Banchina Vele Storiche Foto Maccione

Banchina Vele Storiche Foto Maccione

XVIII Raduno Vele Storiche Viareggio: le novità di un'edizione da record

Sport

25/09/2023 - 08:51

Mancano poco più di due settimane al XVIII Raduno Vele Storiche Viareggio, imperdibile appuntamento con il fascino, la storia e il glamour organizzato come sempre dall'omonima Associazione e dal Club Nautico Versilia -sotto l'egida della FIV e il supporto dell'AIVE e del Comitato Internazionale del Mediterraneo- ma quella di quest'anno, grazie anche ad una serie di novità e ad un elevato numero di partecipanti, si preannuncia una vera edizione da record che saprà coinvolgere ed interessare non solo gli appassionati di Vela ma l'intera Città di Viareggio, i suoi residenti e i tanti turisti che la frequentano anche nel mese di ottobre.
A questa edizione 2023 in programma da giovedì 12 a domenica 15 ottobre sono già iscritte sessanta imbarcazioni d'epoca, classiche e storiche: fra loro barche che hanno fatto la storia del Raduno e vinto in precedenti occasioni, una piccola flotta di Swan classici Sparkman & Stephens al loro esordio in questa manifestazione e alcune gradite protagoniste che ritornano a Viareggio dopo un'assenza di diversi anni.

Ma quest'anno il pubblico avrà un'occasione in più per ammirare questi gioielli della cantieristica navale: oltre alla possibilità di vederle da vicino passeggiando lungo le banchine del Club Nautico Versilia dove sono ormeggiate o seguire le tre giornate di regate dalla spiaggia e dal lungomare, sabato mattina sarà infatti possibile vederle sfilare e conoscerne la storia grazie ad una parata che, uscendo dal porto, costeggerà la parte finale del molo e che sarà commentata e spiegata in diretta.
Una Giuria d'eccezione-fra i membri anche Maria Lina Marcucci, presidente della Fondazione Carnevale di Viareggio e Giancarlo Lodigiani presidente dell'Aive Associazione Italiana Vele d'Epoca-, inoltre, valuterà la sfilata dell'intera flotta per assegnare il Premio Eleganza.

Oltre a questa interessante novità, il XVIII Raduno Vele Storiche Viareggio sarà affiancato da numerose altre iniziative collaterali aperte al pubblico fra le quali il raduno di auto d'epoca, le mostre di fotografie di Marco Trainotti e di acquerelli di Emanuela Tenti e Romano Tomassini, e l'incontro dedicato alla sicurezza in mare, presso le sale del Club Nautico Versilia.
Non mancheranno la consueta e graditissima visita ai restauri del Cantiere Del Carlo che proprio quest'anno celebra i sui sessant'anni di attività -avviata nel 1963 da Francesco 'Cecco' Del Carlo, scomparso nel 2015 all'età di 88 anni- e la cena per gli equipaggi con musica dal vivo presso la sede in Darsena Italia, alla quale parteciperanno anche i titolari e le maestranze del

Cantiere, da sempre attivo sostenitore del Raduno.
Da quest'anno, inoltre, il Raduno Vele Storiche Viareggio rappresenta l'ultima tappa del Campionato CIM del Mediterraneo che comprende dieci tappe ripartite tra Francia, Spagna, Italia e Principato di Monaco.
Appuntamento quindi a Viareggio dal 12 al 15 ottobre per vivere insieme tutte le novità di questo XVIII Raduno Vele Storiche Viareggio che saprà confermarsi non solo un affascinate momento di sport ma un evento di cultura e storia: una bellissima opportunità tutta da condividere.

advertising
PREVIOS POST
Mondiale Star 2023: Kohlhoff-Burzinski il titolo, dopo la disputa di 6 prove
NEXT POST
Antal al Salone Nautico di Genova con un nuovo winch e la squadra corse