Home > Comunicazione > Press Mare > Vela: le Sailing Series 2016 senza Audi ma con molte novità

Vela: le Sailing Series 2016 senza Audi ma con molte novità

 Stampa articolo

    Vela: le Sailing Series 2016 senza Audi ma con molte novità
Vela: le Sailing Series 2016 senza Audi ma con molte novità

Le Sailing Series, organizzate dalla BPSE di Riccardo Simoneschi, si svolgeranno nel 2016 senza il consueto supporto di Audi. La notizia della fine di un lungo e fruttuoso sodalizio circolava da tempo in banchina, e veniva accreditata come sicura, tuttavia mancava l’ufficialità, arrivata nella tarda serata del 29 febbraio.

advertising

L’edizione 2016, che prenderà il via a Portovenere in aprile e comprenderà le tappe italiane di Portovenere, Porto Ercole, Talamone, Riva del Garda, avrà molte novità. Una delle quali riguarda il Title Sponsor, Audi, che dopo 21 anni di collaborazione con BPSE, non sarà più Main Sponsor.

"Desidero innanzitutto esprimere il mio ringraziamento ad Audi per il supporto quale Title Sponsor del nostro circuito – afferma Riccardo Simoneschi, patron del circuito SAILING SERIES® – Abbiamo vissuto insieme più di 20 anni di successi sportivi e mediatici. Sono convinto che il brand si rifocalizzerà presto sul tema della sostenibilità di cui AUDI TRON SAILING SERIES sono state una delle bandiere".

“Per quel che riguarda l’evento SAILING SERIES® - aggiunge Simoneschi – saranno molte le innovazioni del circuito 2016 che ne miglioreranno il format. A parte le nuove partnership, i nostri eventi rinforzeranno l'audience internazionale e la possibilità per la fan base di diventare “attrice e sostenitrice” reale del circuito attraverso delle iniziative che comunicheremo tra pochi giorni e assolutamente inedite per il mondo della vela. SAILING SERIES® 2016 si sposterà verso l’estero con location internazionali che vanno ad aggiungersi ai tradizionali campi di regata sul territorio italiano. A fianco dello storico rapporto con Melges Europe in rappresentanza delle classi Melges 20 e 32, ci sarà una nuovissima e importante classe di catamarani ad altissime prestazioni che si sfideranno nell’accattivante format “stadium race” tanto amato dal pubblico della vela".

In attesa di scoprire le novità in serbo e soprattutto se i catamarani in arrivo saranno gli M32 (barca ufficiale del World Match Racing Tour) Melges Europe ha diramato un comunicato per presentare anche in Italia il suo Melges 14, la deriva sportiva che si pone in diretta concorrenza con l’ RS Aero, il D- Zero e, ovviamente, con il diffusissimo ma certo un po’ datato Laser. Armato a cat boat, con la sola randa, il Melges14 si presenta con una duplice configurazione per quanto riguarda la superficie velica: due armi alternativi che permettono il massimo divertimento, prestazioni e facilità di utilizzo in qualsiasi condizione e da parte di qualsiasi timoniere. Il Melges14 può navigare con un ampio range di peso per quanto riguarda l’equipaggio, essendo possibili uscite anche in doppio.

Nel corso della stagione 2016 il Melges14 sarà disponibile in diversi yacht club e sailing spot italiani dando la possibilità a tutti di provare al timone la nuova deriva firmata Melges Performance Sailboats. Il CALENDARIO MELGES 14 TEST&FUN  ricalca alcune tappe della Sailing Series

PORTOVENERE (SP): 8 - 10 e 15 - 17 Aprile

PORTO ERCOLE (GR): 29 Aprile - 1 Maggio e 6 - 8 Maggio

MALCESINE (VR): 19 - 22 Maggio

TALAMONE (GR): 3 - 5 e 10 - 12 Giugno

SANTA TERESA (SP): 17 - 19 Giugno

RIVA DEL GARDA (TN): 1 - 3 e 7 - 10 Luglio

MARINA DI SCARLINO (GR): 19 - 28 Agosto

Per prenotare l’uscita di prova è sufficiente inviare una mail all’indirizzo secretariat@melgeseurope.com indicando luogo / data / orario preferito per il Test e il proprio recapito telefonico.

 

 

 

 

Le ultime notizie di oggi
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare