Home > Cantieri > Ferretti Group > Nautica: Custom Line Navetta 28, del Gruppo Ferretti, trionfa a Londra

Nautica: Custom Line Navetta 28, del Gruppo Ferretti, trionfa a Londra

 Stampa articolo
Ferretti Custom Line Navetta 28
Ferretti Custom Line Navetta 28

 

 

Londra, 12 gennaio 2016 - Se il buongiorno si vede dal mattino, questo 2016, anno in cui festeggia i 20 anni dalla sua fondazione, si avvia a diventare per Custom Line una lunga stagione di successi e riconoscimenti.

E non potrebbe essere altrimenti, quando nella tua flotta puoi schierare Navetta 28, gioiello della serie semidislocante del brand.

 

Lo straordinario maxi yacht si è infatti aggiudicato l’edizione 2016 dei “Motor Boat Awards”, primo premio della nautica nel nuovo anno solare, organizzato dalla britannica IPC Media, casa editrice che pubblica alcuni fra i più noti magazine europei di settore.

Il riconoscimento è stato assegnato al maxi yacht italiano durante la cena di Gala dello scorso 11 gennaio presso il “Rosewood Hotel” di Londra, in concomitanza con la 62a edizione del “London Boat Show”, in programma fino al 17 gennaio e in cui Ferretti Group è presente insieme al proprio dealer esclusivo Ventura UK.

 

Custom Line Navetta 28 ha trionfato nella categoria “Custom Yacht”, che vedeva fra gli altri sette finalisti alcune fra le principali novità presentate dai maggiori cantieri nautici internazionali nel corso degli ultimi mesi. Un premio di grande valore dunque, confermato anche dal fatto che ogni yacht, per poter entrare nella “short list” dei finalisti e quindi vincere, viene professionalmente testato dagli esperti giornalisti dell’editore britannico.

 

“Siamo davvero felici di iniziare l’anno in cui si celebra il ventennale dalla nascita di Custom Line con questo riconoscimento che premia una dei nostri yacht più importanti - ha commentato Stefano de Vivo, Chief Commercial Officer di Ferretti Group.

Sia perché lo abbiamo ottenuto in Gran Bretagna, la Patria di molti dei nostri più importanti competitors e Paese di grande tradizione e cultura nautica, sia perché viene assegnato da una giuria di professionisti che sceglie ogni vincitore dopo approfondite prove mare, tenendo in considerazione scelte tecniche, estetiche e tasso di innovazione.

Questa vittoria conferma, inoltre, l’efficacia di una strategia progettuale e costruttiva che Custom Line ha intrapreso in questi anni, e che ne fanno oggi uno dei marchi di maggior successo commerciale sui mercati internazionali.”

 

Custom Line Navetta 28 prosegue così lo straordinario percorso che, dal debutto avvenuto al Cannes Yachting Festival 2014, lo vede protagonista nel proprio segmento di riferimento, forte degli apprezzamenti ottenuti in tutti i mercati in cui è stata presentata.

Dall’Europa al Medio Oriente, fino ad Hong Kong, dove lo yacht ha debuttato lo scorso ottobre.

 

CUSTOM LINE NAVETTA 28

Il maxi yacht semidislocante - costruito interamente negli stabilimenti produttivi di Ferretti Group a Mondolfo (PU) - è ricco di novità: progettuali, tecnologiche e di design.

A partire dall’inconfondibile profilo esterno e dall’area pranzo panoramica sull’upper deck, con porte vetrate circolari scorrevoli che consentono grande flessibilità nell’utilizzo di questa area come di tutto il ponte superiore.

L’ampio sun-deck è un confortevole ponte privato, allestibile su richiesta con vasca idromassaggio e tendalino.

Sul ponte principale una finestratura continua si estende da poppa a prua e sottocoperta si ammirano quattro innovative vetrate a scafo all’altezza delle cabine ospiti, installate per la prima volta su questo modello.

L’innovazione assoluta è relativa all’area poppiera, grazie al Dual Mode Transom (DMT), un brevetto di Ferretti Group che permette di coniugare, in un unico sistema, garage allagabile, plancetta di immersione e un beach club di dimensioni senza precedenti su modelli di questa metratura.

Innovative anche le dotazioni audio/video, grazie al software “VOTIS” (Videoworks One Touch Infotainment System), che permette di controllare grazie a un iPad il sistema d’intrattenimento installato, sostituendo con un unico supporto tutti i telecomandi dei vari dispositivi presenti sul salone del main deck. Il controllo può essere esteso anche agli altri ambienti dell’imbarcazione.

Per quanto riguarda la motorizzazione, una coppia di MAN V8 a 1.200 mhp permette a Navetta 28 di raggiungere i 16 nodi di massima velocità e i 13,5 nodi di crociera.

Lo yacht è dotato, nella versione standard, di pinne elettroidrauliche underway per la navigazione e, su richiesta, di stabilizzatori giroscopici.