Home > Circoli nautici > Windsurfing Club Cagliari > Terza prova del campionato zonale di Windsurf classe Techno 293

Terza prova del campionato zonale di Windsurf classe Techno 293

 Stampa articolo
Terza prova del campionato zonale di Windsurf classe Techno 293
Terza prova del campionato zonale di Windsurf classe Techno 293

Cagliari, 16 ottobre 2021 – Il vento leggero e il cielo coperto non intralciano, nelle acque antistanti la spiaggia del Poetto, la prima giornata del terza prova del campionato zonale dei windsurf classe Techno 293, in corso fino a domani sotto l'egida del Windsurfing Club Cagliari.

advertising

La regate. Il programma di gara – quattro prove per la veleggiata dei più piccoli, altrettante per la regata aperta ai concorrenti più grandi – è stato rispettato, malgrado il vento leggerissimo da sud e poi nord ovest abbia richiesto un gran lavoro di strategia e muscoli a tutti i giovani regatanti, chiamati a cogliere la minima brezza per avanzare sui due percorsi di gara.

Il più piccolo, e vicino alla spiaggia, ha radunato le nuove leve della flotta (CH3 e CH4) assieme agli Experience, più grandi di età ma alle prime competizioni.

Spostato al largo, all'altezza della Sella del Diavolo, il campo delle categorie più esperte: Under 13, Under 15, Under 17, Under 19 Plus. Per loro, una prima prova annullata per un deciso salto di vento e poi tre regate di fila, con rientro in spiaggia quasi al tramonto.

I risultati.
CH3. Claudio Columbano (Club Nautico Arzachena) condivide la prima posizione con Luca Versace (Windsurfing Club Cagliari) ma viene al momento favorito dall'ultimo miglior piazzamento. Sul terzo gradino del podio provvisorio, a un punto, Lorenzo Maddaloni (WCC).

CH4. Con tre secondi e un terzo posto, Diego Marghinotti (WCC) conquista il primato provvisorio. A cercare di insidiarlo, i due gemelli Jan e Krzyysztof Orlowski (WCC), rispettivamente secondo e terzo.

Under 13. Mattia Lai (WCC) firma i migliori parziali e precede di misura Alessandro Diaz (WCC). Terzo Lorenzo Orecchioni (Sporting Club Sardinia).

Under 15. Tra gli Under 15, è al comando il campione italiano in carica Pierluigi Caproni (WCC), seguito da Kristian Porcu (Club Nautico Arzachena) e Luigino Stefano Orrù (WCC).

Under 17. Il migliore score di giornata porta la firma di Teresa Medde (WCC), che con due vittorie distanzia Riccardo Poledrini (WCC) ed Enrico Niola (WCC).

Plus. Vittoria della prima regata e primato di categoria per Veronica Poledrini (WCC), davanti ad Alberto Angius e Lorenzo Murtas (entrambi WCC).

La partenza di domani è in programma alle ore 11. Una volta disputata la prima prova di giornata per le categorie Under 13, 15, 17 e Plus, scatterà lo scarto del peggior piazzamento.

Terminate le regate, alle 17 è in programma la premiazione. Seguirà una breve cerimonia alla presenza del sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu, e dell'Assessore allo Sport Andrea Floris, per celebrare la conferma del Windsurfing Club Cagliari come prima scuola vela d'Italia, riconoscimento ottenuto dalla Federazione Italiana Vela anche nel 2020 e che ha visto il circolo della prima fermata prevalere su altre 750 scuole vela candidate da tutto il territorio nazionale.

Le ultime notizie di oggi