Home > Team > Azzurra > Audi Sailing Week: una giornata complicata per Azzurra

Audi Sailing Week: una giornata complicata per Azzurra

 Stampa articolo

La seconda giornata dell’Audi Sailing Week – 52 Super Series prevedeva oggi lo svolgimento di due prove a bastone con partenza avvenuta puntualmente alle ore 12 con vento da sudest di dieci nodi, saliti a dodici nella seconda prova. Vincitori di giornata sono stati rispettivamente Quantum e Ran, che si è portato al comando della classifica provvisoria davanti a Bronenosec, oggi sesto e secondo.

advertising

Azzurra è partita bene in entrambe le regate senza però riuscire a concretizzare i suoi buoni spunti. In particolare nella seconda prova, che ha visto Azzurra partire perfettamente sul pin e guidare la flotta per tutta la prima bolina, seguita da Ran e Quantum. La barca svedese ha dimostrato una volta di più di essere particolarmente rapida in poppa, giungendo al gate del primo lato ingaggiata con Azzurra, riuscendo a mettere la sua prua leggermente avanti e portandosi così al comando. Alla seconda boa di bolina Azzurra ha scelto di non inseguire Ran ma di spaiare portandosi sul lato destro del campo di regata, guardandolo fronte al vento, sulla sinistra per chi scende in poppa. La scelta non ha portato il risultato sperato, anzi, ha visto Azzurra retrocedere fino alla quarta posizione, quando ha tagliato il traguardo al photofinish con Platoon. Nel computo finale Azzurra è stata classificata quinta e la barca tedesca quarta, ma la differenza era veramente irrisoria e difficile da valutare.

Azzurra impegnata nelle regate di Porto Cervo
Azzurra impegnata nelle regate di Porto Cervo


Vasco Vascotto, tattico: “Dobbiamo essere onesti con noi stessi e ammettere che oggi non abbiamo navigato bene, l’unica magra consolazione è che la classifica generale di campionato ci vede al comando assieme a Platoon, ma la 52 Super Series si vince con piazzamenti ben diversi da quelli di oggi. La scelta di fare un gybe set all’inizio dell’ultima poppa è stata determinata dal fatto che approcciando la boa di bolina il vento ha dato il suo massimo destro, per cui ci è parso sensato andare subito da quel lato aspettandoci un ritorno a nostro favore della direzione. Invece il vento è salito di altri dieci gradi, facendoci perdere altre posizioni”.

Guillermo Parada, skipper: “E’ stato un giorno difficile non c’è dubbio, nella prima prova non potevamo scegliere il bordeggio e siamo rimasti bloccati in mezzo alla flotta, perdendo poi qualche posizione nell’ultima poppa, dove non sentivo la barca veloce come avrebbe dovuto. Nella seconda siamo partiti bene e abbiamo girato in testa alla prima bolina, poi di nuovo abbiamo perso un po’ con la velocità in poppa scendendo in seconda posizione fino al gybe set nella poppa finale sul lato che non ha pagato. Comunque le regate proseguono, adesso dobbiamo resettarci e ripartire domani per vincere il campionato”.

Il primo segnale di partenza per domattina, 23 giugno, è previsto per le ore 12 con previsioni 

di vento da Ovest tra i 15 e i 20 nodi. Come di consueto verranno postati aggiornamenti direttamente dal campo di regata sul pagina Facebook e sull'account Twitter di Azzurra.

Porto Cervo 52 SUPER SERIES Audi Sailing Week
Standings after three races
1. Rán Racing (Niklas and Catherine Zennström, SWE) (3,7,1) 11 points
2. Bronenosec (Vladimir Liubomirov, RUS) (6,6,2) 14 points
3. Sled (Takashi Okura, USA) (1,4,9) 15 points
4. Alegre (Andy Soriano, GBR/USA) (5,RDG5,5) 15 points
5. Provezza (Ergin Imre, TUR) (4,4,7) 15 points
6. Quantum Racing (Doug DeVos, USA) (RET12,1,3) 16 points
7. Gladiator (Tony Langley, GBR) (8,3,6) 17 points
8. Azzurra (Alberto and Pablo Roemmers, ITA/ARG) (5,8,5) 18 points
9. Platoon (Harm Müller-Spreer, GER) (7,11,4) 22 points
10. Paprec Recyclage (Jean-Luc Petithuguenin, FRA) (10,2,11) 23 points
11. Sorcha (Peter Harrison, GBR) (9,10,10) 29 points
---------------------------------------------

AZZURRA
Pablo and Alberto Roemmers - Owners
Guillermo Parada - Skipper, Helm
Vasco Vascotto - Tactician
Bruno Zirilli - Navigator
Giovanni Cassinari - Mainsail
Mariano Caputo - Bowman
Juan Pablo Marcos - Midbow
David Vera - Pitman
Maciel Cichetti - Trimmer
Ciccio Celon - Trimmer
Mariano Parada - Trimmer
Gabriel Marino - Grinder
Alejandro Colla – Grinder
Nicola Pilastro - Grinder
Klaus Lange - Guest
Pedro Rossi- Boat Captain

Coach: Guillermo Baquerizas
Coach: Marco Capitani

Le ultime notizie di oggi