Home > Yacht Club > Yacht Club Italiano > Rolex Giraglia, lo YCI comunica il rinvio del Bando di regata

Rolex Giraglia, lo YCI comunica il rinvio del Bando di regata

 Stampa articolo
Lo Yacht Club Italiano comunica il rinvio del Bando di regata
Lo Yacht Club Italiano comunica il rinvio del Bando di regata

Lo Yacht Club Italiano, ente organizzatore della Rolex Giraglia, comunica che, vista la situazione di incertezza legata alla diffusione pandemica Covid 19 sia in Italia che in Francia, la pubblicazione ufficiale del Bando di Regata ed il relativo programma è ritardata rispetto alla data prevista di inizio marzo.

advertising

Alla data odierna, è comunque ferma intenzione degli organizzatori mantenere, se possibile, il consueto programma che prevede i tre giorni a Saint Tropez (dal 13 al 15 Giugno e partenza per la off-shore il giorno 16), con l’inizio dell’evento scandito dalla tradizionale regata Sanremo – Saint Tropez il giorno 11, ma è allo studio un eventuale “Piano B alternativo“ da attuare nel caso in cui le restrizioni prevedibili in territorio francese, suggerissero una diversa pianificazione. Questa ipotesi, necessariamente, prevedrebbe una regata con partenza ed arrivo solo in Italia, dopo aver doppiato una boa di disimpegno lungo la costa francese e girato il faro della Giraglia.

Salvo dunque impedimenti straordinari, a oggi non prevedibili, la Rolex Giraglia vedrà il suo regolare svolgimento nelle date previste, ma programma definitivo e regolamento di regata saranno comunicati nel dettaglio a partire dai primi giorni di Aprile.

Gli organizzatori, consapevoli della necessità per gli equipaggi di organizzare per tempo le trasferte, vogliono in questo modo essere certi di fornire le informazioni più precise e puntuali possibili.
L’ipotesi di un programma svolto interamente sul territorio nazionale, oltre a essere coerente con la tradizione della  Rolex Giraglia, tende così ad agevolare la partecipazione dei concorrenti italiani e stranieri e a salvaguardare lo spirito iniziale di amicizia e fratellanza fra Italia e Francia. In tal senso si cercherà di mantenere comunque lo stretto rapporto di collaborazione con la Société Nautique de Saint Tropez e lo Yacht Club Sanremo, da molti anni vicini allo Yacht Club Italiano nell’organizzazione della regata.

Sono in fase di definizione tutti i protocolli recanti le misure per il contrasto del virus, necessari a garantire - qualunque sia il programma definitivo - il regolare svolgimento dell’evento nella massima sicurezza e per consentire ai partecipanti di godere ancora della gioia di gareggiare per mare, nel solco della migliore tradizione e come certamente molti velisti desiderano in questi difficili momenti.

Per tutti gli aggiornamenti del caso, si invita a consultare comunque il sito www.rolexgiraglia.com che verrà costantemente aggiornato.
 

Le ultime notizie di oggi