Home > Cantieri > Wally > Wally presenta il nuovo sloop high performance al CYF 2019

Wally presenta il nuovo sloop high performance al CYF 2019

 Stampa articolo
Il nuovo sloop high performance di 101 piedi di Wally
Il nuovo sloop high performance di 101 piedi di Wally

Cannes, 10 Settembre 2019 – Wally ha sviluppato un nuovo e innovativo superyacht a vela di 101 piedi, il primo progetto a vela da quando il brand monegasco è entrato a far parte di Ferretti Group. La progettazione, già in fase conclusiva, porta la firma di Judel/Vrolijk per l’architettura navale, mentre lo styling esterno si avvale della collaborazione con Pininfarina. Questo sloop semi-custom è caratterizzato da tutte le innovazioni che distinguono l’iconico design Wally e introduce la rivoluzionaria Wally Magic Keel©.

advertising

- Prestazioni elevate grazie alle linee di nuova generazione dello scafo, al nuovo sistema Wally Magic Keel©, al potente piano velico e alla costruzione in carbonio

- I layout della coperta e degli interni sono ideati come una piattaforma flessibile adattabile alle richieste dei singoli armatori

- Con grandi spazi e interamente vivibile sia all’interno così come all’esterno, il nuovo 30 metri propone una vivibilità pari a quella di un 40 metri.

La coperta

"Fedele allo spirito Wally, il nuovo 101 offre eccezionale comfort interno ed esterno abbinato ad elevate prestazioni pur rimanendo semplice e facile da manovrare", afferma Luca Bassani, fondatore di Wally. La tuga, bassa e dal profilo contemporaneo ed elegante, è caratterizzata dalla particolare forma della vetrata, ad imbuto, che si fonde nel teak della prua. Il pozzetto, eccezionalmente ampio, è progettato per esaltare la vita all’aperto. Tra la doppia timoneria e l’ingresso sottocoperta c’è infatti un’area di 39 metri quadri su un unico livello che, includendo la zona prendisole di poppa, arriva a un totale di 58,4 metri quadrati.

Uno spazio che rivoluziona la vita a bordo: basti pensare che un superyacht di 100 piedi di ultima generazione offre una superficie di circa 14 metri quadrati, che diventano 34,5 metri quadrati calcolando la zona prendisole a poppa. Un altro primato per una barca di questa dimensione, sono le murate alte 50 cm, che garantiscono massimo comfort e sicurezza sia in crociera che in regata. Il pozzetto, protetto da un pratico dodger e da un tendalino, può essere completamente personalizzato e allestito con sedute, tavoli e prendisole per soddisfare i singoli armatori nelle loro esigenze di crociera, oltre a poter essere rimossi per le regate.

Gli interni

Nei superyacht a vela con alte prestazioni, solitamente le soluzioni di layout per gli interni sono generalmente limitate. Non è il caso del Wally 101 che offre un piano generale molto flessibile. Un ampio salone principale può essere combinato con configurazioni che prevedono da 3 a 5 cabine. Per esempio, 3 cabine e 3 locali living separati (sala TV, sala giochi per bambini, ufficio, palestra). Oppure, 4 cabine e 2 zone living.

O, ancora, 5 cabine per chi desidera avere più ospiti o un equipaggio più numeroso. Tutti i layout sono abbinati, a poppa, a una spaziosa zona equipaggio che comprende due cabine doppie con bagno privato, zona pranzo, lavanderia, cucina e la postazione di navigazione. Inoltre, il salone rialzato offre maggior spazio alla sottostante sala macchine mentre la Wally Magic Keel©, l'ultima innovazione che Wally introduce sul mercato, non interferisce con lo spazio abitabile interno. Il garage di poppa può stivare un tender di 4 metri.

Il nuovo sloop high performance di 101 piedi di Wally
Il nuovo sloop high performance di 101 piedi di Wally

Le performance

“Ferretti Group crede in entrambe le anime di Wally: la vela e il motore.  Wally si è sempre distinto nel mondo della vela per il suo design e per il suo genio tecnologico e la Wally Magic Keel© ne è un perfetto esempio”, spiega Stefano De Vivo, Managing Director di Wally. Le performance prevedono una velocità di bolina di 12 nodi con 12 nodi di vento con un angolo di virata di 75 gradi, e oltre i 20 nodi nelle andature portanti. In sostanza, il Wally 101 offre prestazioni eccezionali unite a un grande comfort. "Per gli appassionati delle regate, il Wally 101 è uno yacht ottimizzato per il sistema di rating per essere molto competitivo in tempo compensato. Inoltre, la Wally Magic Keel© offre notevoli vantaggi in termini di sicurezza e di flessibilità degli interni” continua Luca Bassani.

La Wally Magic Keel© consente di variare il pescaggio di oltre due metri per ottimizzare le prestazioni in regata e nel contempo permette il facile accesso alle baie con basso fondale. Per garantire la massima sicurezza, la Wally Magic Keel© ha un sistema dumping in caso di grounding.

Wally 101 specifiche preliminari

Lunghezza 30,80 m

Larghezza 7,30

Superficie velica: 573 mq (bolina) / 1.160 mq (portanti)

Dislocamento: light ship da 57-59 t

Architettura navale: Judel / Vrolijk & Co

Exterior design: Wally con Pininfarina

Design: Wally

Costruzione: sandwich di compositi avanzati, interamente in carbonio pre-preg

Alloggi 6-12 ospiti / 4-6 equipaggio

Garage per tender di 4 metri

 

Le ultime notizie di oggi