Home > Yacht Club > Yacht Club Punta Ala > Punta Ala si prepara ad accogliere i Big della Vela d’Altura

Tag in evidenza:

Punta Ala si prepara ad accogliere i Big della Vela d’Altura

 Stampa articolo
Punta Ala si prepara ad accogliere i Big della Vela d’Altura: in arrivo la 151 e il Gavitello
Punta Ala si prepara ad accogliere i Big della Vela d’Altura: in arrivo la 151 e il Gavitello

Anche quest’anno lo Yacht Club e il Marina di Punta Ala saranno senza dubbio tra gli attori principali della Vela d’Altura. Nel mese di giugno infatti due eventi, tra i più rilevanti del panorama velico, convergono nella fantastica location toscana: la 151 Miglia-Trofeo Cetilar e il Gavitello d’Argento-YC Challenge Trophy Bruno Calandriello.
 
La prima, giunta alla sua decima edizione, ha polverizzato il record di partecipazione e porterà nel Marina circa 250 imbarcazioni che dopo aver preso il via giovedì 30 maggio, percorreranno la rotta Livorno/Marina di Pisa/Giraglia/Formiche di Grosseto per poi concludere proprio a Punta Ala, dove la sera del primo giugno circa 3.000 velisti parteciperanno alla cena/festa di chiusura presso l’area antistante lo Yacht Club.
La settimana dopo dal 7 al 9 giugno, spazio alla sesta edizione del Gavitello d’Argento a squadre, che vedrà molti dei protagonisti della 151 sfidarsi tra le boe e in una breve costiera. Questa formula a squadre di Circolo sta trovando molto consenso, e sicuramente l’alto tasso tecnico che esprimono le imbarcazioni partecipanti rende l’evento molto esclusivo.

advertising

Punta Ala si prepara ad accogliere i Big della Vela d’Altura: in arrivo la 151 e il Gavitello
Punta Ala si prepara ad accogliere i Big della Vela d’Altura: in arrivo la 151 e il Gavitello

Nove le squadre già iscritte e ne sono attese altre:

Yacht Club Punta Ala
Voloira - Swan 42 di Riccardo Lalla e Betta Splendens - Comet 38 di Orazio Olivo

Reale Circolo Canottieri Tevere Remo
Tevere Remo Mon Ile - First 40 di Gianrocco Catalano e Faster 2 - First 34.7 di Marcello Focosi

Circolo Canottieri Aniene
Pierservice Luduan 2.0 - GS 48 di Enrico De Crescenzo ed Excalibur - X 35 di Fabrizio Gagliardi

L.N.I. Sestri Levante
ROBI&14 - Farr 40 di Massimo Schieroni e Aria di Burrasca - X 332 di Franco Salmoiraghi

L.N.I. Firenze – Prato 01
Victory - Bolt 37 di Massimo Borselli e Ultravox - X 332 di Leonardo Fonti

Circolo della vela Talamone
Valis- Comet 41s di Andrea Pescatori e Linux - X 35 di Andrea Palleschi

Circolo Nautico e della Vela Argentario
Vag 2 - Grand Soleil 40 di Stefano Canova e Pazza Idea - First 35 di Emanuele Masciarri

Club Nautico Follonica
Nambawan - Comet 41 S di Mario Imperato e Dolcenera - X 35 di Bisti-Giuseppini-Lallai

L.N.I. anzio
Sayann - First 40 di Paolo Cavarocchi - Loucura Centrum - Este 31 di Frederic Roncone 

Il presidente, professor Alessandro Masini: “Questi due eventi rispecchiano in pieno la tradizione del nostro Club, che da sempre ospita le imbarcazioni più importanti e gli equipaggi migliori, rivali in acqua e grandi amici a terra. Sono e sarò sempre onorato di accogliere allo Yacht Club Punta Ala, al termine delle meravigliose navigazioni che il nostro mare ci regala, tutti gli amanti del nostro sport”.

 

Le ultime notizie di oggi