Torna SPAZZAPNEA, Operazione fondali puliti

Torna SPAZZAPNEA, Operazione fondali puliti

Torna SPAZZAPNEA, Operazione fondali puliti

Subacquea

20/05/2024 - 15:22
advertising

Domenica 9 giugno 2024 si svolgerà la sesta edizione di “SPAZZAPNEA – Operazione fondali puliti”.

Evento ufficiale Apnea Academy per le indiscusse finalità ecologiche e ambientali e patrocinato da WWF SUB, Spazzapnea si svolgerà contemporaneamente nelle seguenti località: Genova, Ancona, Marina di Pisa, Bari – Torre a mare, Torre del Greco, Ustica, Roma.

Torna a pulire i mari d’Italia Spazzapnea, la competizione ideata a Genova nel 2018 e giunta alla sua sesta edizione, che ancora una volta permetterà ai partecipanti di trasformarsi in veri e propri “spazzini del mare” e competere immergendosi in apnea o camminando sui litorali per recuperare la maggiore quantità possibile di rifiuti. Anche quest’anno, il pluriprimatista di apnea Umberto Pelizzari parteciperà attivamente alla gara di raccolta di rifiuti e sarà presente nella sede di Genova. A Roma sarà invece la campionessa e Sirena Ilaria Molinari a partecipare anche in veste di madrina dell’evento.

SVOLGIMENTO DELLA COMPETIZIONE
La manifestazione è aperta a tutti e si svolgerà a squadre.
La gara avrà inizio la mattina e vedrà impegnati contemporaneamente, per tre ore, i partecipanti in ogni città. Ogni iscritto sarà coperto da assicurazione RC e avrà a disposizione guanti, borse per la raccolta e dispositivi di segnalazione per la sicurezza. Per chi vorrà dedicarsi alla ricerca subacquea, sarà necessario un brevetto attinente alle immersioni in apnea in corso di validità (apnea, foto sub, pesca sub ecc).
Le squadre potranno essere formate da tre apneisti, oppure da due apneisti e un raccoglitore a terra o, ancora, da tre raccoglitori a terra.
Una volta terminata la gara, inizierà il conteggio dei rifiuti.

PUNTEGGI
Il calcolo del punteggio sarà effettuato in base alla pericolosità del rifiuto per il mare e ai tempi di decomposizione nell’ambiente.

PROGETTO CITIZEN SCIENCE
Dal 2023 Spazzapnea ODV collabora al progetto di Citizen science SeaCleaner, che ha l’obiettivo di censire i rifiuti antropici presenti in mare. I dati raccolti durante le gare di Spazzapnea vengono quindi condivisi in un database fornendo, a livello nazionale, un importante contributo scientifico che, oltre al censimento, permette la mappatura dei rifiuti. Dal 2024 Spazzapnea ODV collabora inoltre al progetto di Citizen science Cupid 4Science con lo scopo di studiare l’impatto delle azioni di pulizia del mare sulle microplastiche.

BANDIERA FONDALI PULITI
Al termine della manifestazione, lo specchio d’acqua che ha ospitato l’evento potrà fregiarsi della bandiera “Spazzapnea Missione fondali puliti”, con pubblicazione sul sito ufficiale Spazzapnea.
La bandiera ha la durata di un anno, sino alla successiva manifestazione ‘Spazzapnea’.

ISCRIZIONI
Le iscrizioni per l’edizione 2024 della gara sono aperte e gratuite
https://www.spazzapnea.it/wp-content/uploads/2024/04/REG-SPAZZAPNEA-01_All.-3-Modulo-iscrizione-e-liberatoria.pdf
per tutte le informazioni www.spazzapnea.it
In caso di maltempo le attività di raccolta saranno effettuate a terra

CONTATTI
Di seguito i recapiti dei responsabili di zona nelle sette località che potranno fornire informazioni logistiche sugli eventi locali.

Genova
Paolo Acanti: 347 4910446, [email protected]
Marina di Pisa
Danilo Cialoni: 338 5852323, [email protected]
Torre del Greco
Lupo Enrico: 392 4382018, [email protected]
Bari - Torre a mare
Marco Guerricchio: 347 6882901, [email protected]
Ustica
Daniele Bissanti: 392 6634554, [email protected]
Roma
Antonio Cavallo: 338 4743159, [email protected]
Ancona
Carlo Brecciaroli: 339 3765885, [email protected]

PREVIOUS POST
Suzuki per l’ambiente: il giardino delle API Suzuki
NEXT POST
Classe Mini 6.50 Italia, ritorno all’Academy Mini 650