Da Poltrona Frau e Studio Zuccon nascono le sedute Jacques Yves

Da Poltrona Frau e Studio Zuccon nascono le sedute Jacques Yves

Yacht Design

28/03/2022 - 01:20
advertising

Poltrona Frau dimostra nel settore nautico un sempre maggiore impegno. Dalla collaborazione tra la divisione Poltrona Frau Custom Interiors e il celebre studio Zuccon International Project di Roma nasce Jacques-Yves, il sistema modulare e personalizzabile di sedute, dall'ampio abaco di componenti.

“L’esplosione della pandemia da Covid-19 ha sicuramente confermato il nostro focus su questo business”, precisa Nicola Coropulis, CEO di Poltrona Frau, “perché le imbarcazioni e gli yacht, in particolare, sono vissuti come delle vere isole private che garantiscono ai loro proprietari non solo comfort ma anche sicurezza. In quest’ottica si iscrive lo sviluppo di prodotti ad hoc per il mondo nautico con gli studi Zuccon International Project di Roma che ci hanno permesso di aggiungere valore alla nostra proposta”.

La collaborazione tra la divisione di Poltrona Frau e lo studio romano guidato da Bernardo Zuccon e dalla sorella Martina, nasce prima di tutto dalla comunione di intenti e di abilità. Dalla capacità di entrambi di relazionarsi al committente e supportarne le idee; dalla volontà di unire la propria visione e identità alla cultura e ai valori del cliente. Per conseguire risultati non soltanto estetici, quanto capaci di sintetizzare al meglio la complessità costruttiva e di utilizzo che il settore nautico presenta.

“Grazie al contributo di Zuccon International Project, già studio di riferimento del nostro importante cliente Sanlorenzo”, precisa Nicola Coropulis, “vogliamo stabilire un legame ancora più solido con il cliente e presentarci al mercato con un prodotto innovativo e pensato specificatamente per il segmento nautico dei superyacht”.

Con lo stesso spirito entusiasta Bernardo Zuccon, che insieme alla sorella Martina è oggi alla guida dello studio Zuccon International Project, commenta: “Progettare un divano destinato al mercato nautico è stata una sfida insolita ed al tempo stesso affascinante soprattutto perché intrapresa al fianco di Poltrona Frau, realtà internazionalmente riconosciuta, con la quale sono lieto di avviare quella che spero diventerà una lunga collaborazione. Nell’approccio al progetto, ho cercato di individuare quale fosse il bisogno primario a cui l’oggetto sarebbe stato destinato, per citare il celebre Charles Eames – riconoscere il bisogno è la condizione primaria del design –. Il vero punto di svolta nell’approccio a un progetto così differente rispetto a quelli a cui sono abituato a lavorare, è stato quello di mettere in campo l’intero bagaglio di esperienza maturato in ambito nautico, per studiare un divano che realmente fosse in grado di rispondere alle problematiche legate alla sua particolare collocazione: un ambiente che si muove sull’acqua”.

Il sistema di sedute Jacques-Yves

Primo risultato della sinergia tra Poltrona Frau Custom Interiors e lo studio Zuccon International Projects è il sistema di sedute modulare Jacques-Yves, fruibile indoor e outdoor. Un sistema versatile e flessibile, non solo nella composizione e nell'ampia varietà di finiture disponibili, ma trasversale dall'ambito domestico a quello nautico o dell'hospitality. Presenta un design senza tempo, sobrio ed essenziale, capace di dialogare armoniosamente con ogni contesto, ricco o minimale, rispondendo a una nicchia di mercato multiculturale ed eterogenea.

I divani sono caratterizzati da linee squadrate che si sviluppano in orizzontale. I volumi sono generosi ma in dimensioni compatte, pensate per limitare l'ingombro all'interno delle imbarcazioni, uno dei principali vincoli del mondo nautico. Elementi come i braccioli e la profondità di seduta sono ridotti al minimo, pur garantendo il comfort e l'armonia delle forme. Vani di contenimento delle stesse dimensioni del divano, sempre preziosi negli interni nautici, sono ricavati all'interno nelle sedute – elemento di assoluta novità in divani per questo settore, a dimostrazione della capacità di Poltrona Frau di attingere alla sua lunga esperienza nella costruzione di arredi imbottiti e di trasferire competenze e ricerca di prodotto tra le tre divisioni interne.

“Ho affrontato il progetto secondo un principio di illusione che ci ha permesso arrivare a un oggetto che a prima vista appare destinato solo ad un uso domestico per linee stile e leggerezza, ma che in realtà presenta tutte le funzionalità più tipiche legate alla tradizione dei vecchi mobilieri per imbarcazioni” precisa Bernardo Zuccon.

Il sistema presenta un abaco molto ricco e una modularità che consente la massima flessibilità e un'inaspettata versatilità nelle configurazioni, adattandosi facilmente alle diverse tipologie e dimensioni di barche. Alla logica industriale si affianca un design che consente, nei dettagli così come nella scelta dei materiali, la massima libertà di personalizzazione. I rivestimenti dei divani sono in Pelle Frau® e in tessuto per la variante indoor e in tessuti waterproof per quella outdoor. Materiali che offrono una straordinaria tattilità, enfatizzata anche dalle mirabili lavorazioni artigianali, come gli intrecci in pelle nelle spalliere e ai lati delle poltrone, che avvolgono profili in legno curvato dalle forme fluide e organiche.

Poltrona Frau e il settore nautico: un connubio storico e una prospettiva in crescita

L'impegno nella nautica è nel dna di Poltrona Frau che, dagli Anni 30, ha creato arredi per i lussuosi transatlantici dell’epoca, consolidando nel tempo la capacità di interpretare progetti extra-residenziali di elevata complessità costruttiva. Capacità che contraddistingue la divisione Poltrona Frau Custom Interiors, dedicata allo sviluppo di arredi speciali per gli spazi collettivi e il contract tra cui, appunto, la nautica.

In una relazione di reciproco e proficuo scambio con il committente, Poltrona Frau traduce in prodotti dall'impeccabile manifattura e cura nei dettagli lo spirito e la filosofia sottesi a ogni progetto, seguendone le fasi creativa, produttiva e logistica e superando i numerosi vincoli connaturati ai diversi spazi, tipologie e utilizzi.

Poltrona Frau fonde la grande tradizione artigianale che contraddistingue il saper-fare dell'azienda con le tendenze più evolute e innovative del settore nautico. E interpreta il “su misura” più estremo, pur mantenendo l'inconfondibile stile del brand.

 

advertising
PREVIOS POST
Concluso il secondo appuntamento NARC training di Lignano
NEXT POST
Benetti Yachtmaster, tre giornate di incontri sulle nuove tecnologie