Home > Cantieri > Apreamare > Gozzo, l'imbarcazione per un nuovo modo di vivere il mare

Gozzo, l'imbarcazione per un nuovo modo di vivere il mare

 Stampa articolo

“Gozzo” è la nuova imbarcazione ideata da Cataldo Aprea, frutto di un sodalizio ultra decennale con il progettista Brunello Acampora di Victory Design e realizzata da Imbarcazioni d'Italia, società del gruppo Cose Belle d'Italia.

advertising

Gozzo è il risultato di anni di innovazione, una creazione in grado di stravolgere il modo in cui le persone vedono e vivono il mare. 

Gozzo
Gozzo

Gozzo è stato presentato al mondo nel corso di un evento che ha così celebrato i quasi due secoli di storia del cantiere Apreamare. La serata di ieri ha visto “apparire” per la prima volta Gozzo sulle acque della Grotta Azzurra, a seguito di una presentazione suggestiva, tra giochi di luci e musica, curata nei minimi dettagli esattamente così come sognata dall'Amministratore di Imbarcazioni d'Italia, Cataldo Aprea. 150 ospiti internazionali, accuratamente selezionati, sono stati invitati allo spettacolo dalla terrazza de Il Riccio di Capri, dove lo chef Salvatore Elefante, una stella Michelin, ha curato personalmente una cena appositamente studiata per l'occasione, il cui fil rouge sono state le “emozioni”. 

170 anni di storia del gozzo sorrentino hanno fatto la storia della famiglia Aprea e 170 anni di storia della famiglia Aprea hanno fatto la storia del gozzo sorrentino, oggi più che mai. Era infatti il 1849 quando è iniziato il viaggio che ha portato Apreamare a diventare in tutto il mondo l'azienda di riferimento della nautica da diporto per la progettazione e produzione del tipico gozzo sorrentino. Storicamente barca da pesca che ha le sue origini nella tradizione marinara italiana, prima completamente in legno poi in vetroresina per una maggiore leggerezza e facilità di lavorazione, il gozzo è ora chiamato a vivere una nuova era.

Gozzo
Gozzo

“E' un momento storico – dichiara Cataldo Aprea – che non poteva che avvenire qui, tra le nostre terre, nei nostri mari, dove abbiamo la nostre radici, dove tutto è cominciato, perchè presentiamo un prodotto unico nel suo genere, Gozzo, che è la sintesi perfetta della tradizione unita alla modernità e alla tecnologia, tutto condito con un'indiscutibile passione per le cose belle e nuove. Il gozzo sorrentino, nelle sue rapide evoluzioni sembrava oramai destinato a estinguersi, ma non potevano rassegnarci a questa morte annunciata per la mancanza di coraggio di sperimentare qualcosa di nuovo”. Apreamare ha quindi intrapreso una corsa contro il tempo e abbracciato questa nuova sfida, ma non poteva essere altrimenti: Cataldo Aprea, maestro d'ascia di quarta generazione, è notoriamente un antesignano che non ha paura di difendere le proprie idee e di andare contro corrente.

Gozzo è una imbarcazione completamente nuova per scafo, motorizzazione e soluzioni tecnologiche ed è già destinato ad essere icona, storia di un marchio, capolavoro senza rivali.
E' stato immaginato e disegnato a quattro mani dall'occhio esperto di Cataldo Aprea e dalla matita di Brunello Acampora, progettato da Victory Design e realizzato da Cose Belle d'Italia,  attraverso Imbarcazioni d'Italia. "Apreamare e' il gozzo sorrentino – dichiara Brunello Acampora - una barca la cui storia mi ha sempre appassionato. Dopo tanti anni di lavoro con Cataldo, inventare insieme a lui il futuro del Gozzo e quindi di Apreamare, rappresenta una pietra miliare del nostro sodalizio: e' stato gettato il seme di un nuovo fecondo ciclo creativo".

Gozzo unisce uno stile marino unico, a soluzioni tecnologiche innovative.

Gozzo
Gozzo

Lo scafo e' al centro del progetto e restituisce al Gozzo Sorrentino tutta l'eleganza e la marinità di una barca che e' la regina del naviglio minore Mediterraneo: la prua profonda ed affilata e le speciali forme incorporate nelle linee di poppa definiscono una nuova tipologia di opera viva, testata grazie a speciali codici di calcolo fluidodinamico. Grande tenuta di mare, consumi irrisori alle basse velocità, ma anche quelle doti sportive che oggi ci si aspetta, nel massimo comfort, durante la navigazione veloce. Un progetto che ottimizza sia la navigazione in dislocamento puro, che in dislocamento veloce, preplanata e planata pura, in maniera fluida ed armonica, garantendo una flessibilita' di utilizzo ed un comfort a bordo senza precedenti e grande attenzione al risparmio di carburante.

Lo stile della coperta e' essenziale, con una pontatura ampia ed una tuga contenuta, bassa e slanciata che consente di vedere la barca da poppa a prua: linee purissime e moderne, messe a punto dai designer della Victory, ma che affondano le radici negli elegantissimi Gozzi Sorrentini da diporto prodotti dalla famiglia Aprea negli anni '60 che tutt'oggi solcano le acque di Sorrento, Capri, Positano. Compare e scompare un magico parabrezza che ospita il Bimini Top, per chi non vorrà montare l'Hard Top. Una vivibilità aggiornata, mediterranea e marina fatta di camminamenti larghi, grandi gavoni, comodi divani prendisole modulari e sedute confortevoli. L'assenza di ostacoli ed un imbattibile accessibilità al mare, consentono a Gozzo di definire nuovi standard di comodità, semplicità di utilizzo e sicurezza in mare.

Gozzo
Gozzo

Quello che non ci si aspetta da una piccola grande barca - un natante - dalle linee slanciate come Gozzo, sono gli interni ad altezza d'uomo con un grande bagno ed una comoda cabina doccia separata. La cabina di prua, ampia e luminosa, accoglie l'armatore in una piccola suite che rende la crociera - diurna ma anche di più giorni - un'avventura piena di comfort e benessere. La zona cottura, immediatamente in prossimità della porta d'ingresso, e' a scomparsa, ben equipaggiata e ventilata. La presenza di una seconda cabina in grado di accogliere due ospiti in un letto matrimoniale, rende Gozzo adatto anche a famiglie e coppie di amici amanti della vita in Mare.

Disponibile sia in versione mono che bimotore, Gozzo e' predisposto per accogliere la più aggiornata tecnologia propulsiva e di navigazione attualmente disponibile sul mercato, incluso il joystick di manovra e la cartografia digitale di ultima generazione.

Gozzo
Gozzo

Il Gozzo e' tornato, ancora una volta, per scrivere una nuova grande storia.

Uno speciale ringraziamento ai Partner dell’evento di lancio di Gozzo: Allianz, Bruno Acampora Profumi Italia, Chantecler, Feudi di San Gregorio, Volvo Penta.

Le ultime notizie di oggi