Home > Compagnie di navigazione > Grimaldi Group > Grimaldi si aggiudica il Premio Logistico dell’anno agli Automotive Global Awards

Tag in evidenza:

Grimaldi si aggiudica il Premio Logistico dell’anno agli Automotive Global Awards

 Stampa articolo
Costantino Baldissara agli Automotive Global Awards
Costantino Baldissara agli Automotive Global Awards

Un nuovo riconoscimento per la grande famiglia del Gruppo Grimaldi. A Londra, nelle maestosa cornice del Claridge Hotel, è stato assegnato a Costantino Baldissara il premio di "Logistico dell'anno". Il manager italiano è stato giudicato vincitore di questo "awards" «per il suo eccezionale impegno nella gestione dei servizi del Gruppo Grimaldi attraverso una piattaforma globale».

La premiazione si è tenuta durante la quinta edizione dell' Automotive Global Awards, evento organizzato da "Three6Zero" gruppo editoriale con forte specializzazione nel settore automotive nell'ambito del quale opera attraverso varie pubblicazioni diffuse nelle Americhe, Asia, India ed Europa. Gli "Automotive Global Awards" vengono assegnati annualmente da una giuria specializzata che individua le varie eccellenze mondiali della "supply chain" automobilistica.

Costantino Baldissara ha iniziato a lavorare per il Gruppo Grimaldi nel 1992 e ha una vasta esperienza nel settore della logistica e dello shipping. E' il massimo responsabile delle attività commerciali del Gruppo Grimaldi in qualità di direttore commerciale, logistico e operativo. Inoltre sovrintende diversi uffici del gruppo che si occupano di questioni quali i servizi di linea, prevenzione dei rischi, relazioni esterne e ricerca. E' stato amministratore delegato di "Grimaldi & Suardiaz spa" e membro del consiglio di amministrazione delle societa di trasporto e logistica "Trive Espana" e "Trive Portugal".

Attualmente è presidente della società danese "SAL" (Scandinavian Auto Logistics), presidente della "Automar Spa", presidente della "Ghianda srl", vice presidente di "PET" (Palermo Euro Terminal), vice presidente di "Auto Terminal Gioia Tauro Spa", amministratore delegato di "Sintermar Spa", amministratore delegato di "Coifi srl", consigliere di amministrazione di "Autuori srl", consigliere di amministrazione di "Brucato Deta srl", e membro del consiglio di "SAT" (Salerno Terminal Auto). Inoltre Costantino Baldissara è anche co-presidente di "General Motors Europe Logistics Supplier Council", ed è stato membro del "General Motors Global Logistics Counsil". E' "past president" di "ECG" (Association of European Vehicle Logistics). Il manager di Grimaldi ha dato un importante apporto nei difficili momenti attraversati dal settore sia sul fronte della produzione che nel comparto automotive.

«Per avere successo, è necessario credere in quello che stai facendo - è stato il commento di Baldissara nel ricevere il prestigioso premio -. E' necessario essere pazienti, lavorare di squadra, tutti insieme, così da rendere tutto molto più facile. Quando si lavora per un grande marchio come Grimaldi, è più facile avere successo. Continueremo ad operare con grande impegno per soddisfare le aspettative dei nostri clienti e della famiglia Grimaldi. Ogni giorno è un giorno nuovo, c'è sempre qualcosa in più che possiamo fare ed è proprio con questo spirito che lavoriamo. E' l'unico modo per ottenere la fiducia dei nostri clienti» ha detto Baldissara.

L'evento londinese ha riunito i maggiori rappresentanti dell' industria automobilistica con la finalità di dare un giusto riconoscimento alle eccezionali prestazioni dei vincitori, dei vari candidati. Tra lo splendore dell' "art-decò" del Claridge's Hotel e un piacevole intrattenimento, i tanti ospiti in abito scuro hanno condiviso un rinnovato sentimento di positività, di passione, di fiducia per le future vicende del settore. «In quest' ultimo anno sono accadute tante cose. Abbiamo visto vari sviluppi e innovazioni nel mondo automotive» ha detto la giornalista Amanda Stretton nel presentare la serata. «Abbiamo registrato - ha proseguito la Stretton - grandi progressi nello sviluppo dei veicoli elettrici oggi più veloci, più efficienti. Le piattaforme di produzione sono più snelle e grandi passi avanti sono stati fatti anche dal punto di vista ecologico, nella catena supply chain. Questo resta un settore in crescita nel mercato globale. Gli "awards" sottolineano quanto importante sia l'innovazione per la crescita di questa industria. Vogliono incoraggiare tutti i soggetti, i vari responsabili, a sviluppare creatività, idee, a pianificare nuovi modalità operative».

L'amministratore delegato di "Three6Zero", Peter Wooding, ha detto che nel corso del suo lavoro, incontrando e parlando con molte persone, ha potuto verificare quanto il settore sia sempre più competitivo e pieno di sfide. «Tanti soggetti meritano un riconoscimento per quello che fanno e quindi sono felice di essere riuscito, anche in questa edizione, a riunire alcuni dei migliori attori del supply chain globale del settore automobilistico».

Le ultime notizie di oggi