Home > Accessori > Seastema > Light Bridge Console in versione Captain Chair al Monaco Yacht Show

Light Bridge Console in versione Captain Chair al Monaco Yacht Show

 Stampa articolo
Seastema
Seastema

Seastema, controllata di Fincantieri, porterà al prossimo Monaco Yacht Show l’innovativa consolle “Light Bridge Console”, caratterizzata da un design di assoluto prestigio.
Il sistema prevede due versioni: la “Light Bridge Console”, installata sul Benetti Diamond 44M, e la “Light Bridge Captain Chair”, installata sul Benetti Oasis 40M. In entrambe le soluzioni è stata utilizzata la fibra di carbonio al fine di ottenere una struttura sottile e leggera con grande resistenza e silenziosità. Lo sviluppo dei due progetti è stato possibile grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie software per l’integrazione dei sistemi messe a punto da Seastema. La tecnologia utilizzata è stata interamente sviluppata attraverso la piattaforma SEASYacht con il set di librerie grafiche MPEV (Marine Portale EVolution) di Seastema, l’ultima generazione di grafica per lo sviluppo dell’interfaccia operatore.
Il primo importante risultato di questo progetto è installato sulla “First of Class” del Diamond 44M consegnata a luglio con grande soddisfazione del cliente e del cantiere Benetti.
Sul primo modello di Oasis 40M, la consolle di plancia lascia il posto a due piccole “penisole” assimilabili ai braccioli della “Captain Chair”, che lasciano completamente aperta la visuale del comandante verso il mare. 

advertising

Ordinato a luglio 2019, il primo sistema è stato realizzato e consegnato per la prima unità della classe “REBECA” in un anno. L’installazione, il cablaggio e l’avviamento della consolle è avvenuto in pochi giorni, dimostrando la caratteristica annunciata di sistema “Plug and Play”.

Il sistema prevede una Navigazione di tipo integrato con radar in banda X e cartografia elettronica certificati, cartografia turistica, conning display Seastema, log ed echo sounder di tipo certificato, AIS, DGPS, comunicazioni GMDSS di classe REG-Code. 

Grazie all’elevata integrazione di tutti i sottosistemi di bordo, implementata tramite lo sviluppo di un pacchetto software dedicato per il mondo Superyacht (SEASYAcht and GAM: Graphic Application Manager), il sistema risulta molto fruibile e con accessibilità a tutte le funzioni nave.

Inoltre, l’elevato livello di integrazione dell’elettronica e la certificazione delle remotazioni via Ethernet, hanno consentito di liberare volumi nel locale, scoprendo la visuale verso prua e trasformando il locale di plancia in uno spazio luminoso e vivibile, proteso verso il mare e che offre nuove opportunità di design prima impensabili.

Una ulteriore soluzione di plancia integrata sarà sviluppata mettendo a fattor comune le competenze delle aziende del Gruppo Fincantieri, tra cui la norvegese Vard Electro. 

Sarà possibile vedere e provare la consolle presso lo stand di Seastema a Monaco Yacht Show dal 22 al 25 settembre, nella parte espositiva Darse Sud, stand DS22.
 

Le ultime notizie di oggi