Home > Associazioni > Classe Dolphin > La grande festa della classe velica del monotipo Dolphin

Tag in evidenza:

La grande festa della classe velica del monotipo Dolphin

 Stampa articolo
La grande festa della classe velica del monotipo Dolphin
La grande festa della classe velica del monotipo Dolphin

La classe velica del monotipo Dolphin, monotipo di 8 metri firmato da Ettore Santarelli e costruito dalla Maxi Dolphin di Erbusco (Brescia), ha festeggiato la sua stagione 2021 con le premiazioni del Circuito Internazionale del lago di Garda (8 prove) più la presenza a regate marine come la Barcolana e in particolare la Veleziana, tra il mare ed i canali di Venezia. Miglior barca dell'anno si conferma "Baraimbo" degli armatori Imperadori e Razzi (Fraglia Vela Desenzano), condotto per buona parte delle prove da Giovanni Pizzatti e in alcune occasioni da Lorenzo Mantù Azzi.

advertising

"Baraimbo" ha vinto anche il combattutissimo Campionato Italiano corso a giugno al Circolo Vela Gargnano e corso, come tutte le regate sotto l'Egida della Federazione Italiana Vela. In seconda posizione trova spazio "Twister" di Bocchio-Podestà, affidata a Mattia Polettini,grande protagonista nelle prove Long Distance compresa l'ultima regata dell'Odio. Terzo è "30 Nodi" del gruppo animato da Emiliano Paroni, che ha avuto come timonieri Fezzardi, Naldi e Masserdotti. Seguono "Achab" di Luca Nassini (Cv Gargnano) e "Stenella" di Nicolò Crestana (Vela Club Desenzano) .

Queste due carene sono anche le prime due del Trofeo Timoniere/Armatore, dove la medaglia di bronzo è andata a Francesco Crippa, vivace presidente della Classe. Sottolineata la presenza di due Dolphin della Lega Navale Brescia Desenzano alla 21° Veleziana, con le barche arrivate 44° e 66° assolute su un totale di 220 partecipanti, ottimi primi e terzi nel loro Gruppo, il tutto grazie agli skipper Giuseppe Giovinazzo al timone di "Farfallona" e Paolo Cataruzzi con "Jack Rabbit".

La flotta Dolphin sarà ora presente al Cimento Invernale della Fraglia Desenzano e alla Winter CV Gargnano, la cui prima prova era il  68° Trofeo dell'Odio, dove i migliori sono stati "Twister" di "Mat" Polettini davanti ad "Insolente" di Giovanni Perani e "Achab-Azimut" della famiglia Nassini. Nell'occasione è stato presentato lo Zonale 2022 ed il "Campionato Italiano & Euro Cup" a Castelletto di Brenzone (Verona) dal 10 al 12 Giugno. Principali partner della stagione 2021 dei Dolphin sono stati Maxi Dolphin e Visit Brescia-Brescia Tourism.

La grande festa della classe velica del monotipo Dolphin
La grande festa della classe velica del monotipo Dolphin

Le ultime notizie di oggi