Sanlorenzo perfeziona l'acquisto del 95% del Gruppo Simpson Marine

Sanlorenzo perfeziona l'acquisto del 95% del Gruppo Simpson Marine

Sanlorenzo perfeziona l'acquisto del 95% del Gruppo Simpson Marine

Servizio

05/03/2024 - 19:05

Sanlorenzo S.p.A. (“Sanlorenzo” o la “Società” o il “Gruppo”) annuncia di aver perfezionato in data odierna l'acquisto del 95% del capitale sociale di Simpson Marine Limited ("Simpson Marine") dal Sig. Mike Simpson, per un corrispettivo di 10 milioni di dollari, più un earn-out fino ad un massimo di 7 milioni di dollari calcolato sull'utile netto relativo all’esercizio 2023. Il pagamento del corrispettivo è interamente coperto dalla liquidità propria di Sanlorenzo. Nei primi nove mesi del 2023, su base aggregata pro-forma secondo i principi contabili locali, le società del perimetro acquisito di Simpson Marine hanno generato un EBITDA di circa 6,5 milioni di dollari e un utile netto di circa 4,5 milioni di dollari. La determinazione definitiva dell'importo dell'earn-out seguirà il completamento del processo di revisione del bilancio di Simpson Marine relativo al 2023, previsto per aprile 2024.

Il Gruppo Simpson Marine, che rappresenta Sanlorenzo in Asia dal 2015, opera da quarant'anni come uno dei principali dealer e società di servizi per yacht in tutta la regione APAC, garantendo ora a Sanlorenzo una distribuzione diretta plug-and-play in diversi Paesi chiave, vale a dire Hong Kong, Singapore, Cina continentale (Shenzhen e Sanya), Tailandia, Indonesia, Malesia e Taiwan. Questa rete capillare ha un valore fortemente strategico per la crescita a lungo termine di Sanlorenzo nella regione APAC, che si prevede possa registrare la più alta crescita di UHNWI a livello mondiale nei prossimi anni, oltre ad un più elevato tasso di penetrazione dello yachting tra la popolazione ultra-ricca, data la base di partenza significativamente più bassa rispetto ai mercati storici, come il Mediterraneo e le Americhe. Le iniziative pubbliche e private in corso nella regione, come i progetti di sviluppo di porti turistici per la nautica da diporto lungo la costa meridionale cinese e l'ascesa di Hainan come nuovo hub globale del lusso, consolidano l'ottimismo sull'enorme potenziale di espansione del mercato a lungo termine.

Simpson Marine avrà inoltre un ruolo fondamentale per l'ulteriore sviluppo dell'offerta di servizi di Sanlorenzo a livello internazionale. A questo proposito, l'acquisizione è particolarmente sinergica sotto diversi aspetti. Innanzitutto, l'intero Gruppo beneficerà dell'ampia esperienza e competenza accumulata per decenni da Simpson Marine in una vasta gamma di servizi, come il charter, il refit, l'intermediazione di superyacht e lo yacht concierge, per citare i principali. Inoltre, Sanlorenzo vanta ora una presenza esclusiva e diretta da Ovest a Est, con una struttura capillare nel Sud-Est asiatico, che può essere sfruttata per ampliare le proposte commerciali transfrontaliere. Ad esempio, nel settore del chartering, considerando le attività avviate con l'acquisizione di Equinoxe, il network del Gruppo permetterà di estendere l'offerta su base intercontinentale. La stessa struttura potrebbe essere potenziata per fornire importanti servizi di refit, sfruttando la clientela già esistente e il personale in loco.

Lo Studio Legale Musumeci, Altara, Desana e Associati ha assistito Sanlorenzo per gli aspetti legali dell’operazione.

PREVIOUS POST
MSC Foundation: oltre 1 tonnellata di cibo alla Caritas-Fondazione Auxilium
NEXT POST
2024 49er e 49er:FX World Championships: primo giorno di qualifiche