Home > Team > SiderAl > Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 all'esordio in classe Proto

Tag in evidenza:

Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 all'esordio in classe Proto

 Stampa articolo

Buona la prima nelle acque di casa. A Talamone Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 al suo esordio in classe Proto

Sideral di Andrea Fornaro alla Arcipelago 650 di Talamone, oto Lapo Savorani
Sideral di Andrea Fornaro alla Arcipelago 650 di Talamone, oto Lapo Savorani

advertising

Andrea Fornaro alla seconda prova sul suo nuovissimo proto Sideral 931 firmato Bertrand conquista un primo posto che infonde energia e fiducia nel progetto Mini 6.50 (ri)avviato in fretta dopo la breve ma intensa esperienza dell’Ofcet, nata e conclusa con la vittoria della Mini Barcelona 2016. Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna con cui nel 2015 aveva già vinto in classe serie l’Arcipelago 650 e la Round Sardinia Race a bordo dell’Argo Sideral 857 Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua (la barca è uscita di cantiere solo due settimane fa ed è stata subito battezzata in Francia a inizio marzo alla Mini Figaro Golfe, 100nm in solitario utili a portare a casa la qualifica per l’anno della Mini Transat 2017). Racconta Andrea:

Andrea e Oliver all'arrivo, foto Benedetta Pitscheider
Andrea e Oliver all'arrivo, foto Benedetta Pitscheider

Le regate di questa fase iniziale della stagione sono un misto tra la fase agonistica ovvero la voglia di fare bene e la realtà dei fatti che questa barca è tanto complessa quanto delicata pertanto deve essere conosciuta a fondo in modo che sia sicura. L’obiettivo finale non va mai perso ed è quello di finire la Mini Transat, che è una regata lunga e molto dura. Ad oggi abbiamo riportato delle avarie congenite alla gioventù del progetto, che sono avvenute in regate molto corte e in acque protette, per questo non hanno comportato il ritiro, che probabilmente sarebbe invece avvenuto durante le prove in Oceano. Durante la regata di Talamone l’orecchio era sempre teso a nuovi rumori e tanto è stato lo sforzo di messa a punto della barca, considerando il lusso della navigazione in doppio. Questa edizione dell’ARCI 650 è stata caratterizzata quasi sempre da bolina con pochissimo vento, condizione che ci ha fatto faticare molto. La parte finale invece è stata bella perché la barca si è distesa rivelando tutte le sue potenzialità e finalmente siamo riusciti ad assaggiare le prestazioni alte di questo proto. La lista lavori è davvero molto lunga, ma come sempre sono ottimista e di base ad Alisia ITA 931 voglio già bene”.

Prossima tappa il “GPI Gran Premio d’Italia” a Genova (8-14 aprile). Info: www.yachtclubitaliano.it

Andrea Fornaro è supportato nella sua campagna Mini Transat 2017 dal Main sponsor Sideral, brand dell'azienda nutraceutica italiana Pharmanutra Spa, e dagli sponsor tecnici Quantum Pro Laghi, Soluzioni Tessili Rigging, PROtect tapes, Ubi Mayor Italia, NutriXant Astaxantina, Nautica Crisanti, Rosa dei Venti snc e gareggia con il guidone del Circolo della Vela Talamone.

 

Le ultime notizie di oggi