Home > Comunicazione > Press Mare > Vela: Cayard passa il timone al figlio Danny

Vela: Cayard passa il timone al figlio Danny

 Stampa articolo
Paul Cayard e il figlio Danny sulla Star
Paul Cayard e il figlio Danny sulla Star

Coconut Grove, Miami, FL - Vi piacerebbe regatare con Paul Cayard? E se lui decidesse di lasciarvi il timone per passare al ruolo di prodiere, come vi sentireste? Questo privilegio è toccato a Danny, per il quale però l' indimenticato skipper del Moro di Venezia è semplicemente "daddy", suo padre.

Abbiamo già scritto della scelta sportiva di Paul Cayard di regatare nella Star Winter Series di Coconut Grove, a Miami in Florida. Si tratta di una serie di regate, ciascuna a sè, al termine delle quali viene stilata la classifica generale della Series. La celebre Bacardi Cup non ne fa parte, ma di fatto questi eventi ne costituiscono un ottimo allenamento. Dopo aver portato suo figlio Danny in Star con il ruolo di prodiere, questa volta ha deciso di lasciargli il timone. L'esordio è stato promettente, settimo posto finale in una flotta competitiva e di livello assai elevato. La vittoria è andata ad Augie Diaz, esperto locale ma anche pluriridato in classe Snipe, seguito dal campione mondiale Star 2009 George Szabo. L'unico italiano presente, Giovanni Coppo portacolori della LNI di Milano, ha concluso con un onorevole undicesimo posto finale subito dietro a un mostro sacro quale Eric Doyle, veterano di America's Cup e iridato Star nel '99. Per Cayard il prossimo impegno sarà ll'ultimo evento della serie, la Walker Cup, cui seguiranno la Bacardi Cup e il Mondiale di Classe Star in aprile.

Giuliano Luzzatto
@gluzzatto

©Riproduzione riservata

 

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare