Home > Istituzioni > CIPNES > Nautica: Il CIPNES di Olbia cerca startup!

Nautica: Il CIPNES di Olbia cerca startup!

 Stampa articolo
Il Salone di Genova
Il Salone di Genova

Ai nastri di partenza il “CIPNES Barcamper Challenge” promosso dal CIPNES Gallura. Prima tappa di scouting al Salone Nautico.

 

l CIPNES di Olbia cerca startup! Ai nastri di partenza il “CIPNES Barcamper Challenge” promosso dal CIPNES Gallura con il Patrocinio di UCINA Confindustria Nautica, della Fondazione Banco di Sardegna e di Cattolica Assicurazioni, finalizzato alla ricerca e al supporto di 10 progetti innovativi di impresa nel settore della nautica e nel foodJtech, da insediare nel nascente incubatore consortile di Olbia.

Il Tour verrà lanciato al 55° Salone Nautico Internazionale di Genova, in programma dal 30 settembre al 5 ottobre, dove il Barcamper condurrà la prima tappa di scouting per individuare le startup da ammettere al progetto. La conferenza stampa di lancio dell’iniziativa è prevista per il giorno 2 ottobre alle ore 16,30 presso il Bonaldo Space all’interno del Padiglione B.

 

CIPNES

Il Consorzio Industriale Provinciale Nord Est Sardegna  Gallura (CIPNES Gallura) è uno degli otto consorzi provinciali della Sardegna così come li ha individuati e definiti la legge regionale di riordino delle funzioni in materia di aree industriali ( L.R. n. 10 del 2008). La legge stabilisce che spettano ai Consorzi Industriali Provinciali: la progettazione e la realizzazione di opere di urbanizzazione, delle infrastrutture nelle aree industriali di interesse sovralocale, e di spazi pubblici destinati ad attività collettive; l’acquisizione di aree e la successiva assegnazione alle imprese degli spazi attrezzati per gli insediamenti produttivi; la realizzazione e la gestione di impianti comuni per la fornitura di servizi, la riscossione dei corrispettivi dovuti per i servizi erogati, e più, in generale tutte le attività finalizzate a favorire lo sviluppo e la valorizzazione delle imprese industriali.

Il Consorzio Industriale Provinciale Nord Est Sardegna Gallura, in particolare, gestisce gli impianti consortili di depurazione, di potabilizzazione, di smaltimento dei rifiuti solidi urbani e di compostaggio e trattamento dei rifiuti solidi urbani e assimilati.  Altre infrastrutture sono in fase di esecuzione o di progettazione.

Il Consorzio Industriale Provinciale Nord Est Sardegna Gallura, la cui sede è a Olbia, è attualmente costituito ai sensi dall' Art. 2, c. 27 L.R. n. 3/09 dal comune di Olbia, dalla Provincia di Olbia-Tempio, dal Comune di Monti e dal Comune di Buddusò.

La specificità del CIPNES è rappresentata dalla sua collocazione in uno degli angoli più belli e suggestivi del Golfo di Olbia; trovandosi sul mare ospita diverse attività legate alla cantieristica nautica e all’allevamento dei mitili, ma accoglie anche, e non a caso, un Resort con un hotel a cinque stelle e con annesso un centro benessere e altre strutture ricettive e sportive di prestigio internazionale. Inoltre, fra le circa 550 aziende insediate in esercizio e le 150 in fase di insediamento e programmazione sono ben rappresentati i settori del commercio, la logistica, l’alimentare e l’estrazione e la lavorazione del marmo e del granito. Ma la sua posizione risulta strategica anche in termini di vicinanza ai principali snodi del traffico passeggeri e merci del nord est della Sardegna - i porti e l’aeroporto di Olbia - e delle principali vie di comunicazione che dalla Gallura portano al resto dell’isola.

D’altra parte, occupando la zona industriale di Olbia una lingua di terra stretta fra il mare e la città, si pone oggi con forza il problema della mancanza di ulteriori spazi di espansione, e la necessità di individuare e infrastrutturare una nuova area dove spostare le attività industriali con processi produttivi particolarmente impattanti, e dove inserire le iniziative imprenditoriali per le quali, finora, non è stato possibile trovare lo spazio necessario.