Home > Team > Lightbay team > Alcatel J/70 Cup Calvi Network rider on the storm

Tag in evidenza:

Alcatel J/70 Cup Calvi Network rider on the storm

 Stampa articolo
Alcatel J/70 Cup
Alcatel J/70 Cup

Vela spettacolo sull'Alto Benaco, dove l'instabilità della situazione meteo ha alimentato un inatteso Peler pomeridiano, che ha raggiunto punte di 20-22 nodi con il graduale dissolversi delle ultime nuvole. Tre le regate portate a termine nell'ambito della quarta frazione dell'Alcatel J/70 Cup, organizzata dalla Fraglia Vela Malcesine.

 

Condizioni impegnative, gradite a Calvi Network (Alberini-Brcin, 1-1-1) che ha egemonizzato la giornata mettendo a segno tre primi di sostanza. Al comando sin dall'uscita dalla linea, il Lightbay Sailing Team ha sfruttato quel quid di velocità in più, e le attente chiamate di Branko Brcin, per prendere il largo.

"Buone partenze, ottimi spunti, condizioni meteo adatte al nostro equipaggio e il gioco di squadra che da sempre è anima di Calvi Network: dopo l'Europeo c'era bisogno di una giornata così. Branko, che su questo campo di regata ha vinto la Gold Cup Melges 20 nel 2010, è stato impeccabile e le regolazioni di Karlo Hmeljak e Sergio Blosi pressoché perfette" ha sintetizzato Carlo Alberini.

A Riva del Garda il Lightbay Sailing Team conta su Carlo Alberini (armatore), Branko Brcin (tattico), Karlo Hmeljak (randista), Sergio Blosi (trimmer) e Irene Bezzi (coach).

Primo con tre punti, al termine della giornata Calvi Network tiene a distanza un pur eccellente L'elagain (Solerio-Ivaldi, 2-2-2), leader della classifica generale dell'Alcatel J/70 Cup, e il vice campione europeo Piccinina (Roberti-Fonda, 6-3-3).

La stagione 2016 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Lizard, Serigrafika e PROtect Tapes.

Le ultime notizie di oggi