Home > Team > Red Devil Sailing Team > Endlessgame al Campionato Nazionale del Tirreno di Capri

Tag in evidenza:

Endlessgame al Campionato Nazionale del Tirreno di Capri

 Stampa articolo
Il Cookson 50 endlessgame del Red Devil Sailing Team in regata a Capri nell'ultima edizione del Campionato Nazionale del Tirreno
Il Cookson 50 endlessgame del Red Devil Sailing Team in regata a Capri nell'ultima edizione del Campionato Nazionale del Tirreno

Appena conclusa la fatica della Regata dei Tre Golfi, endlessgame torna subito in regata in occasione del Campionato Nazionale del Tirreno, evento riservato alle imbarcazioni della categoria ORC e inserito nel calendario della Rolex Capri Sailing Week. 

advertising

Nel programma agonistico 2019 del Red Devil Sailing Team, una regata sulle boe rappresenta un'eccezione per l'equipaggio del Cookson 50 endlessgame, quest'anno impegnato principalmente nelle prove di grande altura sulle lunghe distanze, che culminerà con la partecipazione ad agosto della leggendaria Rolex Fastnet Race nel mare d'Inghilterra.

"Quest'anno endlessgame e il suo equipaggio sono concentrati al grande appuntamento della Rolex Fastnet Race. Per questo abbiamo deciso di prepararci al grande appuntamento partecipando quasi esclusivamente alle regate offshore", spiega Pierluigi Fornelli, randista di endlessgame. "Il Campionato Nazionale del Tirreno, però, si incastra perfettamente tra la Regata dei Tre Golfi, che abbiamo appena concluso, e la 151 Miglia, alla quale parteciperemo a fine maggio. Sarà un'ottima occasione per allenare le nostre capacità in manovra, dato che nelle regate sulle boe si è richiamati a continui cambi di vele e numerose virate e strambate".
Portacolori del Reale Yacht Club Canottieri Savoia di Napoli, inoltre, endlessgame non ha mai saltato un'edizione del Campionato Nazionale del Tirreno, uno dei più importanti eventi di vela d'altura del Mediterraneo, che si disputa proprio nelle acque di casa del Red Devil Sailing Team.

Alla Regata dei Tre Golfi endlessgame ha dimostrato di essere una barca molto veloce, giungendo seconda sul traguardo su una flotta di 59 imbarcazioni arrivate e 81 partite; tagliando il traguardo della regata di 155 miglia alle spalle solo del Tp52 Freccia Rossa, ma davanti all'altro Tp52, Macchia Mediterranea. Le regate sulle boe del Campionato Nazionale del Tirreno di Capri si disputeranno in condizioni completamente differenti.

Al Campionato Nazionale del Tirreno, l'equipaggio di endlessgame sarà composto da dieci elementi. Ad alternarsi al timone saranno Pietro Moschini e Giuseppe Puttini. La tattica sarà affidata a Roberto Spata, per la prima in assoluto a bordo di endlessgame. Pierluigi Fornelli e Stefano Pelizza ricopriranno, come di consueto, rispettivamente il ruolo di randista e navigatore. Le regolazioni delle vele di prua saranno affidate a Davide Innocenti e Stefano Selo con Marzio Dotti alle manovre in pozzetto. A occuparsi della prua ci saranno Giuseppe Leonardi e Francesco Izzo.

Alla Regata dei Tre Golfi, l'equipaggio di endlessgame è composto da: Pietro Moschini, Giuseppe Puttini, Roberto Spata, Stefano Pelizza, Pierluigi Fornelli, Davide Innocenti, Stefano Selo, Marzio Dotti, Giuseppe Leonardi, Francesco Izzo.

endlessgame alla partenza dell'ultima Regata dei Tre Golfi
endlessgame alla partenza dell'ultima Regata dei Tre Golfi

Le ultime notizie di oggi