Home > Yacht Club > Yacht Club Porto Rotondo > Yacht Club Porto Rotondo: buon compleanno!

Yacht Club Porto Rotondo: buon compleanno!

 Stampa articolo
30 anni YCPR foto Nanni Ono
30 anni YCPR foto Nanni Ono

Buon Compleanno Yacht Club!

Molti dei soci presenti a Porto Rotondo hanno voluto essere presenti ai festeggiamenti per il 30° anniversario dello Yacht Club Porto Rotondo. Il Consiglio Direttivo, guidato dal Presidente, Roberto Azzi, ha lavorato per il grande evento con cura e dovizia. Dopo la verniciatura delle due facciate dello Yacht Club di questa primavera, l’aggiunta degli addobbi floreali e la magia della sera del primo giorno di agosto hanno dato alla Clubhouse per questa occasione un aspetto di maggiore charme ed eleganza.

In apertura di serata il presidente ha preso la parola per ringraziare i soci e gli amici presenti per l’entusiastica partecipazione e con grande emozione ha dato inizio ai festeggiamenti.  La cucina semplice, ma al contempo raffinata, ha contribuito al successo della serata. Tra gli altri, hanno partecipato all’evento: il Presidente del Consorzio, Gian Luca De Fazio, il Com.te Daniele Curci, dell’Ufficio Circondariale di Golfo Aranci, Il Com.te del Dipartimento di Spiaggia di Porto Rotondo, Giampaolo Izzo , insieme ai rappresentanti della Marina di Porto Rotondo.

Ad un tratto, verso la fine della serata si sono spente le luci, ed è apparsa una torta confezionata con i colori sociali del Club, con tre piccole candeline accese . Tutti i soci si sono assiepati intorno alla torta cantando il tradizionale “happy birthday”. Mentre il Presidente si apprestava a soffiare sulle candeline, si è levato dalle persone intorno un lunghissimo e fragoroso applauso.

In occasione dell’evento è stata organizzata in sede anche una mostra di pittura, dell’Artista Danese, Sara Bachmann, in arte “Le amiche di freya”. Un’arte, questa, che tende a rappresentare gli aspetti della comune vita quotidiana, in una visione onirica, poetica e magica della realtà. Una galleria di ritratti sardi tra realtà ed immaginazione, capaci di esprimere lo spirito più vero ed intenso dell'isola: principesse, fate, e janas, accompagnate da cavalli, cervi e mufloni e, inoltre, sirene e delfini, legati alle loro padroncine con fili di perle. La mostra rimarrà aperta in una delle sale  del Club sino al 10 agosto.