Home > Team > Lightbay team > Campionato Nazionale J/70, in programma tra domani e domenica

Tag in evidenza:

Campionato Nazionale J/70, in programma tra domani e domenica

 Stampa articolo
Campionato Nazionale J/70, in programma tra domani e domenica
Campionato Nazionale J/70, in programma tra domani e domenica

Con l’imminente partecipazione al primo Campionato Nazionale J/70, in programma tra domani e domenica nelle acque di Malcesine, entra nel vivo la stagione del Lightbay Sailing Team, il team di Carlo Alberini supportato nel corso di questo 2018 da Calvi Network, Ilva Glass, Iconsulting, SET S.r.l. e Mureadritta.

Sul Garda, il timoniere Gianfranco Noé, il tattico Karlo Hmeljak, il randista Giulio Desiderato, il trimmer Sergio Blosi e il prodiere Irene Bezzi se la dovranno vedere contro una settantina di avversari per confermarsi tra i team di punta della J/70 Cup 2018, circuito del quale il Nazionale vale come terzo evento. Calvi Network ha sin qui raccolto due piazzamenti (Sanremo e Porto Ercole) valsi il secondo posto nella classifica overall, con un ritardo di 11 punti rispetto a Enfant Terrible-Adria Ferries di Alberto Rossi, fresco vincitore del Campionato Europeo disputato a Vigo e vincitore di entrambe le frazioni.

Oltre ai team della famiglia Rossi, a Malcesine ci saranno tutti i top player della stagione, più qualche new entry, come gli americani di Mr. Pitiful, che conteranno sull'esperienza del due volte campione iridato J/70 Willem Van Waay.

A causa delle disposizioni regolamentari, che restringono la lotta per il titolo nazionale ai soli team composti da velisti italiani, Calvi Network non potrà puntare alla conquista del massimo alloro italiano: "Certo è un peccato non poter ambire alla conquista del titolo nazionale, ma la vera battaglia sarà per il successo assoluto e per la ranking assoluta del circuito - ha commentato Karlo Hmeljak - A tutti fa piacere trovarsi davanti a una flotta così ampia e competitiva e poi, considerata la presenza di alcuni ‘stranieri’ nella quasi totalità dei team di punta, non è detto che il primo assoluto corrisponderà con il vincitore del titolo italiano".

L'evento organizzato dalla Fraglia Vela Malcesine  in collaborazione con la J/70 Italian Class, si articolerà su un massimo di undici prove. Dopo il completamento della sesta regata ai team sarà concesso lo scarto del peggior risultato della serie.