Home > Yacht Club > Yacht Club Costa Smeralda > Young Azzurra conquista anche il Persico 69F Cup Grand Prix 2.2

Young Azzurra conquista anche il Persico 69F Cup Grand Prix 2.2

 Stampa articolo
Young Azzurra conquista anche il Persico 69F Cup Grand Prix 2.2
Young Azzurra conquista anche il Persico 69F Cup Grand Prix 2.2

Porto Cervo, 17 luglio 2021. Con l'ultima giornata del Grand Prix 2.2 si chiudono due settimane di regate sulle imbarcazioni foiling Persico 69F in Costa Smeralda, organizzate dallo Yacht Club Costa Smeralda insieme al Team 69F. A intascare con ampio margine la vittoria del Grand Prix 2.2 è il team di casa, Young Azzurra che lascia al secondo posto Groupe My Ambition e Sailing Performance in terza posizione.

advertising

Nell'ultima giornata dell'evento le regate sono iniziate intorno alle ore 10.30 sul campo di regata di fronte a Porto Cervo. Con un vento di Maestrale tra i 14 e i 17 nodi sono state completate ulteriori quattro prove che sono andate a sommarsi a quelle dei giorni precedenti per un totale di 12 prove svolte in tre giorni.

Young Azzurra mantiene costanti le sue performance, chiudendo sul traguardo sempre tra le prime imbarcazioni. Così con due terzi posti, un secondo e un primo mette il sigillo sulla vittoria del Grand Prix 2.2 del circuito Persico 69F Cup. Non sono mancate le battaglie in acqua, nella penultima prova di giornata, in prossimità dell'arrivo, uno spettacolare duello tra Young Azzurra e Group My Ambition ha visto il team di casa tagliare il traguardo primo per pochi secondi. Groupe My Ambition si classifica al secondo posto lasciando in terza posizione gli svizzeri di Sailing Performance che oggi hanno registrato una vittoria, due quinti posti e un quarto.

Ettore Botticini, skipper di Young Azzurra: "Vincere entrambe le tappe del Grand Prix 2 di Porto Cervo non era scontato, abbiamo regatato bene e siamo riusciti ad ottenere buoni piazzamenti anche quando le cose non stavano girando nel verso giusto. Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto in questi 15 giorni con onda e vento sostenuto anche oltre i 20 nodi. La barca raggiungeva facilmente i 30 nodi di velocità e gestire gli sforzi fisici dei ragazzi a bordo è stato complicato. Ce l'abbiamo fatta e ci sentiamo pronti per la seconda tappa della Youth Foiling Gold Cup ad agosto a Limone sul Garda!"

Romain d'Ortolì, Groupe My Ambition: "Siamo contentissimi di questo risultato. Arrivare secondi nel Grand Prix 2.2 dopo solo qualche giorno di allenamento è fantastico. A bordo ci siamo sentiti sicuri anche in condizioni estreme. La chiave per regatare bene è far volare la barca il più a lungo possibile, navigare semplice ed evitare di prendere penalità."

Michael Illbruck, Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda: "Siamo certamente felici del risultato che ha conquistato Young Azzurra e altrettanto contenti di queste due settimane di vela foiling per la prima volta in Costa Smeralda. Navigare su queste imbarcazioni con determinate condizioni meteo e di onda è impegnativo, sicuramente regatare in queste acque è stato un allenamento e una sfida importante per tutti i team partecipanti. Ringrazio il Team 69F, gli equipaggi, il nostro team e staff, ci auguriamo di rivedere presto i Persico 69F nelle nostre acque!".

Young Azzurra conquista anche il Persico 69F Cup Grand Prix 2.2
Young Azzurra conquista anche il Persico 69F Cup Grand Prix 2.2

Le ultime notizie di oggi