Home > Yacht Club > Yacht Club Italiano > Yacht Club Italiano: vento sostenuto alla Rolex Capri Sailing Week

Yacht Club Italiano: vento sostenuto alla Rolex Capri Sailing Week

 Stampa articolo
Rolex Capri Sailing Week
Rolex Capri Sailing Week

La Rolex Capri Sailing Week sponsorizzata dalla Rolex e organizzata dallo Yacht Club Italiano, il Circolo del Remo e della Vela Italia, il Circolo Canottieri Aniene e lo Yacht Club Capri ha proseguito oggi dopo il benvenuto di ieri sera del Sindaco e il magnifico cocktail offerto  dallo Yacht Club Capri ai Giardini di Augusto. Brezze sostenute hanno tenuto la flotta della Mylius Cup in porto, ma i Farr 40 e le imbarcazioni che partecipano al Campionato Nazionale del Tirreno hanno potuto gareggiare regolarmente.

advertising

Brezze sostenute a 20 nodi con raffiche fino a 30 hanno tardato le partenze alla Rolex Capri Sailing Week oggi. La flotta della Mylius Cup hanno deciso di non regatare oggi, ma sono usciti tutti comunque in allenamento davanti alle  magnifiche coste di Capri. 

I Farr 40s e le imbarcazioni che partecipano al Campionato Nazionale del Tirreno hanno disputato due prove. I team Italiani hanno sbaragliato la classifica dei Farr 40 piazzandosi nei primi tre posti in tutti e due le prove odierne. Pazza Idea si è piazzata prima nella prima seguita da MP30+10 e Enfant Terrible. L’ordine d’arrivo è cambiato poco nella seconda prova: Enfant prima seguita da Pazza Idea e MP30+10. Pazza Idea, con la 24enne Claudia Rossi al timone di una Farr 40 per la prima volta, è la barca più regolare nei piazzamenti da podio in questa edizione della Rolex Capri Sailing Week.

Il Campionato Nazionale del Tirreno vede iscritte le imbarcazioni in gara nelle Classi ORC A e B e IRC A e B. 
Alla fine della giornata in ORC A Ulika, era davanti alla squadra “di casa” dello Yacht Club Capri a bordo di Vahinè seguita da Mela. ORC B ha visto Stupefacente Marina d’Arechi in prima posizione davanti a Geex e Suakin II. Nella classe IRC A Vahinè si è piazzata prima seguita da Obsession e Ulika. IRC B ha visto Faster 2 seguita da Duffy e Cavallo Pazzo 2.

Le previsioni di domani vedono venti più leggeri. Le prove dovrebbero iniziare alle ore 12 tempo permettendo. 
Fondato a Genova nel 1879, lo Yacht Club Italiano è il più antico club velico del Mediterraneo.

Con sede nel Porticciolo Duca degli Abruzzi, lo YCI ha sempre avuto come obiettivi la diffusione dello yachting e l’organizzazione di regate. La Rolex Capri Sailing Week, la Giraglia Rolex Cup e la Rolex MBA’s Conference and Regatta sono solo alcune delle regate internazionali organizzate dallo YCI. La Coppa Carlo Negri, il Trofeo SIAD Bombola d’oro e la Millevele e molti altri eventi distinguono il presente e il futuro del Club, da sempre pronto a misurarsi con nuove sfide.
Lo Yacht Club Italiano ringrazia in particolare i Suoi sponsors istituzionali Rolex e BMW, da
sempre vicini al Club in tutte le Sue manifestazioni più importanti.

Le ultime notizie di oggi