Home > Team > Lightbay team > Bacardi Miami Sailing Week: Inizio convincente per Calvi Network

Bacardi Miami Sailing Week: Inizio convincente per Calvi Network

 Stampa articolo
La Bacardi Miami Sailing Week
La Bacardi Miami Sailing Week

Miami, 10 marzo 2016 - Condizioni meteo superlative hanno reso avvincente, e tecnicamente impegnativa, la prima giornata di regate valide per la Bacardi Miami Sailing Week, evento organizzato da Studiomilano e dal Coral Reef Yacht Club che, nella Biscayne Bay, raduna una flotta di quasi quaranta J/70.

advertising

Le tre prove odierne hanno promosso i campioni iridati di Flojito y Cooperando (Neckelmann-Hardesty, 2-1-2) ai vertici della classifica. Tiene loro testa Calvi Network (Alberini-Brcin, 1-2-3), attualmente in ritardo di un solo punto e due punti avanti nei confronti di Heartbraker (Huges-Peet, 4-3-1), cui è andato il successo nella regata che ha chiuso la giornata.

"Sono state tre prove molto divertenti e competitive, merito delle condizioni meteo, assolutamente ideali, e del Comitato di Regata, che ha lavorato davvero bene - ha commentato Carlo Alberini, leader del Lightbay Sailing Team e owner/driver di Calvi Network - Sull'acqua siamo risultati veloci: peccato per la seconda prova, che abbiamo condotto a lungo prima di cedere il passo a Flojito, i cui spunti prestazionali si sono rivelati importanti".

La Bacardi Miami Sailing Week riprenderà domani, alle ore 11 locali (le 17 italiane). Il Comitato di Regata ha in animo di portare a termine altre tre prove. Ricordiamo che, in caso di completamento della sesta prova, ai team sarà concesso lo scarto del peggior parziale.

Grazie al Lightbay Sailing Team e a Calvi Network è possibile seguire la diretta streaming delle fasi salienti della manifestazione. Per collegarsi con la diretta sarà sufficiente collegarsi tramite questo link: https://livestream.com/zerogradinord/bacardimiamisailingweek2016.

Nelle acque di Miami a bordo di Calvi Network, in regata con ITA-456, navigano Carlo Alberini (owner-driver), Branko Brcin (tattico), Karlo Hmeljak (randista) e Sergio Blosi (trimmer/comandante). L'attività del team è come sempre coordinata dal coach Irene Bezzi.

La stagione 2016 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Lizard e Protect Tapes.

Risultati.

 

 

 

L'attività del Lighbay Sailing Team è supportata da:

Calvi Network Special Steel Profiles, gruppo di otto aziende indipendenti operanti nei principali mercati internazionali, è leader mondiale nell'ingegnerizzazione e nella produzione di profili speciali in acciaio su disegno del cliente. I processi e le tecnologie di Calvi Network rappresentano l'eccellenza nella produzione di profili speciali in acciaio trafilati a freddo, estrusi a caldo e laminati a freddo e a caldo. Le aziende del Network offrono un servizio di custom engineering affiancando il cliente sin dalla progettazione per rispondere con successo alle più svariate richieste del mercato.

 

Iconsulting (www.iconsulting.biz) è un System Integrator indipendente specializzato nella progettazione di sistemi best-in-class di Data Warehouse, Business Intelligence, Performance Management e Big Data. Nata da un gruppo di ricercatori, oggi è partner strategico dei vendor tecnologici di riferimento: IBM, Jaspersoft, Microsoft, Microstrategy, Oracle, Qlikview, SAP, SAS. Iconsulting ha sedi  a Bologna, Roma, Milano e Londra ed ha all'attivo più di 300 progetti di successo su un portfolio di oltre 100 clienti di elevato standing. Cuore del modello di business è il laboratorio R&D, cui viene dedicato il 25% delle attività aziendali, in collaborazione con prestigiose Business School ed Università Italiane. Gli attuali studi sono focalizzati su: Big Data, Location Intelligence, Real Time, Social e Mobile. Titolare di insegnamenti di Business Intelligence & Performance Managementpresso Business School ed Università Italiane, Iconsulting ha aperto il polo formativo IKNOW, rendendo disponibile il know how necessario alla creazione di Competence Center a supporto della governance di progetti di BI & PM.

Le ultime notizie di oggi