Home > Istituzioni > FIM > Motonautica Circuito: Mondiale F/500 ed Europeo F/350

Motonautica Circuito: Mondiale F/500 ed Europeo F/350

 Stampa articolo
Partenza motonautica
Partenza motonautica

Sabato 19 e domenica 20 settembre 2015, a Cremona prenderà il via la "43^ Giornata Motonautica Città di Cremona". 
La manifestazione, organizzata dalla A.S.D. Motonautica Associazione Cremona, prevede lo svolgimento della 4^ ed ultima tappa del Campionato Mondiale della F/500 e la 2^ e ultima tappa del Campionato Europeo della classe F-350. 
Inoltre, si gareggerà per il Campionato Italiano O/125, in tappa unica e dunque valido per l'assegnazione del titolo tricolore di categoria.
Quasi 40 i piloti iscritti e tanti naturalmente i nomi importanti attesi già da oggi, giorno di apertura della manifestazione. 
Nel mondiale della Formula 500, sono 16 i piloti partecipanti, ma a darsi battaglia per il gradino più alto del podio saranno sostanzialmente in quattro: lo slovacco Marian Jung, leader di classifica con 52 punti; Attila Havas, l'ungherese che corre con i colori austriaci (a punti 50). Accanto a loro, i due piloti azzurri del Circolo Nautico Chiavenna: Robert Hencz, il campione ungherese che quest'anno corre con licenza italiana ed è 3° in classifica a pari punti con Havas; ed il piacentino Giuseppe Rossi, che staziona al 4° posto con 38 punti all'attivo.
Si preannuncia una lotta serratissima, visto anche l'alto livello di competitività e di bravura dei piloti in gara.
Nell'Europeo F/350, l'attenzione è invece focalizzata su Claudio Fanzini, il piacentino di Caorso portacolori dell'Effeci Racing Team e leader di classifica.
Accanto a lui, prenderà parte alla competizione Massimo Rossi, il veneto della Mot. Boretto Po.
Dieci i piloti in gara, tra cui Bedy Tunde, la pilota ungherese residente in Italia che corre con licenza austriaca e il tedesco Sven Fromm (rispettivamente 2^ e 3° nella classifica provvisoria).
Tre manches di gara da 8 giri ognuna per la F/500 e la F/350; quattro manches da 4 giri per l'O/125.
Prove libere e cronometrate sia sabato che domenica, mentre le gare venete prenderanno il via sabato pomeriggio come da programma allegato.