Home > Team > Ad Maiora Trimaran > AD Maiora: Middle Sea Race dopo la regata Palermo-Montecarlo

Tag in evidenza:

AD Maiora: Middle Sea Race dopo la regata Palermo-Montecarlo

 Stampa articolo
AD Maiora
Il trimarano oceanico di 20 metri AD Maiora

Il trimarano oceanico di 20 metri AD Maiora è rientrato da pochi giornial Porto di Pisa dopo la difficile regata Palermo-Montecarlo, XV edizione che ha contato ben 21 ritirati o fuori tempo massimo, su 51 al via.

advertising

Un buon 6° posto finale ha ripagato l’equipaggio, con a bordo Andrea Pendibene e Morgane Ursault-Poupon, dei lunghi turni alle manovre in attesa del vento e c’è soddisfazione in tutto il team che già si prepara per il prossimo impegnativo appuntamento alla Middle Sea Race di Malta.

La regata.

Dopo qualche miglio dalla partenza, AD Maiora è andata in testa ad un gruppetto di 5 barche, duellando poi per oltre 100 miglia con Pendragon, fino a poco prima del cancello posto a Porto Cervo, dove il vento ha mollato quasi del tutto.

La regata si è svolta per buona parte in condizioni di vento scarso o scarsissimo e 500 miglia diventano davvero tante esoltanto in parte dellatraversata fra Corsica e Costa Azzurra si è levato un vento di Nord-Estsui 14 nodi che ha permesso ad AD Maiora di toccare 23 nodi di velocità, mentre le ultime 10 miglia sono state un inferno durato quasi 5 ore!

Da oggi AD Maiora si preparerà per la durissima Rolex Middle Sea Race di Malta, una delle regate più famose al mondo, che partirà il 19 ottobre da La Valletta compiendo un giro antiorario di 605 miglia attorno alla Sicilia.
Un invitoè lanciato alle Aziende sensibili a supportare il team di AD Maiora in un evento internazionale così importante eseguitissimo dai media.

Le ultime notizie di oggi