J/70, Wanderlust controlla anche oggi una classifica in continua evoluzione

J/70, Wanderlust controlla anche oggi una classifica in continua evoluzione

J/70, Wanderlust controlla anche oggi una classifica in continua evoluzione

Sport

22/05/2024 - 20:28

Seconda giornata di vento leggero a Cala Galera dove brezza fino a circa 10 nodi ha permesso di portare a termine altre tre prove valide per il Campionato Europeo J/70, evento organizzato da J/70 Italian Class che nelle acque dell'Argentario ha radunato quasi 90 barche da 20 nazioni.

Cinque le regate disputate tra ieri ed oggi, dalle quali è emerso che ciò che sta facendo la differenza in questo Campionato Europeo non sono tanto gli exploit nelle singole regate (in cinque prove si sono imposti cinque diversi vincitori) quanto piuttosto la costanza nei piazzamenti che, al netto dello scarto entrato in gioco oggi, ha determinato gli equilibri della classifica dopo due giornate.

Così, a governare il ranking è Viva degli armatori Alessandro Molla e Tommaso Pavan che, "alleggeriti" del 62° posto di ieri, oggi gravitano sempre in zona top-ten centrando anche la vittoria della seconda prova e arrivano alla vetta della classifica scalzando Wanderlust di Sofia Giondi, che scivola al secondo posto con soli due punti di ritardo, mantenendo il controllo della divisione Corinthian.

Terzo gradino del podio provvisorio per l'Americana Good To Go con Doug Rastello al timone, mentre White Hawk, vincitore della Corinthian World Cup nel 2023, sale fino al quarto posto del ranking generale, secondo tra i Corinthian. Chiude la top-five il già campione iridato Catapult di Joel Ronning, in una classifica corta dove i primi cinque equipaggi sono racchiusi in un margine di soli 14 punti. All'Inglese Jeepster va il sesto posto della classifica generale e il terzo della divisione Corinthian.

I vincitori delle prove di giornata sono stati, nell'ordine, G.Spot di Giangiacomo Serena Di Lapigio, Viva di Alessandro Molla e Tommaso Pavan e Black Swan di Lorenzo Bortolotti.

Le regate riprenderanno domani alle 11.30: alla miglior barca della giornata sarà assegnata la Garmin Cup, trofeo iconico messo in palio da J/70 Italian Class grazie alla collaborazione con Garmin Marine Italy.

Tutte le informazioni sull'evento sono disponibili in un solo click a questo link.

La stagione 2024 di J/70 Italian Class è supportata da Lincoln International, Gottifredi Maffioli, Garmin, Vela Mania, Zhik, UtilGraph, Gin Vento, Cantine Tinazzi e OneOcean Foundation.

 

PREVIOUS POST
Open Day alla LNI di Varazze sabato 25 e domenica 26 maggio
NEXT POST
FNM HYBRID al Salone Nautico di Venezia 2024