Home > Cantieri > Fincantieri > Fincantieri: l'assemblea degli azionisti approva il bilancio 2015

Fincantieri: l'assemblea degli azionisti approva il bilancio 2015

 Stampa articolo
Fincantieri Viking Sea
Fincantieri Viking Sea

Approvato il Bilancio di esercizio 2015

advertising

Nominato il  nuovo Consiglio di Amministrazione: Giampiero Massolo nominato Presidente
Approvata la prima sezione della Relazione sulla Remunerazione redatta ai sensi dell’art. 123-ter, comma 6, del TUF
Approvata la proposta dell’azionista di maggioranza FINTECNA S.p.A. di modifica dell’articolo 19 dello Statuto Sociale
Approvata la proposta di modifica degli articoli 16, 17, 19, 20, 21, 22, 24, 27 e 31 dello Statuto Sociale

*   *   *

Trieste, 19 maggio 2016 – Si è riunita oggi a Trieste l’Assemblea ordinaria e straordinaria di FINCANTIERI S.p.A.  (“Fincantieri” o la “Società”) prevista in unica convocazione.

APPROVAZIONE BILANCIO DI ESERCIZIO 2015

In sede ordinaria è stato approvato all’unanimità il Bilancio di esercizio di FINCANTIERI S.p.A. al 31 dicembre 2015 che chiude con una perdita di euro 112.732.364,50. Su proposta del Consiglio di Amministrazione è stata deliberata la copertura della perdita mediante utilizzo della Riserva Straordinaria per pari importo.

NOMINA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

L’Assemblea ordinaria ha provveduto anche alla nomina del Consiglio di Amministrazione che rimarrà in carica fino all’assemblea che sarà convocata per l’approvazione del bilancio dell’esercizio 2018.

Sono stati nominati: Paola Muratorio e Gianfranco Agostinetto (tratti dalla lista presentata dall’azionista di minoranza INARCASSA) nonché  Nicoletta Giadrossi, Simone Anichini, Donatella Treu, Giuseppe Bono e Fabrizio Palermo (tratti dalla lista presentata dall’azionista di maggioranza FINTECNA S.p.A.).

Su proposta dell’azionista di maggioranza FINTECNA S.p.A., l’Assemblea ha altresì nominato quali ulteriori Consiglieri Giampiero Massolo e Massimiliano Cesare.

Giampiero Massolo è stato nominato Presidente del Consiglio di Amministrazione.

Gli Amministratori Paola Muratorio, Gianfranco Agostinetto, Nicoletta Giadrossi, Simone Anichini, Donatella Treu e Massimiliano Cesare hanno attestato il possesso dei requisiti di indipendenza previsti dall’art. 148, comma 3, del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 (applicabile ex art.  147-ter, comma 4, del medesimo Decreto Legislativo), dall’art. 3 del Codice di Autodisciplina adottato da Borsa Italiana, nonché dalle altre disposizioni normative applicabili.

 Il Curriculum Vitae degli Amministratori è disponibile sul sito internet della società www.fincantieri.com.

II  dott. Giuseppe Bono possiede n. 84.000 azioni della Società. Ad oggi l’informazione relativa agli altri Consiglieri testé nominati non è disponibile.

RELAZIONE SULLA REMUNERAZIONE AI SENSI DELL’ART. 123-TER, COMMA 6, D.LGS. N. 58/98

L’Assemblea ordinaria ha altresì deliberato in senso favorevole  in merito alla prima sezione della Relazione sulla Remunerazione, redatta ai sensi dell’art. 123-ter, comma 6, D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58, contenente l’illustrazione della politica della Società in materia di remunerazione degli organi di amministrazione, dei dirigenti con Responsabilità Primarie e con Responsabilità Strategiche, nonché delle procedure utilizzate per l’adozione e l’attuazione di tale politica.

MODIFICHE DELLO STATUTO SOCIALE

In sede straordinaria l’Assemblea ha approvato la proposta dell’Azionista FINTECNA S.p.A. di modifica dell’articolo 19 dello Statuto Sociale e ha deliberato di apportare alcune modifiche agli articoli 16, 17, 19, 20, 21, 22, 24, 27 e 31 dello Statuto Sociale nonché la numerazione dei paragrafi degli articoli dello stesso, così come descritto nella Relazione illustrativa sul relativo punto all’ordine del giorno.

*   *   *

Il rendiconto sintetico delle votazioni verrà reso disponibile sul sito internet della Società (www.fincantieri.com), in ottemperanza all’art. 125-quater del TUF, entro il prescritto termine di cinque giorni dall’Assemblea.

*   *   *

Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili e societari Carlo Gainelli dichiara ai sensi del comma 2 dell’articolo 154 bis del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e alle scritture contabili.

*   *   *

Fincantieri è uno dei più importanti complessi cantieristici al mondo e il primo per diversificazione e innovazione. È leader nella progettazione e costruzione di navi da crociera e operatore di riferimento in tutti i settori della navalmeccanica ad alta tecnologia, dalle navi militari all’offshore, dalle navi speciali e traghetti a elevata complessità ai mega-yacht, nonché nelle riparazioni e trasformazioni navali, produzione di sistemi e componenti e nell’offerta di servizi post vendita.

Il Gruppo, che ha sede a Trieste, in oltre 230 anni di storia della marineria ha costruito più di 7.000 navi. Con circa 19.500 dipendenti, di cui oltre 7.800 in Italia, 21 stabilimenti in 4 continenti, Fincantieri è oggi il principale costruttore navale occidentale e ha nel suo portafoglio clienti i maggiori operatori crocieristici al mondo, la Marina Militare e la US Navy, oltre a numerose Marine estere, ed è partner di alcune tra le principali aziende europee della difesa nell’ambito di programmi sovranazionali.

www.fincantieri.com

*   *   *

DISCLAIMER

I dati e le informazioni previsionali devono ritenersi “forward-looking statements” e pertanto, non basandosi su meri fatti storici, hanno per loro natura una componente di rischiosità e di incertezza, poiché dipendono anche dal verificarsi di eventi e sviluppi futuri al di fuori del controllo della Società, I dati consuntivi possono pertanto variare in misura sostanziale rispetto alle previsioni. I dati e le informazioni previsionali si riferiscono alle informazioni reperibili alla data della loro diffusione; al riguardo Fincantieri S.p.A. non assume alcun obbligo di rivedere, aggiornare e correggere gli stessi successivamente a tale data, al di fuori dei casi tassativamente previsti dalle norme applicabili. Le informazioni e i dati previsionali forniti non rappresentano e non potranno essere considerati dagli interessati quali valutazioni a fini legali, contabili, fiscali o di investimento né con gli stessi si intende generare alcun tipo di affidamento e/o indurre gli interessati ad alcun investimento.

 

 

 

Le ultime notizie di oggi