Home > Istituzioni > Autorità portuale Trieste > Anche il Porto di Trieste aderisce alla campagna #iorestoacasa

Anche il Porto di Trieste aderisce alla campagna #iorestoacasa

 Stampa articolo
Anche il Porto di Trieste aderisce alla campagna #iorestoacasa
Anche il Porto di Trieste aderisce alla campagna #iorestoacasa

Trieste, 23 marzo 2020 –  Se i bambini non possono andare al porto di Trieste per l’attività didattica, allora il porto va a casa dai bambini. Inizia così il messaggio del primo di una serie di laboratori creativi online dedicati ai più piccoli che l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale ha reso disponibile sui canali social del porto di Trieste, tra cui YouTube.

advertising

Obiettivo, quello di continuare a dialogare con i bambini e le famiglie anche durante l’emergenza del Coronavirus. “ Il porto continua a lavorare, ma  come tutti abbiamo dovuto annullare i nostri eventi, tra cui l’open day, i laboratori per i bambini e le visite guidate alla nostra sede storica, la Torre del Lloyd – afferma il presidente dell’Autorità di Sistema Portaule, Zeno D’Agostino. “Abbiamo quindi pensato di aderire alla campagna #iorestoacasa e di rimanere in contatto con i cittadini e alleggerire, per quanto possibile, questi giorni pieni di dubbi e preoccupazioni e donare un sorriso ai bambini e alle famiglie”.

Sui canali social del porto di Trieste, verranno trasmessi periodicamente contenuti originali, laboratori, video, letture e filastrocche rivolti ai più piccoli, per trasformare il tempo speso in casa in qualcosa di creativo e piacevole e per avvicinare i bambini al porto. Carta, forbici e fantasia per il primo laboratorio https://www.youtube.com/watch?v=sDfybNVWlGg a cura di Annalisa Metus, per esplorare il mare, tra navi e gru, in modo divertente, senza muoversi da casa.

Per gli adulti non mancheranno le visite virtuali alla Torre dell Lloyd curate dall’Associazione Guide Friuli Venezia Giulia e altre iniziative, tutte rigorosamente on-line.

 

Le ultime notizie di oggi