Home > Team > Lightbay team > Lightbay Sailing Team: una nuova sfida, la Melges 20 World League

Tag in evidenza:

Lightbay Sailing Team: una nuova sfida, la Melges 20 World League

 Stampa articolo
Lightbay Sailing Team: una nuova sfida, la Melges 20 World League
Lightbay Sailing Team: una nuova sfida, la Melges 20 World League

Forio d'Ischia, 19 aprile 2018 - Parte da Ischia una nuova sfida per il Lightbay Sailing Team: da domani, infatti, l'equipaggio guidato da Carlo Alberini farà il suo esordio stagionale tra le boe della Melges 20 World League, evento che ha richiamato sull'isola trenta equipaggi in rappresentanza di cinque Nazioni. A bordo di ITA-167, al solito battezzata Calvi Network, regateranno Carlo Alberini, il tattico Karlo Hmeljak e il trimmer Sergio Blosi con Branko Brcin presente nel ruolo di coach.

Ad attendere il team dell'armatore pesarese, come si diceva, un'entry list di livello assoluto, data la presenza di tutti i più navigati rappresentanti della classe, a partire dai russi di Russian Bogatyrs, Pirogovo Sailing e Victor, da sempre sugli scudi, i connazionali di Maolca, Brontolo Racing e Raffica, i polacchi di Mag Tiny e i monegaschi di Mascalzone Latino Jr. L'evento, programmato su tre giornate con conclusione domenica, è il primo di una stagione che vedrà la flotta regatare a Scarlino, Lerici, Riva del Garda e Cagliari, dove alla tappa di circuito seguirà l'atteso Mondiale, in programma per metà settembre.

Calo Alberini non nasconde una certa ansia di tornare tra le boe e si dice impaziente di tonare a incrociare tra i Melges 20, classe che lo ha già visto come protagonista in un paio di eventi risalenti a diverse stagioni fa: "Grazie al supporto dei nostri partner, siamo alla vigilia del debutto in una classe particolarmente competitiva che, specie nel corso delle ultime stagioni, ha conosciuto una crescita tecnica davvero impressionante. Sappiamo che fare risultato non sarà cosa facile: durante l'inverno ci siamo allenati ma a prepararci in vista del Mondiale sarà la stagione stessa. Aspettiamo con grande curiosità questa prima tappa per capire a che punto siamo rispetto agli avversari e pianificare al meglio il lavoro delle settimane a venire".

Proprio in occasione della tappa di Ischia, il Lightbay Sailing Team svela una nuova partnership. Sul Melges 20 di Carlo Alberini salgono infatti Ilva Glass, storica azienda italiana attiva nella produzione del vetro sin dal 1950 che nel corso degli anni ha raffinato la produzione, specializzandosi nella realizzazione di componenti in vetro ceramica in grado di resistere ad altissime temperature, e Set S.r.l., azienda appartenente al gruppo Proterm specializzata nella realizzazione di trattamenti termici.

La stagione del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Set S.r.l. by Proterm e Ilva Glass.

Forio d'Ischia, 19 aprile 2018 - Parte da Ischia una nuova sfida per il Lightbay Sailing Team: da domani, infatti, l'equipaggio guidato da Carlo Alberini farà il suo esordio stagionale tra le boe della Melges 20 World League, evento che ha richiamato sull'isola trenta equipaggi in rappresentanza di cinque Nazioni. A bordo di ITA-167, al solito battezzata Calvi Network, regateranno Carlo Alberini, il tattico Karlo Hmeljak e il trimmer Sergio Blosi con Branko Brcin presente nel ruolo di coach.

Ad attendere il team dell'armatore pesarese, come si diceva, un'entry list di livello assoluto, data la presenza di tutti i più navigati rappresentanti della classe, a partire dai russi di Russian Bogatyrs, Pirogovo Sailing e Victor, da sempre sugli scudi, i connazionali di Maolca, Brontolo Racing e Raffica, i polacchi di Mag Tiny e i monegaschi di Mascalzone Latino Jr. L'evento, programmato su tre giornate con conclusione domenica, è il primo di una stagione che vedrà la flotta regatare a Scarlino, Lerici, Riva del Garda e Cagliari, dove alla tappa di circuito seguirà l'atteso Mondiale, in programma per metà settembre.

Calo Alberini non nasconde una certa ansia di tornare tra le boe e si dice impaziente di tonare a incrociare tra i Melges 20, classe che lo ha già visto come protagonista in un paio di eventi risalenti a diverse stagioni fa: "Grazie al supporto dei nostri partner, siamo alla vigilia del debutto in una classe particolarmente competitiva che, specie nel corso delle ultime stagioni, ha conosciuto una crescita tecnica davvero impressionante. Sappiamo che fare risultato non sarà cosa facile: durante l'inverno ci siamo allenati ma a prepararci in vista del Mondiale sarà la stagione stessa. Aspettiamo con grande curiosità questa prima tappa per capire a che punto siamo rispetto agli avversari e pianificare al meglio il lavoro delle settimane a venire".

Proprio in occasione della tappa di Ischia, il Lightbay Sailing Team svela una nuova partnership. Sul Melges 20 di Carlo Alberini salgono infatti Ilva Glass, storica azienda italiana attiva nella produzione del vetro sin dal 1950 che nel corso degli anni ha raffinato la produzione, specializzandosi nella realizzazione di componenti in vetro ceramica in grado di resistere ad altissime temperature, e Set S.r.l., azienda appartenente al gruppo Proterm specializzata nella realizzazione di trattamenti termici.

La stagione del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Set S.r.l. by Proterm e Ilva Glass.

Le ultime notizie di oggi