Home > Circoli nautici > Circolo Vela Gargnano > Maggio è tempo di regate sul Lago di Garda a Gargnano

Tag in evidenza:

Maggio è tempo di regate sul Lago di Garda a Gargnano

 Stampa articolo
Maggio e' tempo di Regate sul Lago di Garda di Gargnano
Maggio e' tempo di Regate sul Lago di Garda di Gargnano

Il Circolo Vela Gargnano viaggia con il vento in poppa. Dopo l'apertura stagionale con i Trofei Bianchi e Alpe del Garda, maggio presenta due importanti Regate e una serie di Eventi. Il primo, in ordine cronologico, è la presenza del Persico 69F come "Special Guest" ai Campionati Mondiali di Tiro a volo 2021 al Trap "Conca Verde" di Lonato del Garda. Immagini, selfie, riprese Tv (diffuse in tutto il Mondo), i partecipanti di 60 Nazioni tutti a curiosare e cercare di conoscere le caratteristiche di questo autentico capolavoro in carbonio.

advertising

Tra le tante persone c'era ospite di eccezione Vincent Hancock, due volte medaglia d'oro alle Olimpiadi (Pechino 2008 e Londra 2012), quattro volte campione del mondo (2005, 2009, 2015 e 2018), accompagnato da Carlo Alberto Tolettini, Competition Business Manager di Beretta Spa. Nel corso di una trasmissione televisiva sono interventi Umberto De Luca, presidente del gruppo 69F, e Fausto Mondini di Avant Garde, che è l'assemblatore della barca alata, firmata dal cantiere bergamasco Persico, lo stesso di "Luna Rossa" in Coppa America.

La piccola macchina volante sta ravvivando le regate nell'alto Garda e, ad agosto, sarà in quel di Limone con le sfide Under 25 che saranno proposte in acqua dalla macchina organizzativa del 69F la collaborazione con il Circolo Vela Gargnano,  la logistica a terra grazie alla disponibilità del Comune di Limone del Garda e il consorzio Lago di Garda Lombardia.

Dalla terra ferma all'acqua con la vittoria per una carena del Circolo Vela Gargnano al Campionato Italiano Mini Altura/Area Laghi (Corso al Cn Brenzone-Verona). Si tratta del rosso "Bessi Bis" dell'armatore gargnanese Giuliano Montegiove con lo skipper bresciano Paolo Masserdotti. In ambito organizzativo, nel prossimo fine settimana, il CV Gargnano ospiterà la Seconda tappa del Circuito Internazionale "Turbo Cup" della classe Ufo 22, monotipo firmato dal progettista Umberto Felci.

Nel week end successivo tornerà la Gentlemen Cup (e nell'occasione sarà presentata la nuova maglia della Centomiglia) con tutti gli altri monotipi, dagli Asso ai Dolphin, agli stessi Ufo 22 ai Fun e Protagonist 7.5. Le regate presenteranno una doppia classifica, una riservata ai timonieri-armatori, l'altra ai professionisti della vela. Saranno due giorni di regate per tutte le flotte, in particolare i Dolphin che sempre sulle acque di Gargnano correranno a metà giugno il loro Campionato Italiano 2021, al quale hanno già dato adesione equipaggi di Germania e Svizzera. Tutte la manifestazioni si corrono sotto l'Egida di Federazione Italiana Vela e XIV Zona Fiv.

Le ultime notizie di oggi