Home > Yacht Club > Yacht Club Costa Smeralda > Inizia domani a Porto Cervo la Loro Piana Superyacht Regatta

Inizia domani a Porto Cervo la Loro Piana Superyacht Regatta

 Stampa articolo
Inizia domani a Porto Cervo la Loro Piana Superyacht Regatta
Inizia domani a Porto Cervo la Loro Piana Superyacht Regatta

Sono ben 20 i superyacht allineati sul molo A della Marina di Porto Cervo per la dodicesima edizione della Loro Piana Superyacht Regatta, al via domani 4 giugno, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda. 

advertising

Le imbarcazioni sono suddivise nelle categorie Performance e Cruising. Fino a sabato 8 giugno si svolgeranno prove costiere tra le isole dell'Arcipelago di La Maddalena con un giorno di riposo previsto il 6 giugno, con l'eccezione della flotta dei Southern Wind che regateranno quotidianamente. Le classifiche verranno stilate secondo il sistema di compenso ORCsy, specificatamente studiato dall'Offshore Racing Congress per questa tipologia di grandi yacht.

La giornata odierna è stata interamente dedicata alle registrazioni dei concorrenti e ai brief per i chief stewardess e per gli skipper. Alla sera il tradizionale Welcome Cocktail sulla terrazza dello YCCS ha dato il via ufficiale all'evento, che unisce la parte sportiva con il glamour degli eventi sociali. 

Il segnale d'avviso per la prima partenza è previsto domani alle ore 11,30 nelle acque antistanti Porto Cervo, con partenze individuali e scaglionate (staggered start) per l'intera flotta. Le condizioni meteo sono di vento molto leggero per domani, ma in intensificazione nel corso della settimana. Ognuno degli yacht iscritti è un capolavoro dell'industria nautica: dai quattro Wally presenti, tra cui Magic Carpet 3 e Open Season dei soci YCCS Sir Lindsay Owen Jones e Thomas Bscher al SW-RP90 All Smoke, il primo custom di Southern Wind al suo debutto assoluto in regata, fino allo Swan 115 Shamanna e al Perini 164 Silencio, lungo 50 metri circa.

Gli equipaggi sono quasi interamente formati da velisti professionisti, tra cui nomi importanti quali Francesco De Angelis, skipper di Luna Rossa in America's Cup dal 2000 al 2007, qui al timone del 33 metri Ribelle, armato dai soci YCCS Paola e Salvatore Trifirò.

All'interno della regata si svolgerà il Southern Wind Rendezvous and Trophy, giunto alla sua 14^ edizione. Presenti in banchina ben 8 yacht del cantiere di Città del Capo fondato dall'ingegnere Willy Persico, alla cui memoria verrà dedicato un trofeo. Di particolare rilevanza è la presenza del Southern Wind 82 Ammonite, che conclude con la Loro Piana Superyacht il suo giro del mondo. L'armatore, Marcus Blackmore, ha dichiarato: "Sono davvero impaziente di regatare qui, ho messo insieme un equipaggio di veri talenti molti dei quali già a bordo del mio TP52 in Australia. Dopo la vittoria alla Millennium Cup 2018 in Nuova Zelanda, Ammonite non ha più regatato ma navigato in crociera tra Pacifico e Caraibi, luoghi che adoro, ma è il Mediterraneo il posto dove divertirci sia in regata che a terra!"

Oltre agli eventi sociali a terra, la Loro Piana Superyacht Regatta si caratterizza per un approccio particolarmente attento al rispetto e tutela dell'ambiente marino e costiero. Come per tutte le regate organizzate dallo YCCS, gli equipaggi trovano a loro disposizione un distributore di acqua fresca per riempire le loro borracce. Tra le altre attività, di particolare evidenza sarà lo YCCS Clean Beach Day, in programma l'8 giugno, Giornata Mondiale degli Oceani.

Riccardo Bonadeo, Commodoro dello YCCS: "La dodicesima edizione della Loro Piana Superyacht Regatta vede allineate sulle banchine di Porto Cervo ben venti barche, a dimostrazione di quanto la Costa Smeralda sia la località di riferimento per gli armatori che desiderano regatare e navigare. Ringrazio tutti i presenti, sono certo che vi attende una settimana di sfide in mare seguite da piacevoli eventi sociali una volta rientrati a terra. Rivolgo un pensiero particolare al nostro socio e grande amico Pier Luigi Loro Piana, che non ha fatto mancare la sua personale presenza nonostante l'ormai tristemente nota vicenda della perdita della sua amata My Song. Siamo certi che lo ritroveremo nuovamente nel ruolo di regatante a bordo di un nuovo yacht ancora più bello e innovativo."

Eventi quali la Loro Piana Superyacht Regatta hanno una forte valenza economica sia per la marine industry che per il territorio sul quale si svolgono, basti pensare che sono più di 800 le presenze a vario titolo, tra armatori, ospiti, equipaggi e servizi connessi con la regata.

Le ultime notizie di oggi