Home > Team > Vitamina Sailing Team > Vitamina Sailing si aggiudica le regate M32 ad Aarhus, in Danimarca

Vitamina Sailing si aggiudica le regate M32 ad Aarhus, in Danimarca

 Stampa articolo
Vitamina Sailing si aggiudica le regate M32 ad Aarhus
Vitamina Sailing si aggiudica le regate M32 ad Aarhus

Seconda tappa in archivio per le M32 European Series, il circuito riservato ai catamarani M32 che dopo l’esordio a Sanremo, in Liguria, dello scorso maggio, nel week end ha fatto tappa ad Aarhus, in Danimarca.

advertising

Un fine settimana intenso, in una delle location veliche più famose e frequentate del mare del Nord, che in passato ha ospitati grandi eventi internazionali, a partire dai Mondiali unificati delle Classi Olimpiche del 2018.

Tre i giorni di regate, caratterizzati da buone condizioni meteo, e ben 16 le prove disputate dai 6 catamarani impegnati nel circuito. 
Nella prima giornata, dominio di VitaminaRapidaCetilar, con Andrea Lacorte al timone e l’inglese Ian Williams alla tattica, che si aggiudica due prove su sei e prende subito la testa della classifica provvisoria, davanti agli svedesi di Inga from Sweden. 

Il giorno successivo, la barca timonata da Lacorte parte subito alla grande e si aggiudica tre prove su tre, prima di incappare in una collisione, incolpevolmente, che la costringe al ritiro per i danni subiti. A VitaminaRapidaCetilar viene quindi assegnato per le regate successive un punteggio riparatorio, sulla base dei risultati già ottenuti, valido anche per la domenica, vista l’impossibilità oggettiva di tornare in acqua.

Un punteggio sufficiente per chiudere questa seconda tappa delle M32 European Series con una vittoria, meritata quanto “travagliata”, a cui va aggiunto l’ottimo terzo posto di VitaminaVeloceCetilar, il secondo catamarano del team portato da Marco Radman e con Lorenzo Bressani alla tattica. 

Un doppio podio davvero eccellente per il team di Andrea Lacorte, impegnato parallelamente anche nel circuito Club Swan 36, che tornerà a regatare nelle M32 European Series a settembre (3-5), a Riva del Garda, per una tappa valida anche come Campionato Europeo. 

Prima, dal 31 luglio al 7 agosto, il Vitamina Sailing scenderà in acqua a Palma di Maiorca per la Copa del Rey, proprio con il Club Swan 36 VitaminaCetilar con cui ha ottenuto un primo e un secondo posto nelle prime due tappe della Nations League. 

“È un peccato per la collisione che sabato ci ha fermato sul più bello, quando stavamo dominando la flotta. Purtroppo sono cose che succedono, fanno parte delle competizioni, anche se chiaramente l’impossibilità di tornare in acqua la domenica, è stata difficile da digerire per chi come noi passerebbe giornate intere in regata”, ha dichiarato Andrea Lacorte. “Comunque siamo soddisfatti: torniamo a casa con una vittoria e un terzo posto, un ottimo risultato ottenuto su un campo di regata mai banale. Ora ci aspetta la Copa del Rey con il Club Swan 36, una delle trasferte più impegnative della stagione: non vediamo l’ora di iniziare…”.
 

Le ultime notizie di oggi