Home > Team > Enfant Terrible > Enfant Terrible-Adria Ferries a Malcesine per difendere l'Europeo

Tag in evidenza:

Enfant Terrible-Adria Ferries a Malcesine per difendere l'Europeo

 Stampa articolo
Enfant Terrible-Adria Ferries a Malcesine per difendere il titolo Europeo
Enfant Terrible-Adria Ferries a Malcesine per difendere il titolo Europeo

Si è aperto ufficialmente il sipario sul Campionato Europeo J/70 2019, evento che, per numerosità e livello della flotta, si preannuncia l’appuntamento più significativo della stagione J/70 internazionale.

advertising

In una Malcesine forse mai così gremita di velisti, si sono radunati 125 equipaggi in rappresentanza di ventitré nazioni che a partire da domani, martedì 25 giugno, saranno impegnati in una cinque giorni di regate per un totale di quattordici prove al termine delle quali si determinerà chi succederà, nell’albo d’oro, ad Enfant Terrible-Adria Ferries di Alberto Rossi.

Enfant Terrible-Adria Ferries a Malcesine per difendere il titolo Europeo
Enfant Terrible-Adria Ferries a Malcesine per difendere il titolo Europeo

È infatti proprio l’equipaggio dell’armatore anconetano l’attuale detentore del titolo continentale, strappato nel 2018 a Vigo alla figlia Claudia Rossi che, per due anni consecutivi, era stata consacrata campionessa europea grazie alle vittorie ottenute a Kiel nel 2016 e Hamble nel 2017. 

Enfant Terrible-Adria Ferries a Malcesine per difendere il titolo Europeo
Enfant Terrible-Adria Ferries a Malcesine per difendere il titolo Europeo

A Malcesine l’entry list è di tutto rispetto, con i top team della Classe J/70 radunati negli ormeggi della Fraglia Vela Malcesine: Enfant e Petite Terrible - Adria Ferries si troveranno ad incrociare con i già campioni iridati a bordo di Catapult, con la rockstar della vela Victor Diaz De Leon alla tattica, oltre ai numerosi equipaggi italiani che in corso di stagione hanno già brillato in costanza nei piazzamenti e velocità nell’acqua. Sarà accesa la battaglia con Calvi Network di Carlo Alberini, Enjoy di Carlo Tomelleri e DAS di Alessandro Zampori, solo per citarne alcuni. Da tenere d’occhio anche gSpottino, che per l’occasione sarà timonato da Alessandro Rombelli, campione del mondo in carica con il suo Melges 20 Stig.

Con quattordici prove da disputare, si preannuncia una settimana di grande vela nel campo di regata di Malcesine.
 

Le ultime notizie di oggi