Home > Regate > America's Cup > Annunciati gli Officials per la 36ma America's Cup by Prada

Annunciati gli Officials per la 36ma America's Cup by Prada

 Stampa articolo
36th America's Cup Race Officials announced
36th America's Cup Race Officials announced

Auckland, 10 luglio 2019 - Il Defender e il Challenger of Record della 36^ America’s Cup presented by Prada hanno annunciato i professionisti che comporranno i comitati per la gestione delle regate, del regolamento e delle stazze della 36^ edizione della Coppa America che si svolgerà ad Auckland in Nuova Zelanda nel 2021.

advertising

Race Management

John Craig (CAN), veterano di America’s Cup, è stato nominato Regatta Director e sarà a capo di tutte le attività inerenti alle regate incluse le America’s Cup World Series del 2020, la Prada Cup Challenger Selection Series e il Match dell’America’s Cup nel 2021.

Richard Slater (AUS), grande esperto di regolamento è stato scelto come Chief Umpire e, come tale, sarà responsabile del reclutamento degli arbitri al fine di assicurare regate imparziali a tutti gli eventi di America’s Cup.

Comitato della Regola di Classe AC75

In quest’ultima edizione è stato introdotto un comitato di esperti dedicato al regolamento dell’America’s Cup per fornire ai team in gara interpretazioni ufficiali della Regola di Classe dell’AC75 durante la progettazione e la costruzione dei loro rivoluzionari monoscafi volanti.

Il Comitato, composto da esperti di vela riconosciuti a livello internazionale tra i quali Stan Honey (USA), Carlos de Beltràn (ESP) e Hasso Hoffmeister (GER), è già attivo dallo scorso anno nel rispondere alle richieste dei team in merito a specifici chiarimenti sulla Regola di Classe.

Comitato di Stazza

Il Comitato di Stazza è responsabile di tutti i controlli di stazza dei monoscafi volanti AC75 e del rilascio dei certificati di Classe AC75.

Shaun Ritson (AUS) è il Coordinator del Comitato di Stazza ed è supportato dall’esperienza di Daniel Jowett (NZL) e David McCollough (USA).

Russell Green, legale ed esperto di regolamento del Defender Emirates Team New Zealand, è stato fondamentale nel mettere insieme gli ufficiali di regata della 36^ America’s Cup.

“Siamo fortunati ad esserci assicurati la collaborazione di professionisti con una tale reputazione a livello internazionale nel nostro sport e con precedenti esperienze in America’s Cup” ha commentato Green.

Matteo Plazzi, Technical Director del Challenger of Record della 36^ America’s Cup - l’organizzazione responsabile della gestione della Prada Cup Challengere Selection Series e delle America’s Cup World Series – ha detto che ciascuna nomina: “ha portato un bagaglio di esperienza e integrità alla 36^ America’s Cup”.

“Le nomine rinforzano il nostro impegno come Challenger of Record per una competizione imparziale e per regate eccezionali durante gli eventi che stiamo organizzando nel 2020 e nel 2021, così come per il Match dell’America’s Cup.”


RACE MANAGEMENT
John Craig (CAN) – Race Director

Craig, rispettato esperto nella gestione delle regate, è stato il principale ufficiale di gara durante le regate della 34^ America’s Cup, incluse le Challenger Selection Series e le America’s Cup World Series. Craig ha anche supervisionato l’esordio delle Sailing World Cup Series ed è stato inoltre Race Director della prestigiosa Miami Olympic Classes Regatta, delle Extreme Sailing Series e della Red Bull Foiling Generation Series.

Richard Slater (AUS) – Chief Umpire

Slater è un arbitro e un giudice riconosciuto della Federazione Velica Internazionale ed è stato Chief Umpire della 35^ America’s Cup a Bermuda. È anche Vicepresidente del Comitato del Regolamento di Regata del World Sailing, membro del sottocomitato dei giudici internazionali e Presidente o membro di numerosi gruppi di lavoro del World Sailing. Slater ha anche diretto il team del World Sailing che ha stilato il Regolamento sull’alta velocità utilizzato da molte classi di imbarcazioni ad alte prestazioni. Oltre alla sua esperienza nella

gestione delle regate, Slater ha lavorato con diversi team velici professionisti in qualità consulente del Regolamento e nella gestione del team, compresi team che hanno vinto tre America's Cup e una Volvo Ocean Race. Slater fornisce inoltre supporto all'Australian Sailing Team in vista delle Olimpiadi di Tokyo 2021.

COMITATO DELLA REGOLA DI CLASSE AC75
Stan Honey (USA)

Uno dei più famosi navigatori a livello internazionale, Honey ha vinto la Volvo Ocean Race e ha stabilito il record di velocità al Trofeo Jules Verne, il giro del mondo non stop. Come navigatore ha partecipato a molte altre regate di distanza sulle 24 ore, transatlantiche, transpacifiche e record in solitario. Honey ha una laurea in ingegneria e scienze applicata conseguita all’università di Yale e un master in ingegneria elettrica conseguito a Standford. Ha vinto tre volte un Emmy per le innovazioni tecniche televisive nello sport ed è membro della Hall of Fame sia degli US National Inventors che degli Sports Broadcasting. Un prolifico inventore, detiene 30 brevetti associati alla navigazione, al tracciamento e alle grafiche AR e ha guidato lo sviluppo della "first-down line" gialla ampiamente utilizzata ora nelle grafiche televisive del football americano. È inoltre responsabile della "K-Zone" usata da ESPN nel baseball nonché del sistema Race / FX utilizzato dal NASCAR.

Carlos de Baeltrán (ESP)

De Beltrán è entrato a far parte del World Sailing come Direttore Tecnico e Offshore ed è stato coinvolto nelle ultime quattro edizioni di Coppa America. È stato Capo Stazzatore per i M32 e gli RC44 e d Equipment Inspector per tre edizioni della Volvo Ocean Race. Ha due lauree, una in architettura navale una in progettazione di prodotti.

Hasso Hoffmeister (GER)

Hoffmeister ha lavorato per la Classification Society DNVGL (ex Germanischer Lloyd) fin da quando si è laureato in architettura navale nel 1993. È un esperto nella valutazione di strutture marine, yacht e piattaforme e ha sviluppato diversi standard e linee guida, tra cui le linee guida GL per la progettazione strutturale delle barche da regata. Il suo specifico campo di competenza è la valutazione delle strutture composite. Mentre lavorava con Germanischer Lloyd, Hoffmeister è stato progettista dell’armo del United Internet Team Germany durante la 32^ America's Cup.

COMITATO DI STAZZA
Shaun Ritson (AUS) – Coordinatore

Ritson ha lavorato come consulente in architettura navale negli ultimi 25 anni. È uno stazzatore del World Sailing riconosciuto a livello internazionale per la classe Moth ed è stato membro del comitato di stazza per la 31^, 32^ e 34^ America's Cup. Ha lavorato come stazzatore anche per tre edizioni della Volvo Ocean Races, essendo a capo degli stazzatori nell’edizione 2011-12.

Daniel Jowett (NZL)

Navigatore esperto con molte miglia sulle spalle, Jowett ha studiato come ingegnere meccanico specializzato nell'aerodinamica degli yacht e ha lavorato come ingegnere presso l'unità di Yacht Research e di Twisted Flow di Auckland, oltre che con Vspars. È stato coinvolto in due edizioni della Volvo Ocean Race, lavorando nel controllo di gara durante l'edizione 2013-14 e come capo del team di elettronica nel 2017-18.

David McCollough (USA)

McCollough gestisce la McCollough Yachts LLC, società di progettazione e ingegneria navale di Newport, Rhode Island. Ha studiato ingegneria meccanica alla Trinity University di San Antonio, in Texas, e progettazione navale presso The Landing School a Kennebunkport, nel Maine. La McCollough Yachts è stata responsabile della progettazione di diversi multiscafi vincenti e di imbarcazioni da crociera di lusso. Recentemente ha sfruttato le conoscenze acquisite sui foil e le ha trasferite su catamarani a propulsione assistita. Essendo stato membro del team che ha scritto la Regola di Classe della 34^ America's Cup, McCollough ha un'ottima conoscenza delle complessità legate a questa competizione.

Le ultime notizie di oggi