Home > Istituzioni > Guardia Costiera > Guardia Costiera: 13 operazioni e 2.700 migranti tratti in salvo

Guardia Costiera: 13 operazioni e 2.700 migranti tratti in salvo

 Stampa articolo
Guardia Costiera Italiana
Guardia Costiera Italiana

Sono circa 2700 i migranti salvati oggi in 13 diverse operazioni di soccorso coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera a Roma del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
I migranti si trovavano a bordo di 9 gommoni e 4 barconi. Cinque gommoni sono stati recuperati dalla Nave Bourbon Argos dei Medici Senza Frontiere dirottata dalla Centrale Operativa, Nave Dattilo CP940 della Guardia Costiera ha soccorso due barconi e due gommoni, un barcone è stato soccorso da Nave Chimera della Marina Militare, mentre la Nave Militare tedesca Werra ha recuperato 2 gommoni. Infine altri 681 migranti a bordo di un barcone sono stati tratti in salvo da Nave Corsi CP906 della Guardia Costiera, Nave Chimera della Marina Militare e dal M/N Bourbon Argos. In assistenza a questi assetti hanno partecipato anche le motovedette CP 324 e CP 312 della Guardia Costiera di Lampedusa.