Foiling Week 2022: record di iscritti per la nona edizione

Foiling Week 2022: record di iscritti per la nona edizione

Foiling Week 2022: record di iscritti per la nona edizione

Sport

29/06/2022 - 13:39
advertising

Domani 30 giugno iniziano le regate della Foiling Week 2022, fino a domenica 3 luglio la Fraglia Vela Malcesine ospiterà più di 200 foilers provenienti da 21 nazioni del mondo. Per la prima volta in nove edizioni gli organizzatori si sono trovati costretti ad imporre un limite massimo alle iscrizioni a conferma della crescente attenzione che questa kermesse continua a ricevere da parte degli appassionati di barche volanti di tutto il mondo.

Record assoluto di partecipanti suddivisi quest'anno in 5 classi: Moth, WASZP, OneFly, ETF26 e Wingfoil.

La classe Moth, da sempre regina della Foiling Week, registra più di 70 iscritti e nomi eccellenti come Ruggero Tita, Medaglia d'Oro Nacra alle Olimpiadi di Tokyo 2022 assieme a Caterina Banti. I britannici Dylan Fletcher, Oro nella classe 49er maschile a Tokyo nel 2020 e Paul Goodison, Campione Olimpico Laser nel 2008 a Pechino e Mondiale Moth proprio qui a Malcesine nel 2017.

In classe WASZP, che alla Foiling Week venne presentata per la prima volta nel 2016, si contano al via più di 60 atleti.

Concepiti per la velocità assoluta e ispirati ai multiscafi della 34sima America's Cup, quest'anno saranno 8 i catamarani ETF26 sulla linea di partenza, per la terza volta in programma alla Foiling Week.

Sono più di 20 gli atleti iscritti in classe Wingfoil, il nuovo board trend in forte espansione che combina windsurf, kitesurf e foiling. Si vola sull'acqua trascinati da un'ala molto leggera a struttura gonfiabile in piedi su una tavola foiling molto compatta.
Durante la settimana il pubblico presente avrà la possibilità di effettuare test di navigazione di numerose classi foil a seguito di prenotazione.

Foiling Week 2022: record di iscritti per la nona edizione

Per quanto riguarda l'innovativo progetto SuMoth Challenge, alla sua seconda edizione, sono quattro le imbarcazioni presentate alla fase finale da altrettante università: PoliTo Sailing Team (Torino, Italia), Rafale ETS Montreal (Montreal, Canada), Soton SuMoth Team (Southampton, UK), PoliMi Sailing Team (Milano, Italia). Un progetto innovativo della durata di un anno accademico che prevede il design, la progettazione, l'ingegnerizzazione e la produzione di una barca monoscafo foiler funzionante e performante, ispirata a principi di sostenibilità e bassi costi di realizzazione.

14 i forum previsti da giovedì 30 giugno a sabato 2 luglio e moderati responsabile vela del New York Times Chris J. Museler.
Si affronterà lo stato dell'arte del foiling, la progettazione accademica, l'innovazione, la sostenibilità, la parità di genere e la disabilità. Momenti in cui sarà possibile ascoltare, domandare e incontrare esperti di certo riferimento in questi ambiti.

Questa sera alle 19.30, si terrà la premiazione del Film Foiling Festival, una kermesse cinematografica dedicata alle barche che volano che sarà inaugurata dalla "prima" fuori concorso di "FlyingNikka - The making of...", del regista romano Pierpaolo Lanfrancotti che ripercorre la genesi del primo mini-maxi foiler per regate offshore dell'armatore e skipper italiano Roberto Lacorte. La serata è riservata ai partecipanti alla Foiling Week. Sabato 2 luglio sarà possibile vedere i film del Foiling Film Festival a ingresso libero (fino a esaurimento dei posti disponibili) sempre presso Palazzo dei Capitani a Malcesine.

advertising
PREVIOS POST
Asdec negli Stati Generali del Patrimonio Italiano
NEXT POST
Enjoy Barcolana54 Presented by Generali: aperte oggi le iscrizioni