Home > Team > Azzurra > Vela: Azzurra vince anche l'ultima regata 52 Super Series

Vela: Azzurra vince anche l'ultima regata 52 Super Series

 Stampa articolo
Azzurra vince l'ultima regata alla Cascais Cup
Azzurra vince l'ultima regata alla Cascais Cup

Il miglior modo per concludere, con la vittoria nell’ultima prova della stagione a suggello della 52 Super Series e del Mondiale TP52.

Al termine delle regate, Azzurra è rientrata nel porto di Cascais accolta dall’applauso degli altri concorrenti, schierati sui loro TP52 già ormeggiati in banchina. Questa immagine racconta molto dello spirito che anima la 52 Super Series: il livello agonistico e tecnologico è superlativo, ma una volta a terra prevalgono lo spirito di lealtà sportiva e l’amicizia tra uomini di mare.

Stamani Azzurra era scesa in acqua con la consapevolezza di aver vinto il campionato ma con il desiderio di chiudere in bellezza, poiché la giornata di ieri non l’aveva vista primeggiare come ormai d’abitudine. Sei punti la separavano da Quantum racing per la vittoria nella Cascais Cup, un distacco non facile da colmare quando si compete a questi livelli. Durante la prima prova Azzurra ha sofferto un problema tecnico a un verricello, non riuscendo ad andare oltre il quinto posto mentre Quantum chiudeva in rimonta in seconda posizione.

La seconda regata, con vento salito a 17 nodi, vedeva Azzurra protagonista di una prestazione a dir poco eccezionale. Mentre il grosso della flotta si accalcava in barca comitato per prendere il lato destro, Vascotto ha chiamato la partenza sul pin, che lo skipper Parada ha effettuato magistralmente: alla massima velocità e preciso al centesimo di secondo sullo start. Azzurra si è così portata in vantaggio, permettendosi di incrociare mure a sinistra il resto della flotta. Il suo vantaggio è andato via via ad aumentare, mentre Quantum chiudeva terzo e andava a vincere la Cascais Cup.

Per concludere l’eccezionale stagione del TP52 Azzurra, simbolo sportivo dello Yacht Club Costa Smeralda, alcuni numeri: Azzurra ha vinto ben 12 prove su un totale di 46 disputate nel corso della stagione, il regolamento della 52 Super Series non prevede scarti ma solo la somma dei punti di ciascuna prova. La posizione media è stata 3,8. Gli eventi vinti sono stati due, La Settimana delle Bocche nelle acque di casa, a Porto Cervo e il Mondiale di Puerto Portals. A questo si aggiunge il test event di PalmaVela. La vittoria del circuito è stata ottenuta con un distacco finale dal secondo di 27 punti, il più ampio finora registrato. Azzurra intende difendere nella prossima stagione il titolo 52 Super Series appena conquistato.

Vasco Vascotto, tattico “La vittoria nella 52 Super Series è stato l’obbiettivo dichiarato fin dall’inizio e l’abbiamo raggiunto, confermando così che il titolo Mondiale conquistato a luglio non è stato frutto del caso. Siamo consistenti, questa è la realtà e abbiamo fatto una bellissima stagione! La vittoria odierna nella regata finale voleva essere un coronamento della stagione, l’abbiamo voluta e cercata come suggello a quanto fatto. Se dopo aver matematicamente vinto il campionato ci siamo forse un po’ rilassati, con quest’ultima prova abbiamo chiuso navigando come sappiamo fare!”

Guillermo Parada, skipper: “Chiudere la stagione vincendo l’ultima prova è davvero grandioso, aggiunge ancora più valore alla vittoria nel campionato. Abbiamo raggiunto i nostri obbiettivi vincendo in casa a Porto Cervo, il Mondiale e PalmaVela. Arrivare secondi qui in Cascais vincendo l’ultima prova e l’intera stagione con un giorno d’anticipo è un sogno che diventa realtà. Siamo davvero fieri di rappresentare il nome di Azzurra, una grande responsabilità di cui siamo grati allo YCCS che ce l’ha offerta. Desidero esprimere un ringraziamento particolare ad Alberto Roemmers Sr, che ha creato questo gruppo tanti anni fa”.

Roberto Kercoc, Vice Presidente dello Yacht Club Costa Smeralda: “Oggi è una giornata fantastica conclusa nel migliore dei modi, a degno coronamento del nostro Grande Slam. Azzurra ha vinto in casa a Porto Cervo, una garnde gioia per i nostri tifosi e per i soci dello YCCS. Ha conquistato il titolo iridato e la 52 Super Series, più di così è impossibile, un risultato importante per il nostro Yacht Club e per i nostri soci. Azzurra fu creata nei primi anni ’80 e ottenne un grandissimo nel 1983 all’America’s Cup di Newport. Temevamo che si potesse rovinarne la memoria dando il nome a un’altra barca, ma con questo gruppo di ragazzi abbiamo ottenuto risultati eccellenti che vanno a tutto vantaggio del nome di Azzurra. Sicuramente faremo festa allo YCCS, i nostri oltre 600 soci ricevono costanti aggiornamenti sui successi di Azzurra, e ringrazio una volta ancora la famiglia Roemmers, sono eccezionali”.

 

52 Super Series - Cascais Cup

1 Quantum Racing, USA (Doug DeVos USA) (3,3,1,1,4,6,1,3,2,3) 27pts

2 Azzurra, ITA (Pablo/Alberto Roemmers ARG) (5,2,2,2,1,1,5,10,6,1) 35pts

3 Vesper USA (Jim Swartz USA) (1,6,4,3,10,8,6,2,1,5) 46pts

4 Provezza, TUR (Ergin Imre TUR) (9,4,3,9,2,4,4,1,8,6) 50pts

5 Platoon, GER (Harm Müller-Spreer GER) (4,5,7,6,3,3,7,5,9,9) 58pts

6 Alegre, GBR (Andres Soriano USA) (12,10,11,4,5,2,3,8,10,2) 67pts

7 Sled, USA (Takashi Okura JPN) (7,8,9,5,11,7,9,6,5,4) 71pts

8 Bronenosec, RUS (Vladimir Liubomirov RUS) (6,9,6,10,7,9,8,7,4,8) 74pts

9 Spookie, USA (Steve Benjamin USA) (2,1,8,8,13,13,12,4,11,7) 80pts

10 Gladiator, GBR (Tony Langley GBR) (8,7,12,12,9,5,2,12,12,11) 90pts

11 Paprec FRA (Jean-Luc Petithuguenin FRA) (10,11,10,7,6,10,11,9,7,10) 91pts

12 Xio/Hurakan, ITA (Marco Serafini ITA) (11,12,5,11,8,11,10,11,3,12) 94pts

52 Super Series Season Rankings

1 Azzurra 175 pts
2 Quantum Racing 202 pts
3 Sled 259 pts
4 Platoon 262 pts
5 Bronenosec 263 pts
6 Alegre 266 pts
7 Provezza 269 pts
8 Gladiator 386 pts
9 Paprec 396 pts
10 Ran Racing 397 pts
11 Xio 422 pts
12 Spookie 482 pts

13 Vesper 485 pts
14 Interlodge 505 pts
15 Phoenix 510 pts

 

AZZURRA
Pablo and Alberto Roemmers - Owners
Guillermo Parada - Skipper, Helm
Vasco Vascotto - Tactician
Bruno Zirilli - Navigator
Giovanni Cassinari - Mainsail
Mariano Caputo - Bowman
Juan Pablo Marcos -  Midbow
David Vera - Pitman
Maciel Cichetti - Trimmer
Grant Loretz - Trimmer
Mariano Parada - Trimmer
Gabriel Marino - Grinder
Alejandro Colla – Grinder
Nicola Pilastro- Grinder
Boat Captain: Pedro Rossi

Coach: Guillermo Baquerizas

Coach: Marco Capitani