Da CMC Marine e Furuno una nuova sinergia per la massima stabilità in mare

Da CMC Marine e Furuno una nuova sinergia per la massima stabilità in mare

Da CMC Marine e Furuno una nuova sinergia per la massima stabilità in mare

Accessorio

04/04/2024 - 13:04
advertising

CMC Marine continua a lavorare per migliorare la user experience e, in quest’ottica, annuncia l’integrazione dei suoi sistemi di stabilizzazione con i display Furuno, multinazionale giapponese nell’elettronica di navigazione: da oggi, dai Display Multifunzione e chartplotter Furuno sarà possibile visualizzare e gestire i sistemi di stabilizzazione e controllo CMC Marine installati a bordo.

CMC Marine e Furuno, punto di riferimento a livello mondiale nell’elettronica marina dal 1938, uniscono le forze per offrire ai loro utenti un’esperienza di utilizzo dei sistemi di stabilizzazione e controllo ancora più semplice e immediata. Grazie all’integrazione con l’innovativa interfaccia DALI (Display, Assistance, Logging Interface) sviluppata da CMC Marine, gli utenti potranno visualizzare e gestire i sistemi di stabilizzazione e controllo direttamente sui Display Multifunzione (MFDs) e chartplotter di Furuno.

Gli utenti possono così accedere con maggiore facilità, direttamente dai loro display Furuno, al monitoraggio del funzionamento e delle prestazioni degli stabilizzatori, oltre a selezionare le modalità operative e dei parametri, e accedere alle informazioni di sistema e agli allarmi. Per le imbarcazioni dotate della timoneria Directa di CMC Marine, inoltre, gli utenti possono anche monitorare l’angolo timone e selezionare comodamente le modalità operative.

Pietro Cappiello, Vice Presidente di CMC Marine, ha commentato l’accordo: “Negli ultimi 15 anni abbiamo installato più di 2.500 sistemi a bordo di yacht e superyacht dei più importanti cantieri navali; oggi possiamo dire di essere leader nel settore di stabilizzatori per yacht e superyacht da 40 piedi fino a oltre 80 metri, se ricopriamo questa posizione è perché abbiamo sempre lavorato per migliorare costantemente la nostra offerta. Siamo continuamente in contatto con i nostri clienti per raccogliere i loro feedback e capire come supportarli nel migliorare l’esperienza di navigazione per i loro armatori. E nel fare questo ci affianchiamo a partner d’eccellenza, come Furuno”.

PREVIOUS POST
GNV nuovo special sponsor della Mezza Maratona di Genova
NEXT POST
Torna SEIF dal 28 al 30 giugno, il festival di Fondazione Acqua dell’Elba