Championship 2022” giungerà alle fasi finali che saranno seguite in diretta mondiale e con commento tecnico in inglese. 

Le categorie in acqua saranno quelle Under 21, 17 e 15 e le atlete e gli atleti dovranno seguire il regolamento che sarà osservato alle Olimpiadi di Parigi 2024.

“L’attività trentennale di Eolo Beach Sports viene coronata da eventi mondiali e nazionali da ormai qualche anno”- spiega Eddy Piana, organizzatore del “Formula Kite Youth World Championship 2022” a Torre Grande. “Il lavoro della squadra di Eolo Beach Sports e di quanti in questi giorni operano a terra e in mare per consentire il perfetto svolgimento della manifestazione è immenso e mi sento di ringraziare pubblicamente tutti perchè l’impegno che il singolo impiega diventa un vero e proprio gioco di squadra vincente a Torre Grande”. 

Sea & Kite Fest al World Village. Sul lungomare è sorto un villaggio che ospita gli atleti ed il palco da cui saranno trasmesse in diretta le immagini che la regia internazionale girerà nel Golfo di Oristano. Inoltre, nel pomeriggio di sabato e domenica si darà spazio ai talks su sport e cultura del mare: presente il Ceas del Comune di Oristano, la biologa marina Valeria Andreotti, il presidente della Federazione Regionale Vela III zona Corrado Fara, il professore Salvatore Melis, coordinatore provinciale e docente educazione fisica, docente di metodologia allenamento della facoltà di Scienze Motorie Università di Cagliari. 

Ci saranno la Fondazione Med Sea, il CreS, l’Area Marina Protetta Penisola del Sinis, Isola di Mal di Ventre, l’IMC - International Marine Centre di Torre Grande, Legacoop, Flag Pescando. Nel pomeriggio di domenica ci saranno anche i collegamenti live con l’olimpionico di canottaggio Stefano Oppo e il tecnico olimpionico della Federazione di Canoa e Kayak Stefano Loddo. 

Sul lungomare e sulla spiaggia spazio alle attività sportive con Decathlon, partner del  “Formula Kite Youth World Championship 2022” di Torre Grande che  sarà presente con le attività di beach soccer e l’Asd Eolo con il beach tennis. Presenti le associazioni Crossfit Costa Ovest Oristano, Calistenia by Street Workout Oristano, Gymnica Oristano la Sardinia Surf School presenterà le sue attività di skate, sarà presente anche la scuola di surf  Is Benas Surf Club e di kitesurf Kite’n’Di e la Sardegna Footvolley. Da Is Arenas e Desenzano del Garda ci sarà l’associazione Indigo Yoga, Sup Surf Explore e da Alghero arriverà l’associazione Sup Ventura. 

Nella giornata di giovedì 19 maggio Eolo Beach Sports ospiterà circa 100 tra studenti e professori del Liceo Classico De Castro di Oristano: i ragazzi potranno cimentarsi nelle lezioni di stand up paddle, windsurf e wingfoli con la presenza degli istruttori delle Federazione Nazionale Vela e Federazione Nazionale Windsurf. Al termine delle attività seguiranno l’avvio delle regate del Campionato Mondiale di Kiteborading. 

 

PREVIOS POST
Il charter nautico nel 2022, facciamo il punto con Simone Morelli
NEXT POST
The Italian Sea Group consegna il M/Y Tecnomar, EVO 120 varato