Home > Team > Azzurra > Azzurra sale al comando del circuito 52 Super Series

Azzurra sale al comando del circuito 52 Super Series

 Stampa articolo
Azzurra sale al comando del circuito 52 Super Series
Azzurra sale al comando del circuito 52 Super Series

La barca dello Yacht Club Costa Smeralda, in regata a Cascais per la terza tappa della 52 Super Series conclusa oggi, si è portata al comando della classifica generale provvisoria del più competitivo circuito di vela professionistica. Prossima tappa il Campionato Mondiale a Maiorca in agosto.
 
La giornata finale della Cascais 52 Super Series Sailing Week ha visto lo svolgimento di due prove ancora una volta con vento sostenuto, tra i 18 e i 27 nodi, nei quali Azzurra ha navigato con gran classe, dimostrando ottima conduzione al timone, acume tattico e abilità di manovra, un equipaggio top che sa lavorare perfettamente all’unisono. 
Stamani Azzurra è uscita in mare con l’intento di colmare i 5 punti di distacco da Quantum, leader provvisorio dell’evento. Un’impresa difficile, vista la qualità dell’avversario, ma non impossibile data la consistenza dimostrata da Azzurra nella seconda parte della settimana portoghese.

advertising

La partenza della prima prova è stata caratterizzata da un match race tra i due storici avversari nel prepartenza: al via Azzurra è partita lanciata nella posizione scelta, in barca comitato, sottovento a Quantum che è stato rallentato dalla manovra di Azzurra e ha dovuto faticare parecchio per rimontare posizioni, riuscendo comunque ad essere terzo dietro ad Azzurra e a Bronenosec, vincitore della prova.
 
La seconda regata, con vento salito a 25 nodi e raffiche a 27, è stata al tempo stesso complicata e bellissima. Il pin era favorito in partenza, ma in generale pagava navigare a destra. Azzurra è partita in barca Comitato lanciata e perfettamente on time sopravento a Quantum.

Da sinistra Provezza ha incrociato davanti il resto della flotta costringendo Platoon e Azzurra oltre la lay line nell’approccio alla boa. Velocissima la prima poppa, con planate ben oltre i 20 nodi e Quantum in rimonta, ma è stata la poppa finale ad essere al cardiopalma: Azzurra è arrivata seconda a soli 5 metri dal vincitore, Platoon, dopo aver passato Provezza grazie a un’ottima intuizione tattica. Quantum, da quarto è scivolato al quinto posto ad opera di Bronenosec. Se Azzurra avesse vinto l'ultima prova sarebbe salita sul gradino più alto del podio nella Cascais 52 Super Series. L'evento è invece stato vinto per un solo punto da Quantum Racing.
 
Guillermo Parada, skipper: "La cosa positiva è che siamo al comando della 52 Super Series in classifica generale, anche se il fatto che abbiamo perso gli ultimi due eventi per un solo punto è piuttosto doloroso. Non abbiamo nulla da rimpiangere: abbiamo pianificato bene la giornata, abbiamo navigato bene e perso la vittoria di un millimetro. Abbiamo perso con Platoon di soli cinque metri sul traguardo, ma tant’è. Sapevamo di avere una possibilità proseguendo in poppa quando i nostri avversari hanno strambato. Ma quando abbiamo strambato noi avevamo meno pressione e Platoon ha allungato, poi siamo riusciti a recuperare senza però passarlo sul traguardo.

Forse se avessimo potuto incrociare andando dritti all’arrivo senza strambare ce l’avremmo fatta. Quantum ha avuto una settimana solida, ma anche noi. Questa volta la vittoria è andata a loro, ma nel complesso siamo contenti del modo in cui abbiamo navigato. Ora dobbiamo pensare a Puerto Portals dove abbiamo un sacco di nuove attrezzature per l'aria leggera. Un ringraziamento alla famiglia Roemmers per il loro grande supporto e, naturalmente, anche allo YCCS di cui siamo portabandiera".
 
“Ho seguito le regate di questa settimana grazie al Virtual Eye – ha dichiarato Riccardo Bonadeo, Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda. Pur non avendo potuto essere spettatore in mare, posso dire di essermi emozionato, ho visto tattiche raffinate e un approccio vincente. Ringrazio a nome dello YCCS i nostri soci Roemmers e tutto il team Azzurra per l’impegno e i risultati. Essere al comando del campionato al giro di boa stagionale è chiaro indice di grande valore sportivo, soprattutto in una flotta così competitiva”.

Azzurra sale al comando del circuito 52 Super Series
Azzurra sale al comando del circuito 52 Super Series

Santiago Lange, tattico: "E’ stata una gran regata, abbiamo combattuto alla grande, congratulazioni a Quantum. Peccato non aver vinto questo evento, ma ci siamo andati davvero vicini, tutto è avvenuto all’ultima strambata dell’ultima poppa in prossimità del traguardo. Abbiamo colto l'occasione e quasi vinto, abbiamo perso per un secondo, credo. Il prossimo evento sarà il Campionato del Mondo, penserò a tutti gli errori che abbiamo commesso e cercheremo di farne di meno".
 
Bruno Zirilli, navigatore: "E’ stata una regata magnifica, ovviamente tutti si stanno concentrando su quell'unico punto che ci è costato la vittoria, ma penso che dovremmo guardare alla settimana nel suo complesso, dove siamo stati molto costanti in condizioni difficili e di vento forte. Condizioni potenzialmente pericolose, tutti hanno navigato bene e senza incidenti, l’intera flotta è molto migliorata nel corso degli anni. Siamo in testa in classifica generale, 8 punti avanti rispetto a Quantum e Platoon, quindi non stiamo a pensare a quei 5 metri che ci hanno separato dalla vittoria qui".
 
Il prossimo appuntamento per Azzurra sarà dal 25 al 29 agosto a Puerto Portals, Palma di Maiorca, per la quarta tappa del circuito valevole come Campionato Mondiale della classe TP52.

Cascais 52 SUPER SERIES Sailing Week
Classifica finale dopo 9 prove:
1. Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) (2,1,2,2,1,4,3,3,5) 23 punti.
2. Azzurra (ARG/ITA) (Alberto/Pablo Roemmers) (3,3,1,3,6,2,2,2,2) 24 p.
3. Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) (5,4,3,1,7,5,5,4,1) 35 p.
4. Bronenosec (RUS) (Vladimir Liubomirov) (4,2,4,7,3,3,7,1,4) 35 p.
5. Provezza (TUR) (Ergin Imre) (1,5,7,5,2,7,6,6,3,) 42 p.
6. Phoenix 11 (RSA) (Hasso Plattner) (6,6,5,4,5,1,4,7,DNS8) 46 p.
7. Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) (7,7,6,6,4,6,1,5,6) 48 p.

Classifica generale della 52 SUPER SERIES
Dopo tre eventi:
1. Azzurra (ARG/ITA) (Alberto/Pablo Roemmers) 95 punti
2. Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) 103 p.
3. Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) 103 p.
4. Provezza (TUR) (Ergin Imre) 108 p.
5. Bronenosec (RUS) (Vladimir Liubomirov) 112 p.
6. Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) 136 p.
7. Phoenix 11 (RSA) (Tina Plattner) 154 p.
8. Sled (USA) (Takashi Okura) 164 p.

52 SUPER SERIES 2019

Menorca 52 Super Series Sailing Week, 
May 21th - 25 th, Menorca, Spain.

Puerto Sherry 52 Super Series Royal Cup, 
June 18th - 22th Cadiz, Spain.

Cascais 52 Super Series Sailing Week, 
July16th - 20th Cascais, Portugal.

Rolex TP52 World Championship Puerto Portals 2019, 
August 25th - 29th Mallorca Spain.

Audi 52 Super Series Sailing Week, Porto Cervo
September 24th - 28rd Sardinia, Italy.

AZZURRA
Pablo and Alberto Roemmers - Owners
Guillermo Parada - Skipper, Helm
Santiago Lange - Tactician
Bruno Zirilli - Navigator
Giovanni Cassinari - Mainsail
Mariano Caputo - Bowman
Juan Pablo Marcos -  Midbow
David Vera - Pitman
Grant Loretz- Trimmer
Ciccio Celon - Trimmer
Mariano Parada - Trimmer
Gabriel Marino - Grinder
Alejandro Colla – Grinder
Nicola Pilastro - Grinder
Pedro Rossi- Boat Captain
Coach: Guillermo Baquerizas
Sail performances: Gonzalo Ramos Vertiz

Le ultime notizie di oggi