Presentata a Milano la prima edizione di Electric Boat Show

La mobilità elettrica sull'acqua dell'Idroscalo di Milano

Ecologia

10/05/2022 - 18:35
torqueedo
torqueedo

Sport, mobilità elettrica e natura in un weekend imperdibile all’Idroscalo di Milano. Da venerdì 13 a domenica 15 maggio, dalle 9 alle 18, il parco che fa capo alla Città metropolitana di Milano fa da palcoscenico ad una manifestazione fieristica unica nel suo genere in Italia, dedicata alla navigazione 100% elettrica: EBS - Electric Boat Show 2022.

La Città metropolitana di Milano è molto attenta ai temi dell’ambiente e della transizione ecologica, declinandoli nelle sue politiche e nelle sue azioni sul territorio. Ospitare questo evento al “mare di Milano” è la dimostrazione dell’attenzione che l’ente di area vasta rivolge alle innovazioni in campo infrastrutturale che facilitano la transizione ecologica e consentono una navigazione efficace ed attenta all'ambiente, abbattendo completamente le immissioni inquinanti in acqua.

Un palcoscenico affascinante per un evento speciale: solitamente si pensa alla mobilità elettrica collegata alle grandi imbarcazioni, mentre in questa tre giorni si potranno scoprire soluzioni a basso impatto ambientale adatte alla navigazione su fiumi, navigli e laghi, oltre che alle aree portuali e a tutti quei contesti in cui l'acqua può agevolare la mobilità. Come vivere questa esperienza unica? Sarà possibile provare e testare le imbarcazioni elettriche direttamente in acqua, accedendo dalla zona Tribune e Palco. Basta registrarsi (https://eboat.show/registrazione/), per ottenere un PASS GRATUITO e provare anche altri mezzi, come le bici elettriche acquatiche, le tavole e le piattaforme elettriche per il tempo libero e tutta la gamma dei foil elettrici.

Divertimento e svago, ma anche approfondimento e riflessione sulle prospettive di questa innovativa forma di mobilità, che si sposa perfettamente con le linee guida e i progetti di transizione ecologica, con uno sguardo al futuro e la consapevolezza che è indispensabile, però, porvi già le basi oggi.

Un importante momento di incontro e confronto per tutti gli attori che ruotano intorno all’intera filiera della navigazione 100% elettrica, con un focus sulle tematiche legate alle imbarcazioni di oggi e di domani e alle infrastrutture necessarie allo sviluppo del settore specifico. Insomma, una tre giorni frizzante, che vuole coinvolgere e divertire il grande pubblico, sollecitare l’interesse e l’impegno delle istituzioni, ma anche raggiungere il mondo del business. Per questo è stato ideato un palinsesto convegnistico e formativo di alto profilo declinato in seminari, convegni, dimostrazioni, simulazioni, test
e prove. Dall'Europa, sarà anche presente la mascotte della manifestazione: una bicicletta - barca - camper 100% elettrica.

“La Città metropolitana di Milano è orgogliosa di ospitare, nella splendida cornice dell’Idroscalo, un evento in linea con temi chiave della sua attività come la mobilità sostenibile, la transizione ecologica e la tutela ambientale – afferma la vicesindaca della Città metropolitana Michela Palestra – E’ importante che il primo evento dedicato alla navigazione totalmente elettrica si svolga proprio al “Mare di Milano”, dando così un sostanziale esempio di innovazione e di impegno concreto a nuove forme di spostamento che siano rispettose dell’ambiente in cui viviamo. Davvero il palcoscenico perfetto per mettere in scena un evento di questa portata”.

Proprio l’Idroscalo, istituzione che fa capo alla Città metropolitana di Milano, si prepara ad essere la cornice ideale per la tre giorni espositiva, con soddisfazione del consigliere delegato Roberto Maviglia: “Ancora una volta il nostro meraviglioso parco diventa teatro di un evento di qualità, che, oltre allo svago, offre importanti spunti sul fronte di temi chiave quali la transizione energetica e nuove forme di mobilità più sostenibili. Acqua e mobilità. Un binomio da scoprire e rivalutare, partendo proprio dall’Idroscalo, con prove pratiche ma anche convegni e approfondimenti da non perdere”.

Così commenta Beatrice Uguccioni, consigliera delegata alla Mobilità e Infrastrutture “Questo evento conferma l’impegno della Città metropolitana di Milano sul fronte della mobilità sostenibile. Nonostante il nostro territorio non si affacci sul mare, è qui che hanno visto la luce alcune delle soluzioni più avanzate  per rinnovare la nautica. Stiamo vivendo una fase di transizione, ma per accompagnare in cambiamento serve un nuovo approccio culturale e se vogliamo che la nautica, e tutto ciò che rappresenta, sia in grado di interpretare questi nuovi stimoli, occorre porre al centro l’innovazione. Stiamo immaginando città che diano nuovi spazi e opportunità per muoversi alle persone, non solo le strade ma anche i parchi, piste ciclabili e mezzi elettrici”.

"Abbiamo immediatamente condiviso la proposta di una manifestazione sul tema della mobilità elettrica e innovativa anche sui mezzi acquatici perché è perfettamente in linea con le scelte strategiche compiute in questi ultimi anni per posizionare Idroscalo come hub totalmente sostenibile e accessibile. Sarà un momento di confronto tra istituzioni, operatori del settore, appassionati e curiosi”, dichiara la Vice Direttrice della Città metropolitana di Milano e Direttrice dell'Istituzione Idroscalo Maria Cristina Pinoschi.

PREVIOS POST
Terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving
NEXT POST
FIV, Ministero Istruzione: il progetto VelaScuola si aggiorna