Home > Comunicazione > Press Mare > Boat Market Show Sardinia 2017: seconda edizione a Golfo Aranci

Boat Market Show Sardinia 2017: seconda edizione a Golfo Aranci

 Stampa articolo

Boat Market Show Sardinia 2017
Boat Market Show Sardinia 2017

advertising

Aperta ieri 31 agosto, la fiera di Golfo Aranci dedicata alla nautica BMS, Boat Market Show.

L’iniziativa, giunta alla seconda edizione, ha esordito lo scorso anno grazie al supporto e all’iniziativa del Comune di Golfo Aranci e alla fiducia accordata da subito dagli operatori locali.

I risultati ottenuti lo scorso anno, con un positivo riscontro presso il pubblico e riscontri commerciali interessanti, hanno contribuito al raddoppio delle aziende che hanno voluto esporre i propri prodotti in acqua e a terra in questa seconda edizione.

Cantieri nautici, centri di assistenza e vendita, broker, dealer, agenzie charter, porti e agenzie specializzate in offerta turistica nautica, servizi e accessori, queste le categorie merceologiche rappresentate in questa seconda edizione del BMS di Golfo Aranci, che rimarrà aperto fino al giorno 3 settembre.

Gli orari di apertura al pubblico sono dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 18.00 alle 24.00 e l’ingresso è gratuito. Gli operatori che hanno le barche in acqua le mettono a disposizione per prove in mare e uscite dimostrative.

Nonostante l’organizzazione la definisca una fiera dell’usato, che pure è presente grazie a broker e rivenditori, segnaliamo anche l’importante presenza di proposte nuove come per esempio il Wellcraft 262 Fisherman esposto da Sestante Yachts di Porto Rotondo, i battelli Novamarine di SNO o le barche del Cantiere Marino.

BMS di Golfo Aranci sfrutta uno scenario sicuramente accattivante per tutti coloro che si trovano in vacanza nel Nord Est della Sardegna, facilmente raggiungibile e dotato di infrastrutture urbane che rendono il soggiorno piacevole. Dunque parcheggi adeguati, una passeggiata sul lungomare completamente ridisegnata e ricostruita negli ultimi anni, dove passeggiare è reso gradevole dai negozi e dalle aree verdi e attrezzate per fornire informazioni culturali e turistiche. A questo si deve aggiungere l’enorme valore aggiunto dell’ambiente naturale che circonda e ospita la località sarda, ristoranti di qualità e un porto turistico che di anno in anno ospita yacht sempre più importanti. In questo contesto la stagione si chiude con il Boat Market Show.

Giuseppe Fasolino, sindaco di Golfo Aranci e uno dei principali artefici di quest’iniziativa ha dichiarato: “Un evento sicuramente di successo, con il quale in quest’edizione abbiamo raddoppiato la presenza di operatori. Speriamo di riuscire a raddoppiare anche i risultati finali, ossia le vendite di barche, accessori e servizi. Vogliamo dare un impulso a questo settore che è sicuramente trainante, ma anche allungare la stagione qui a Golfo Aranci. L’operazione è a costo zero per gli operatori e per i visitatori. In un momento di difficoltà e di crisi credo che l’ente pubblico debba creare opportunità e noi lo facciamo con questi spazi e queste iniziative. Abbiamo visto che il risultato c’è stato (con la prima edizione n.d.r.) e abbiamo voluto ripetere. Noi cerchiamo di dare l’opportunità al turista per vivere una vacanza da sogno, per decidere poi di tornare qui, ma cerchiamo di attirare anche chi ha scelto di trascorrere la vacanza nel Nord della Sardegna, con eventi importanti come il Festival del Cinema di Figari e altri che hanno preso vita nel corso del mese di agosto”.

La prima giornata di fiera appena conclusa è stata caratterizzata dalla prima pioggia della stagione qui a Nord Est della Sardegna, ma ciò nonostante l’affluenza di pubblico sebbene condizionata dal maltempo c’è stata.

Nei prossimi giorni le previsioni meteo sono nuovamente buone e gli operatori sono pronti a far provare le barche e mostrare i loro prodotti in un contesto sicuramente piacevole.

Angelo Colombo

Le ultime notizie di oggi
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare