Il greco Tsortanidis e la tedesca Engelmann vincono gli iQFoil International Games di Torbole

Il greco Tsortanidis e la tedesca Engelmann vincono gli iQFoil International Games di Torbole

Tsortanidis e Engelmann vincono gli iQFoil International Games di Torbole

Sport

17/10/2023 - 18:36

A Torbole, sul Garda Trentino, con l'organizzazione del Circolo Surf Torbole, si sono conclusi con una bella giornata di vento da nord mattutino gli iQFoil International Games dopo cinque giorni ricchi di regate, nonostante le temperature anomale per la stagione.

Domenica mattina si sono disputate come da programma le ultime emozionanti prove con le medal series (quarti di finale, semifinali), che hanno deciso i tre finalisti per maschi e femmine. Quattro course race, sei sprint slalom, una marathon race più le medal series hanno garantito una manifestazione completa con tutte le discipline previste. Come spesso accade le medal series hanno riservato qualche sorpresa sia in campo maschile che femminile, con qualche esclusione dal podio di chi aveva gravitato sempre nei primissimi, come il francese Borgeois e il norvegese campione del mondo youth Funnemark tra i maschi e la ceka Svikova tra le donne.

In campo maschile, il turco Biriz, in testa fin dal primo giorno e con accesso diretto alla finale, è stato sconfitto dal greco Tsortanidis. Questo dimostra l'importanza di entrare tra i primi 10 nelle qualifiche, in quanto le finali ad eliminazione diretta annullano i punteggi delle qualifiche, permettendo ai primi dieci di competere per il podio. Tsortanidis ha vinto, seguito da Biriz e terzo il francese Yun Pouliquen. Jacopo Renna, entrato nelle medal series, non è riuscito a superare il primo turno e ha chiuso al decimo posto.

Tra le donne solida vittoria della tedesca Engelmann, che a parte un giorno, è sempre stata leader; ha sempre mantenuto le posizioni da podio conquistando il secondo posto finale la turca Uralp Palombo e si è inserita al terzo posto la svizzera Elena Sandera, spodestando la ceka Svikova.

Sabato scorso bella bicchierata al Circolo Surf Torbole per un saluto a chi prossimamente non sarà presente agli allenamenti per l'arrivo della stagione più fredda. Un momento conviviale voluto dal coach Dario Pasta per atleti e famiglie delle squadre agonistiche prima della riunione di fine anno durante la quale sarà presentato il calendario sportivo 2024. Ma per alcuni le regate non sono ancora finite! Alcuni giorvani infatti si stanno preparando per i Mondiali iQfoil Youth e Junior di Cadiz (20-28 ottobre), a cui molti atleti del Circolo Surf Torbole sono convocati direttamente dalla Federazione Italiana Vela; motivo in più per augurare buon vento a tutti gli atleti convocati.

PREVIOUS POST
Pinelli e Bubacco vincono la 74^ Centomiglia del Lario
NEXT POST
Gianguido Girotti anticipa il futuro del Gruppo Beneteau