Home > Servizi > Sea Crowd > Sea Crowd lancia il primo progetto di crowfunding per il sociale

Tag in evidenza:

Sea Crowd lancia il primo progetto di crowfunding per il sociale

 Stampa articolo
Sea Crowd per il sociale: acquisto GIG a quattro vogatori e timoniere per disabili
Sea Crowd per il sociale: acquisto GIG a quattro vogatori e timoniere per disabili

Sea Crowd, la prima piattaforma di crowdfunding in Europa, lancia il primo progetto per l'acquisto e il restauro di un'imbarcazione per disabili. Sea Crowd, che ha debuttato online a fine settembre scorso in versione beta, ora è attiva con un nuovo motore ed un intuitivo sistema di presentazione dei progetti.

advertising

Le proposte che sono giunte in questi mesi sulla piattaforma sono state oltre venti, pervenute da Francia, Neo Zelanda, Stati Uniti e naturalmente Italia. Per il lancio della prima campagna di crowdfunding è stata scelta un'iniziativa sociale per l'acquisto di un'imbarcazione per la sezione Canottaggio Speciale della Canottieri Velocior 1883 di La Spezia, che insieme all'ANFFAS Onlus hanno in programma di acquistare un GIG a quattro vogatori e timoniere usata per poi restaurarla. Attualmente sono più di 20 gli atleti Speciali che attraverso la disponibilità della struttura e degli istruttori della società di canottaggio riescono a praticare questa storica disciplina sportiva, ma con una sola imbarcazione gli equipaggi sono costretti a ruotare dopo pochi minuti di allenamento. Ecco che con l'arrivo di un seconda imbarcazione, si potrebbe fare fronte anche al crescente numero di famiglie che chiedono di far svolgere canottaggio ai propri figli disabili. Inoltre con due imbarcazioni la società potrebbe far partecipare gli Atleti Speciali ai campionati Nazionali, contribuendo a integrare maggiormente la vita sociale delle famiglie e dei loro figli con disabilità intellettive e relazionale. 

Le ultime notizie di oggi